“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Venerdì: Inizia un week end intenso ma neanche da mettere con il prossimo…

Scritto da Federico Formisano

Il prossimo week end (di sabato 17 e domenica 18) sarà ancora più ricco di quello che ci aspetta fra domani e dopodomani. Torna in campo, infatti,  anche l’Eccellenza; giocheranno dunque: il Vicenza, l’Arzignano, il Cartigliano, il Vicenza calcio femminile, la Primavera biancorossa sia maschile che femminile, il Bassano, il Camisano, il Montecchio e lo Schio.

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del giovedì : si riparte quasi ovunque  , Ieri abbiamo annunciato la ripartenza degli allenamenti ad Arcugnano, Calidonense e  Sovizzo, oggi annunciano la ripresa il Montecchio San Pietro, il Toniolo e il Due Monti.

Ultimi della notte: movimenti e vicentini in Eccellenza.  : i giocatori vicentini che militano fuori regione.  I movimenti di calciomercato dell’Arcella e dell’Este. La presentazione del derby Cartigliano- Arzignano

L’intervista con Antonio Mandato del Longare: è il momento della chiarezza.

A

Allenamenti: Dopo Arcugnano, Calidonense, Due Monti, Montecchio San Pietro, Sovizzo,  Toniolo,  oggi arrivano gli annunci della ripartenza all’Union Olmo Creazzo, al Novoledo e al Real San Zeno (E come promesso riprendiamo le attività di tutto il settore giovanile riprendiamo con entusiasmo a pieno organico) .  Da lunedì 12 ripartono anche al San Vito Cà Trenta

Almanacco:  Cambiano volto le squadre di Eccellenza in vista della ripresa del campionato. Ci sembra giusto aggiornare allora le pagine dell’Almanacco . Ecco dunque la miniatura delle pagine dedicate allo Schio con l’inserimento dei nuovi acquisti (Belardinelli, Bevilacqua, Sacchetto, Lovato,  Pizzolato, Enoh)   Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti delle ultime due annate;

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine di queste squadre: Vicenza (Serie B) , Vicenza calcio Femminile (Serie B femminile), Arzignano e  Cartigliano (Serie D), Arcella, Bassano (ante e post ripresa), Camisano (ante e post ripresa), Montecchio(ante e post ripresa),  Schio ((ante e post ripresa) per l’Eccellenza, Calidonense, Chiampo, Marosticense, Eurocalcio, La Rocca, Longare, Monteviale,  Rivereel,  Sarcedo,  Trissino, Virtus Cornedo (Promozione) ,  Brendola, Montecchio San Pietro, Real San Zeno,   Sovizzo (Prima Categoria B),  Alto Astico Cogollo, Arcugnano,  Azzurra Sandrigo, Berton Bolzano, Due Monti, Dueville,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Poleo, Summania, Valdagno (Prima Categoria C),  Carmenta, Galliera, Virtus Romano (Prima categoria F) Altavilla,   Alte,  Castelgomberto, Lonigo,  Sossano,  Union Olmo Creazzo(Seconda Categoria C),  Breganze, Grumolo, Lampo, Maddalene, Novoledo, Pedezzi, Quinto,  Telemar(Seconda Categoria E),  Azzurra Maglio, Colceresa, Lakota, Lugo,  Molina, Santomio,  Silva (Seconda Categoria F),  Arsenal,  Città di Asolo, Longa, Marchesane, Mottinello, Nove, Real Stroppari, San Pietro Rosà, Santa Croce, Transvector (Seconda Categoria G),  Spes Poiana, Nova Gens (Seconda Categoria M), Altair , Barbarano, Monte di Malo, 7 Mulini (Terza Categoria Vicenza),  Fellette e Lamonese (terza categoria Bassano)

Arzignano:  In previsione della Nona Giornata di Ritorno del Campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita esterna di sabato pomeriggio alle 15.00 sul campo del Cartigliano.

Nell’analisi settimanale il tecnico inizia da un pensiero sull’importanza del successo ottenuto prima della sosta al “Righi” contro la Virtus: “Da Bolzano siamo tornati con una vittoria meritata, voluta, sofferta per certi versi, contro una squadra che si è dimostrata come sapevamo molto organizzata, con qualità e capace di giocare con ritmi altissimi. Credo che una vittoria su questo campo abbia un’importanza elevata per chiunque”.

Il calendario offre ai giallocelesti una sfida molto stimolante nel derby vicentino col Cartigliano: “Squadra organizzata, fisica, che ha gran ritmo e che in casa loro conquista molti punti. Sono molto pericolosi e possono fare affidamento su diversi giocatori di grande qualità, per cui la nostra dovrà essere una partita di grande personalità, sapendo soffrire nei momenti in cui ci sarà da soffrire, e tirare fuori le nostre qualità quando se ne presenterà l’occasione. Poi… è un derby, sono sicuro che ne verrà fuori una gran bella partita”.

Sul momento della squadra gialloceleste, il tecnico sottolinea un aspetto importante: “Abbiamo trovato un po’ di continuità, ora dobbiamo aver voglia di cercare di chiudere l’annata meglio possibile, di proseguire partita dopo partita, cercando di rosicchiare più punti possibili alle squadre che ci precedono in classifica, dimostrando come squadra di aver voglia di conquistare qualcosa di importante”.

B

 Bollettino Covid: diminuiscono gli attualmente positivi

Attualmente positivi: 544.330 (-3.507) Deceduti: 112.861 (+487) Dimessi/Guariti: 3.060.411 (+20.229)  Ricoverati: 32.514 (-485) di cui in Terapia Intensiva: 3.663 (-20) Tamponi: 52.117.901 (+362.162) Totale casi: 3.717.602 (+17.221)

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 11.850.555 Di cui prime dosi: 8.196.889 Di cui seconde dosi: 3.653.666 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 3.718.175 Variazione dosi di vaccino somministrate rispetto alle 17 di ieri: +216.302 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 218.061

Per il terzo giorno consecutivo calano gli attualmente positivi, ma la diminuzione è minima.  La percentuale dei positivi è di 4,7  casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 4,0) La pressione sugli Ospedali diminuisce così come le terapie intensive. Il Veneto ha 1241 casi.  In testa torna la Lombardia con 2569 casi.

Scuola e contagi: a una manciata di giorni dal riavvio delle lezioni in presenza, negli istituti dell’Ulss 7 Pedemontana ci sono tre classi già in quarantena, ma erano dodici quelle nelle quali si erano registrati contagi nelle precedenti settimane, con la diffusione del virus avvenuta anche nel corso dei laboratori che non hanno visto stop nemmeno durante le chiusure delle zone rosse. I nuovi regolamenti regionali comunque limitano l’isolamento preventivo ai pochi giorni necessari a processare i tamponi molecolari che, se tutti negativi, consentono l’immediato rientro in classe. C’è anche un’altra novità. Il distretto 1, e un istituto scolastico bassanese, saranno protagonisti di un nuovo progetto promosso dalla Regione che ha selezionato delle “scuole sentinella” dove verranno periodicamente eseguiti tamponi agli studenti e al personale. L’obiettivo è monitorare l’eventuale diffusione del virus e quindi adottare provvedimenti tempestivi necessari a garantire sia l’isolamento immediato degli eventuali studenti o professori positivi, ma anche maggior costanza alla didattica in presenza. (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori positivi: In serie A risultano positivi al momento Pessina (Atalanta),  Cragno (Cagliari), Bonucci e Bernardeschi (Juventus), Ayhan (Sassuolo) Ramos (Spezia), Sirigu (Torino non ufficializzato). Positivo anche l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi. In serie B resteranno ancora fuori nell’Empoli La Mantia, Moreo, Fiamozzi e Damiani, mentre gli altri giocatori positivi hanno ripreso gli allenamenti  e potrebbero scendere in campo stasera a Reggio Emilia.

E

Eccellenza con i vicentini fuori regione:  Il Campionato di Eccellenza riprende in quasi tutte le regioni: c’è chi riprende domenica 11 e chi domenica 18. In Lombardia dove già domenica 11 si torna in campo, ci saranno anche due vicentini: nel gruppo A ci sarà Nicola Segato, classe ’85 di Dueville, centrocampista scuola Vicenza con esperienza da vendere visto che ha vinto gli ultimi tre campionati di serie D consecutivi con tre maglie diverse (Gozzano, Lecco e Pro Sesto). Gioca per l’ambiziosa Brianza Olginatese, club che vorrebbe tornare in quarta serie dopo la retrocessione di due anni fa.

Nel gruppo C invece si cimenterà Nicola Dal Bosco, attaccante scledense dell’87, anche lui scuola Vicenza con il quale è riuscito ad esordire in prima squadra (5 presenze in B nel 2007/08). Da anni ha messo su famiglia nel Bresciano dove ha trovato moglie dopo la sua prima esperienza nel Lumezzane in C1 (2008/09). E oggi difende ancora la maglia del Lume con il quale ha già fatto un salto dalla Promozione all’Eccellenza.

Invece non è vicentino Federico tira-la-bomba Moretti ma un ricordo indelebile l’ha lasciato nella mente dei tifosi biancorossi (e il primo flash che affiora è l’indimenticabile doppietta a Bologna nel febbraio 2015). Moretti ha fatto l’ultimo anno tra i professionisti nel 2019 all’Albissola in C. Poi, dopo un mese in Ungheria all’Honved, ha detto basta con un certo calcio: un po’ per la famiglia e un po’ per i problemi fisici avuti nelle ultime stagioni. L’anno scorso ha debuttato in Eccellenza con il Busalla mentre adesso vuole dare il massimo per il Campomorone Sant’Olcese, a pochi chilometri da Genova dove è nato.     (dall’ultima edizione di ieri)

 

F

Fuori Gioco: Lunedi alle 17.30 su Tva Vicenza,  torna dopo la pausa pasquale la trasmissione Fuorigioco condotta da Franco Bertuzzo e Federica Benacchio con la partecipazione di Federico Formisano. Ospite della puntata sarà il direttore generale del Chiampo, Giandomenico Corato.

