Prima Categoria

Solo tre pali per il Montecchio Precalcino che lascia via libera al Due Monti

Scritto da Delfino Sartori

In un incontro molto intenso il Due Monti ha la meglio sul Montecchio Precalcino

 

MONTECCHIO PRECALCINO – DUE MONTI 0-2

MONTECCHIO PRECALCINO: Cattani, Pogietta, Rossi, Saccardo, Finozzi, Martini, Arras, Bardin (st. 35′ Pierantoni), Pietribiasi, Moro (pt. 29′ Cappone), Banfole (st. 15′ Lievore). All. Tagliapietra.

DUE MONTI: Turetta, Martini (st. 47′ Zoppello), Pegoraro, Rizzi, Michielli, Beggiato, Bagarello (st. 24′ Zarantonello), Scapin (st. 1′ Demirxhiu), Essenhaji, Fasolo (st. 37′ Carmucci), Diao. All. Zambonin.

ARBITRO: M. Farag Ahmed di Legnago

GOL: pt. 41′ Essenhaji (DM), st. 42′ Demirxhiu (DM).

NOTE: calci d’angolo: 2-1, ammoniti: Lievore, Diao, Demirxhiu. Spett. 100 circa.

Testo e foto di Delfino Sartori

Buona partita tra due squadre che hanno onorato il calcio in una giornata autunnale con temperatura discreta e campo in buone condizioni. Il successo alla fine è andato al Due Monti (Montegalda-Montegaldella) che fa una passo avanti in funzione salvezza mentre per il Montecchio Precalcino che naviga nelle zone abbastanza alte resta il rammarico di aver colpito tre pali.

Squadra questa che parte bene e all’8′ c’è un bel tiro di Pietribisiasi su cui si distende per sgranchire i muscoli Turetta. Risponde subito il Due Monti con Martini che crossa per Bagarello. Facile presa per Cattani.

Al 17′ Montecchio vicino al vantaggio. In mischia Moro trova lo spazio giusto con un tiro, però, debole. Sta di fatto che Michielli riesce a pochi centimetri dal superamento della palla sulla linea, allontanarla.

Nero-verdi che insistono nelle manovre d’attacco ma al 23′ ci vuole un super Cattani per intervenire per due volte su tiri da pochi passi di Fasolo.

E arriviamo al vantaggio del Due Monti. Siamo al 41′ con una punizione da circa 30 metri di cui si incarica del tiro Rizzi. La palla rasoterra aggira la barriera e Cattani devia. Lesto è Fasolo a crossare per la testa di Essenhaji che mette dentro.

Dopo il solito intervallo è il Montecchio che parte a tutta e al 2′ Pietribiasi crossa per Bankole che coglie il palo da un metro. Il Due Monti gioca in contropiede e al 23′ sfiora il raddoppio con un tiro di Diao. Subito il Montecchio risponde con Banfole ma Turetta si oppone con classe. Quindi al 27′ è la volta di Bardin che lancia Pietribiasi il cui tiro vede la palla colpire nuovamente sul palo. Il pareggio ci starebbe tutto perché al 38′ c’è un nuovo palo di Costa.

Oramai con la squadra tutta spostata in avanti il Due Monti quando accelera è pericoloso e così al 42′ arriva il raddoppio. Cross al limite di Diao, entra di piatto Demirxhiu e palla in rete.

Al 48′ potrebbe arrivare il terzo gol ma Carmucci sbaglia clamorosamente il tiro a porta vuota.

Sull'Autore

Delfino Sartori