Prima Categoria

E’ calcio d’agosto e la Junior batte l’Union Torri

Scritto da Federico Formisano

Union Torri- Junior Monticello 1-2

Union Torri: Zebele, Brazzale (Nogara dal 50′), Fior, Corvi (Giacomoni dal 55′), Boscardin, Costa;  Zoppelletto, Lotto, Dal Lago A. (Calandra dal 52′), Belloni (Scalco dal 75′), Stasik (De Sisti dal 65′); a disposizione: Costa Bondi, Rampazzo, Balbo; Allenatore Cogno

Junior Monticello: Rossi, Piva, Toniolo, Tosato, Pettenuzzo, Trento (Bernardelle dal 65′); Maddalena (Benetti dal 75′), Penzo, Moresco (Rigoni dal 35′, Piccolin dal 70′), Zanchi, Dal Lago T.  (Cimmino dal 70′),  A disposizione: Zordan, Bressan, Mattioli Allenatore Comacchio

Arbitro: Piero Vencato Schio

Cronaca e foto di Federico Formisano

Squadre ancora lontane da una condizione accettabile che hanno iniziato la preparazione da poco e molto rimaneggiate, ulteriormente condizionate dal gran caldo: il risultato è una gara combattuta e agonisticamente valida ma dal livello tecnico ancora da rivedere: la Junior Monticello ha vinto ma anche dato una buona impressione, mentre l’Union Torri è decisamente da rivedere.

Mister Cogno non dispone di Abazaj e Colombara con Costa, Giacomoni e Scalco che partono dalla panchina per la condizione ancora non al top. La squadra si schiera con un 4-3-3 con Riccardo Costa a comandare la difesa, Lotto in regia assecondato dal giovane Corvi e Alesssandro Dal Lago e Belloni e Stasik di punta, mentre Zoppelletto è collocato in posizione di trequartista con il compito di rompere le linee difensive avversarie.

Comacchio della Junior Monticello a sua volta non può utilizzare Mele e Shala schiera una squadra con un 4-3-3 pressocchè speculare con Moresco boa centrale e Maddalena e Tommaso Dal Lago larghi sugli esterni mentre Zanchi è il più pronto a tentare gli insementi fra le linee.

Parte meglio l’Union Torri con un incursione sulla sinistra e un traversone al centro con Toniolo che anticipa di poco Alessandro Dal Lago

La risposta arriva al 5′ con un tiro di Penzo che non crea difficoltà a Zebele.  Bisogna attendere il 16′ per vedere una conclusione parata dell’Union Torri: ci prova Belloni con Rossi che non fa una piega.

Brazzale e Maddalena si contendono palla

Un minuto dopo è Zoppelletto sceso sulla sinistra a centrare con Stasik in leggero ritardo.  Al 21′ ci prova Moresco di testa ma non impegna Zebele.  Quindi al 22′ l’azione più pericolosa di questa fase con Alessandro Dal Lago che fugge in una prateria abbandonata dai difensori della Junior ma Rossi gli esce incontro e salva il risultato

Rossi salva su Dal Lago

Ma la Junior non sta a guardare e Moresco è pericoloso in tre occasioni: al 30′ quando la sua conclusione attraversa tutta la luce della porta; al 35′ quando tira dal limite con Zebele che respinge e Maddalena che riprende impegnando ancora Zebele e al 36′ quando ben servito sulla destra supera Zebele in diagonale portando i suoi in vantaggio

La parata di Zebele su rito di Moresco

Primo gol di Moresco

La reazione dell’Union è tutta in una penetrazione di Stasik con conclusione parata da Rossi.  Ma al 37′ arriva anche il gol del raddoppio: è il classico gol da bomber che raccoglie un tiro rimpallato e supera Zebele.

Nell’occasione Moresco si infortuna e lascia il campo al giovane Rigoni.  Da raccontare però il siparietto pre gara fra il cronista e Moresco con il sottoscritto che chiede all’attaccante ex Treviso se si senta pronto, con la risposta che non si fa attendere: ” Si forse a Novembre!!”

Ovviamente da sottolineare le due reti realizzate e la considerazione che uno come Moresco a questi livelli può giocare anche fuori condizione…. Intanto il neo entrato Rigoni ha modo di mandare alto un calcio di rigore in movimento dopo un bel contropiede della junior

Rigoni manda alto da buona posizione

 

Il tempo si chiude sul 2-0 per gli ospiti e il risultato non fa una grinza.

 

Nel secondo tempo è emersa maggiormente la fisicità dell’Unione Torri e  e la Junior ha giocato sulle ripartenze e su una di queste  gli attaccanti ospiti nei minuti finali,  hanno  colpito una traversa clamorosa con palla rimbalzata sulla linea e poi uscita fuori

Anche l’Union Torri ha avuto alcune belle occasioni che il portiere Rossi e il  centrale difensivo Pettenuzzo hanno ribattuto.

A fine gara mister Comacchio  vede così la vittoria dei suoi:  “Abbiamo portato a casa una partita costellata da qualche errore dovuto alla preparazione e al caldo: comunque è un successo che fa morale e trasmette ai miei ragazzi un po’ di entusiasmo.  Speriamo di lavorare bene durante la settimana per colmare quelle lacune che si sono viste:  comunque,   onore all’Union  Torri che ha giocato un gran secondo tempo e anche un plauso alla Junior Monticello squadra giovanissima Speriamo che gli infortuni di Moresco e Trento non siano così gravi da consentergli di  ripresentarsi in campo il più presto possibile “

Mister Cogno giudica così la prova dei suoi:  “Sicuramente, nella seconda parte di gara siamo andati  un po’ meglio del primo tempo: meno timorosi ed imprecisi. Abbiamo creato un paio di situazioni interessanti, non finalizzate per poca cattiveria. Il goal di Giacomoni ci ha dato nuovi stimoli, ma non sono bastati. Possiamo e vogliamo fare di più, ci vorrà un po’ di tempo, ma i ragazzi lavorano molto durante la settimana ed i risultati non tarderanno ad arrivare”

Sull'Autore

Federico Formisano