R

Roma:  L’unica squadra italiana rimasta nelle Coppe la Roma, riesce nell’impresa e vince ad Amsterdam per 2-1 grazie alle reti di Pellegrini e Ibanez. Se non dovesse incappare in sorprese nella gara di ritorno all’Olimpico, incrocerebbe il Manchester nelle semifinali dell’Europa League.

 

S

Sambenedettese verso il fallimento pilotato: L’istanza di fallimento viene ritenuta una delle poche strade per provare a mantenere la squadra nella categoria, come già successo in passato ad altre squadre, nel caso di acquisto del titolo sportivo prima del termine per l’iscrizione al prossimo campionato (l’alternativa sarebbe fallimento e squadra nelle serie minori). Sembra che i tempi procedurali siano così brevi che persino arrivare a venerdì rischia di non garantire il rispetto dei termini. Intanto i giocatori sembrano decisi a scendere in campo e terminare la stagione.

Scoutit:  Nel mese di aprile Scoutit  svolgerà un seminario di quattro serate a titolo “Dietro il calciomercato”. Quattro appuntamenti dove approfondiremo, insieme a un direttore sportivo, un procuratore sportivo e un avvocato che lavora nell’ambito delle procure, tutte le tematiche riguardanti il mondo del calciomercato. Come si svolge, quali sono gli attori coinvolti, i bisogni dei club e dei giocatori, i meccanismi che si celano dietro ciò che comunemente si conosce. I nostri ospiti spiegheranno anche come poter concretamente iniziare un percorso in questo mondo. Un appuntamento imperdibile per chi ama seguire il mercato e che penso sia ideale da proporre in un canale come il tuo, dove queste tematiche sono al centro dell’attenzione. Qui il link della pagina dell’evento: https://www.scoutit.co/dietro-il-calciomercato/ I relatori Danilo Pagni (Ds), Alessandro Orlandi (procuratore sportivo) Francesco De Santis (avvocato)

Usufruendo di questo codice: CALCIOVICENTINO-10  otterete uno sconto di 10 euro sul costo di partecipazione

Serie B:

Questa sera alle 21.00
Reggiana – Empoli  Davide Ghersini Genova
Domani alle 14.00
Ascoli – Monza Alessandro Prontera Bologna
Brescia – Pescara Manuel Volpi Arezzo
Cremonese – Pordenone Alberto Santoro Messina
Lecce – Spal  Gianluca Manganiello  Pinerolo
Entella –Salernitana Daniele Paterna Teramo
Frosinone – Cittadella Lorenzo  Illuzzi Molfetta (alle 16.00)

Domenica
Reggina – Lr Vicenza Matteo Marchetti Ostia Lido(alle 15.00)
Venezia – Cosenza Giacomo Camplone Pescara (alle 19.00)

Lunedì alle 19.00

Chievo – Pisa Riccardo Ros Pordenone

Serie D:  Il programma delle gare e le designazioni arbitrali

Domani alle ore 15.00
Caldiero – Cjarlins Muzane Alessandro Gresia Piacenza
Cartigliano- Arzignano Giuseppe Vingo Pisa
Luparense – Ambrosiana Giuseppe Maria Manzo Torre Annunziata
Montebelluna- Este Alessandro Negrelli Finale Emilia
Virtus Bolzano- Campodarsego Edoardo Papale Torino

Domenica alle ore 15.00

A.C. Mestre – Belluno Dario Di Francesco Ostia Lido
Adriese – Chions Stefano Grassi Forli’
Manzanese – Delta Calcio Porto Tolle Marco Marchioni Rieti
Union Clodiense Chioggia – Union Feltre Ilaria Bianchini Terni
Union San Giorgio Sedico – Ac Trento Daniel Cadirola Milano

Classifica: Trento 55 (26), Manzanese 49 (26), Luparense  43 (27), Clodiense Chioggia 41 (23), Caldiero 41 (27), Belluno 40 (25), Mestre 40 (27),  Arzignano 39 (25),  Cartigliano 37 (26), San Giorgio Sedico 36 (27), Cjarlins Muzane 35 (26), Adriese 35 (27), Este 31 (25), Delta Porto Tolle  31 (23), Montebelluna 29 (27) , Ambrosiana 28 (25),  Virtus Bolzano 27 (27), Campodarsego 24 (25),   Union Feltre 23 (27),  Chions 18 (27)

 

Vicenza:  Le ultime notizie danno per probabili i forfait per Reggio Calabria sia di Lanzafame che di Dalmonte che non hanno svolto la seduta di allenamento con i compagni.  Oltre a loro certamente assente lo squalificato Jallow. Diamo quella che potrebbe essere una possibile formazione: Grandi, Cappelletti, Ierardi, Valentini, Barlocco; Rigoni, Da Riva, Agazzi; Nalini, Meggiorini, Gori.

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano