Dalla Federazione

Premio di Preparazione e allenatore in seconda in panchina: le novità

Scritto da Federico Formisano

Premio di preparazione

Perchè a qualcuno piace e a qualcuno invece no il nuovo premio di preparazione ?

Intanto vediamo come si struttura la riforma:

Questi i cambiamenti più importanti:
  • Il premio di preparazione spetta unicamente alle società della Lega Nazionale Dilettanti per la valorizzazione di giovani calciatori passati dal vincolo annuale a quello pluriennale.
  • Agli effetti del riconoscimento del premio è stato elevato da due a tre il numero delle società LND beneficiarie del premio nell’arco temporale di formazione (che passa da tre a cinque anni).
  • Per ognuno dei club coinvolti è stata stabilita la ripartizione di una quota corrispondente ad un quinto dell’intero premio di preparazione.

Le nuove disposizioni entreranno in vigore dal 1 luglio 2019 con l’inizio della nuova stagione sportiva.

Ovviamente ci sono molti aspetti da valutare in una riforma di questo tipo. Ci piacerebbe approfondire per capire cosa ne pensate. Attendiamo le vostre indicazioni e i vostri suggerimenti.

Allenatore in seconda

E’ stato modificato l’art. 66 delle Noif che interessa le persone che possono andare in panchina: La principale novità per le gare di Lega Nazionale Dilettanti è che nella stagione 2019/2020 sarà ammessa anche la figura dell’allenatore in seconda.

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano