Seconda Categoria

Seconda Categoria G, il punto, i top, i marcatori, le cronache

Scritto da Federico Formisano

Il punto

Sono rimaste due le squadre a punteggio pieno il Colceresa e il Real Stroppari,  e domenica si affronteranno per decidere almeno per il momento la contesa. Il Colceresa ha vinto con il minimo scarto in casa del Lampo, mentre il Real Stroppari passa sul campo del Facca con due gol dei “soliti” Aziz e Osmani, ormai abbonati al gol in coppia.

Il Longa non va oltre il pari con il Montecchio Precalcino (con i cannonieri Seganfreddo per il  Longa e Costa Solano per il Montecchio a segno di doppietta) ma mantiene la  terza piazza da solo.  A quota 6 ecco Breganze e Olympia. Con i bianconeri che battono il Pozzetto nel posticipo del lunedì e i cittadellesi che frenano la Fides, battuta per la prima volta in stagione. Staccati di un punto a quota 5 ci sono il Nove ancora imbattuto e il Montecchio Precalcino. La squadra di Girardi impatta con il Quinto Vicentino, dopo essere andata per due volte in vantaggio. La gara fra cenerentole Lugo e Union Lc si conclude con un salomonico 0-0 –
Il Longa è la squadra che ha segnato di Più (8 reti) seguita in graduatoria dal Real Stroppari con 7 reti. Ancora inviolata la rete del portiere Bertolin del Colceresa.  La squadra che ha subito più di tutti è la Fides con 7 reti incassate. Il peggior attacco è del Facca mai a segno.

Classifica: Colceresa, R. Stroppari  9,  Longa 7  , Breganze, Olympia  6, Nove, Montecchio P. 5,  Fides 4, Quinto 2,  Lampo, Facca, Lugo , Union Lc 1, Pozzetto,  0

I top

Riccardo Bertazzo (Colceresa): uno splendido gol di tacco e  la sua squadra a punteggio pieno. What’s else.

Andrea Seganfreddo  (Longa): segna due gol  ma soprattutto taglia il traguardo dei 150 gol in carriera e offre ai compagni una botte di Birra!

Presidente Gili consegna a Seganfreddo accompagnato dalla madre super tifosa

Costa Solano (Montecchio Precalcino):  due gol per chiudere sul pari lo scontro al vertice con il Longa

Costa Solano Marco

Risultati, tabellini e cronache


Acnove Stefani Consulting  Quinto Vicentino  2-2 Moletta (N) Carmignotto (Q) Baggio Steven (N) Lattenero (Q)

Altro pareggio casalingo per il Nove, questa volta con il Quinto Vicentino che è tornato a scontrarsi con i nostri colori dopo più di 40 anni.
È un pareggio che fa male, perchè i novesi per ben due volte si erano trovati in vantaggio e la gara si poteva anche vincere se avessero avuto più determinazione, ma questa sembra essere una costante per le gare casalinghe. E pensare che l’inizio di gara sembrava far pensare a un risultato diverso: al primo minuto di gioco Corezzola Elia mandava sul fondo un colpo di testa su ottimo cross di Battistello. Al 10′ la rete del primo vantaggio novese su calcio di rigore trasformato da Moletta e concesso per un atterramento di Pellizzato.

Moletta

Gli ospiti mai prima pericolosi, si fanno notare al 21′ con un tiro ravvicinato di Lattenero deviato in angolo. Centrano però il bersaglio alla seconda occasione con Carmignotto al 26′ che conclude in rete dopo una mischia in area novese.
Prima della fine del tempo buona occasione per Louriga parata dall’estremo ospite in uscita. Alla ripresa al 65′ è il nuovo entrato Bordignon a vedersi respingere sulla linea la facile occasione. Al 78′ Battistello colpisce la traversa con un tiro dalla lunga distanza ed anticipa la rete novese che arriva all’85’ con Baggio Steven involatosi tutto solo davanti al portiere ospite che viene trafitto con un tiro di potenza. Sembra fatta ma all’88’ succede il fattaccio: Anziliero commette fallo di mano al limite dell’area e viene espulso per doppia ammonizione. Sulla conseguente esecuzione Lattenero trafigge la barriera e coglie impreparato il portiere novese, riportando in parità il risultato. Sul finire gli ospiti colpiscono un palo dalla lunga distanza con Mariotto ma sarebbe stata una beffa. Per portare a casa i 3 punti bisogna avere più cattiveria. (Dal sito del Nove)

Carmignotto

Autogioielli Lugo  Union Lc  0-0

Union  Lc: Pozza M. Minuzzo, Dall’Armellina, Baù N., Pison, Fornasetti; Rachid, Marini C. , Villanova, pilati, Busatta; Ronzani G. Broglio, Baù J., Boscardin, Pozza F. Gasparotto, El Ati, Allenatore Zini

Breganze  Pozzetto   3-1 Rizzitelli, Guazzo, Marchetti (B)  Ballin (P)

Guazzo autore del secondo gol

Breganze: Panozzo, Agostini(Guerra M. dal 34′), Baldinelli, Dalla Valle, Farina, Miotti (Marchetti S. dal 83′); Hakem (Grotto dal 46′), Rizzitelli, Guazzo (Sasso dal 87′), Dolci, El Mannouni (Marchetti A. dal 58′); a disposizione Pettenon, Castellan, Vettorazzo, Franzan Allenatore Parison

Pozzetto: Berton, Panozzo (Mieni  R. dal 72′), Peruzzetto, Cattin (Favero dal 63′ ) Marcon, Zaramella, Ansah, Tessaro, Pavan, Dedej (Ballin dal 72′), Akhber ; Allenatore  Citton

Facca A.S.D.  Real Stroppari  0-2 Sene Aziz e Osmani (R)

Facca: Ereno, Sgarbossa, Pierobon T., Salvadori, Uscieri, Daminato; Caraus (Adriano dal 73’), Baggio (Mieni dal 77’), Tonin, Cecchetto, Antonello (Contin dal 64’) Allenatore Zambon
Real Stroppari: Campagnolo, Bordignon, (Mion dal 53’), Pellizzari, Ameur (Rizzi dal 46’) Geremia, Parolin, Lago, Lambrinoc, Sene, Visentin (Lando dal 85’), Leonardi (Fietta dal 85’). Allenatore Geremia

Lampo 1945 Calcio Colceresa  0-1 Bertazzo

Lampo:  Baggio, Lago (Basso dal 72’), Bance, Donanzan (Mezzato dal 85’), Zanon, Vanzetto; Bedin, Dalle Tezze, Tessarollo (Prrini dal 72’), Cepraga (Chiarello dal 62’), Nichele (Ljubani dal 80’) Allenatore Bedin
Colceresa: Bertolin, Costacurta, Toniazzo, Ezzazouri, Segnafreddo, Signoretti; Carraro, Nicoli, Bertazzo, Caron, Poli Allenatore. Munaretto

Dopo la bella prestazione nel turno infrasettimanale di Coppa la Lampo esce dalla seconda gara in pochi giorni al comunale di Gazzo con un pugno di mosche. Nonostante una buona gara, condotta spesso nella metà campo avversaria è il Colceresa a passare a fine primo tempo con un gran gol di Bertazzo che di tacco fulmina la nostra difesa. Domenica prossima ci aspetta la trasferta cittadellese a Pozzetto, forza Ragazzi (Da Facebook Lampo)

 

Longa 90  Montecchio Precalcino  2-2  doppiette di Seganfreddo (L)   e Costa Solano (M)

Seganfreddo festeggia con i compagni il 150 gol in carriera

Olympia  Fides S.Pietro In Gu’  4-2 Gobbo (O) 20′ Moletta (O) rigore 28′ Brotto (F) 47′ Savegnago (F) rigore 49′ Pasinato (O) 53′ Pierobon (O) 75′

Olympia Moletta, Facco, Scapin, Pasinato, Pettenuzzo (Fabris dal 73’), Njie, Benazzato, Pasinato, Campagnolo, Gobbo (Marchiorello dal 85’), Moletta (Cusinato dal 64’) allenatore Pegorin

Fides: Pentoniero, Cusinato L., Pasinato (Pierobon dal 72’) Brotto. Cusinato A. (nicolin dal 82’), Mieni; Tomeo (Costa dal 62’), Ferro, Pettenon (Pigatto dal 58’), Savegnago, Valente (Zenere dal 82’) allenatore Bevilacqua.

Classifica cannonieri

3 reti:  Seganfreddo (Longa), Costa Solano (Montecchio Precalcino), Osmani, Sene Aziz (Real Stroppari),
2  reti: Guazzo (Breganze), Bertazzo (Colceresa), Brotto, Savegnago (Fides), Bernardi,  Ronzani (Longa)  Pasinato R. (Olympia), Lattenero (Quinto);
1 rete: El Mannoui, Marchetti, Rizzitelli (Breganze), Poli (Colceresa), Tomeo, Valente (Fides), Dalle Tezze (Lampo), Corradin, (Longa) Serghini, Sognane (Lugo), Lievore (Montecchio P), Corezzola, Zonta(Nove), Benaco, Gobbo, Moletta, Pierobon (Olympia)  Ballin, Dedej. Lucietto (Pozzetto), Carmignotto (Quinto),  Lambrinoc (Real Stroppari),  Baù N. (Union Lc)

Sull'Autore

Federico Formisano