Edicola EVIDENZA

L’edicola del giovedi: altri due cambi in una settimana calda per le panchine

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2019/10/23/ledicola-del-mercoledi-dedicato-agli-allenatori/    gli allenatori vicentini in altre province, gli esoneri della giornata, la presentazione di Arzignano- Vicenza

http://www.calciovicentino.it/2019/10/23/juniores-provinciali-il-punto-dopo-le-prime-5-giornate/   Juniores Provinciali

http://www.calciovicentino.it/2019/10/22/arzignano-vicenza-domani-la-gara-avvenimento/  La presentazione di Arzignano – Vicenza

 http://www.calciovicentino.it/2019/10/23/la-promozione-b-7-di-filippo-cicero/ / La Promozione girone B vista da Filippo Cicero, con classifica cannonieri e top

A

Arzignano:  questi gli highlights della gara di ieri sera: tps://elevensports.it/play/42079/arzignano-valchiampo—lr-vicenza-0-1-11giornata-girone-b/37/244/

C

Cerca squadra:  Vorrebbe tornare a giocare in categoria dopo qualche anno negli amatori, il portiere  del 1989,  Steve Fasolin, che ha giocato con il Sossano fino alla prima categoria.  Tel. 327 0571116

Coppa: Martedì 29 ottobre si svolgeranno i sorteggi per le gare di Coppa alle ore 10.00  e successive

ECCELLENZA – Sorteggio integrale : gare di semifinale in programma 20/11 – 11/12 (A.R.)

Arcella – Garda – Portomansuè – San Donà

 PROMOZIONE – Sorteggio campo di gioco: gare quarti di finale in programma 13/11 (gara unica)

Longare Castenero – Calcio Schio (sorteggio)

PRIMA CATEGORIA – Sorteggio campo di gioco : gare degli ottavi di finale in programma 13/11/ (gara unica)

Monteviale – Carmenta (sorteggio)
Nuovo Monselice Calcio – Grisignano (sorteggio)
Eurocalcio 2007 – Campetra

SECONDA CATEGORIA – Sorteggio campo di gioco : gare sedicesimi di finale in programma 06/11/ (gara unica)

Sanvitocatrenta – 7 Comuni
Maddalene THI VI – Brendola
Stientese – Nova Gens (sorteggio)
Campodorese Calcio – Grantorto
Nove Consulting – S. Agostino (sorteggio)
Mottinello Nuovo – ValdosporT

G

Godigese: Manolo Destro, non è più l’allenatore della Godigese. L’ex allenatore del Rosà che aveva ottenuto lo scorso anno la promozione in Eccellenza mediante il tortuoso percorso dei play-off è stato esonerato a seguito dei negativi risultati della squadra, terzultima in classifica con 4 punti uno appena più della coppia Arcella e Pozzonovo che si dividono l’ultimo posto in graduatoria.

Destro

Il tecnico rosatese è stato comunque sostituito con un allenatore vicentino, Antonio Paganin, ex giocatore dell’Inter, del Bologna e dell’Udinese. Questo il comunicato ufficiale La SSD GODIGESE comunica l’esonero di Manolo Destro dall’incarico di allenatore della Prima Squadra al campionato di Eccellenza. Al signor Manolo vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta per l’impegno, la serietà, la correttezza professionale. La conduzione tecnica della squadra è affidata a Antonio Paganin, e al quale la società rivolge auguri di buon lavoro.

L

Longare veramente sfortunato: Stava crescendo bene il Longare dopo la difficile partenza in campionato (tre sconfitte consecutive); Tre successi in rapida successione avevano rimesso la squadra di Beppe Camparmò in linea di galleggiamento, pronta a lanciarsi verso l’alta classifica. Invece la sfortuna ha iniziato ad accanirsi con il Longare: dapprima l’infortunio a Nicola Baggio, il cui campionato si è chiuso con la diagnosi impietosa dei medici, poi le non buone condizioni di Ciro Aliberti, la colonna della difesa che a Montebello non ha potuto essere della gara per un risentimento muscolare che però potrebbe rientrare. Infine l’infortunio proprio a Montebello del centrocampista Vieira Dos Santos, un vero leader della squadra in grado di dettare i tempi della manovra.  Per il Brasiliano ex Sona “un giocatore da Eccellenza” – come lo ha definito l’ex presidente Prosdocimi, si tratta di una frattura del metatarso che lo terrà fermo almeno per due mesi. Mister Camparmò è dispiaciuto per il giocatore che dice si era integrato molto bene e conta su un recupero in tempi rapidi.

Vieira Dos Santos

Intanto il mister spera di recuperare Cappelletto e Bonvicini che possano dargli delle soluzioni per l’attacco al posto di Baggio, ma l’assenza di Vieira sarà pesante. Camparmò conta nel pieno recupero del giovane Caron (che ha un problema alla caviglia), e ha a disposizione Silo (ex Rivereel) oltre ai giovani Faccio e Munaro. Non è escluso che il Longare possa tornare sul mercato a dicembre per rinforzare sopratutto il reparto mediano della squadra.

M

Maino:Moreno Maino non è praticamente mai stato l’allenatore del Union Lc in questa stagione.  Il mister che lo scorso anno ha compiuto la grande impresa di portare l’Union in seconda categoria (“E’ stata una grandissima soddisfazione battere il Solagna che ci aveva battuto in Coppa – dice il mister – con un gruppo di ragazzi eccezionali“) aveva si iniziato la stagione con la società altopianese ma non ha mai formalizzato il tesseramento. E dopo le prime due gare di Coppa, preso atto di alcune divergenze con la società, ha preferito non procedere al tesseramento. Questo significa che potrebbe essere contattato da altre società senza incorrere nel rischio di un doppio tesseramento nella stessa stagione. Abbiamo cercato di indagare sui motivi di divergenza con la società ma il tecnico ha preferito astenersi dal menzionarli.  “Nell’Union Lusiana Conco ci sono molte persone che stimo e con cui colloquio spesso – dice Moreno – le nostre erano vedute diverse sulla squadra e sull’utilizzo dei giovani del paese,  ma non voglio entrare nel merito delle questioni”

Mister Moreno Maino

Orario di inizio delle gare: Si ricorda che a partire da Domenica 27 ottobre 2019 le gare dei Campionati di Eccellenza, Promozione, 1^ e 2^ Categoria, Calcio Femminile di Eccellenza avranno inizio alle ore 14.30.

Si ricorda inoltre che a partire da Sabato 2 novembre 2019 le gare dei Campionati di Under 19 Elite e Under 19 Regionali avranno inizio alle ore 15.00 (tempo d’attesa ridotto a 15’). Qualora sul medesimo campo dovessero effettuarsi gare di categorie diverse, l’incontro di categoria inferiore dovrà avere inizio con almeno due ore di anticipo sull’orario ufficiale.

S

Serie C:  Ecco risultati e classifica della serie C dopo le gare di ieri sera

Arzignano – Vicenza 0-1
Feralpi-  Piacenza 0-0
Padova – Sambenedettese 2-0
Reggio – Rimini 2-2
Cesena- Sud Tirol 0-1
Gubbio- Imolese 1-1
Virtus Vr – Ravenna 3-0

Stasera si giocano: Fano- Vis Pesaro, Carpi- Cesena,  Fermana – Triestina

Classifica Padova 25, Vicenza 24, Sud Tirol 22, Reggio, Carpi  20,  Virtus Verona 19, Sambenedettese, Piacenza 18, Feralpi 16, Ravenna, Triestina 13, Modena, Vis Pesaro, Cesena 11, Rimini, Fermana 9, Arzignano 8, Gubbio 7, Imolese 6.

Silva:  Massimo Bistaffa non è più l’allenatore del Silva Marano. Alla decisione si è arrivati con una decisione condivisa.  Al suo posto la società ha chiamato Roberto Giron.

Massimo Bistaffa fotografato domenica a Marano

V

Vicenza:  Di Carlo: “Sono molto soddisfatto, ho fatto i complimenti al gruppo. Sapevamo che l’Arzignano sarebbe stato un osso duro, perché chiudeva bene gli spazi. Quello che avevamo studiato della partita è accaduto. Abbiamo vinto 1-0, un risultato che ci teniamo stretto, perché con grande caparbietà siamo riusciti a portare a casa questi 3 punti. Bisogna fare un salto di qualità tutti insieme, abbiamo un’ottima squadra, la maggior parte del gruppo è di valore. Tutti i cinque ragazzi che sono subentranti hanno fatto una buona gara, sono contento per chi ha giocato e soprattutto per Scoppa che ha disputato una buona partita, ma anche per tutti coloro che hanno trovato meno spazio fino ad adesso. È stata una dimostrazione del fatto che la squadra e il gruppo ci sono, ci teniamo a voler essere lì davanti. Sono 3 punti che danno continuità alla prestazione di domenica e ci consentono di tenere un solo punto di distanza dal Padova. Abbiamo fatto diversi errori tecnici nel primo tempo, nel secondo tempo invece abbiamo iniziato molto bene, abbiamo creato più situazioni perché facevamo girare di più la palla. Era una partita da portare a casa, grazie al gol di Cinelli ce l’abbiamo fatta. Faccio i complimenti a tutti coloro che oggi sono venuti allo stadio, è stato bellissimo vedere la Curva Nord riempita dalla scuola calcio, anche il Presidente Ghirelli ha fatto i complimenti per lo spettacolo. Rispetto alla partita di domenica abbiamo avuto un avversario diverso e questo ha reso la partita molto differente, la Reggiana giocava a pallone, attaccava e si faceva attaccare, l’Arzignano è una squadra molto intelligente, chiude bene gli spazi e tiene i ritmi alti. Oggi bisognava mantenere un po’ di più il possesso per poi andare negli spazi, quando l’abbiamo fatto ci siamo resi pericolosi. Contava più di tutto portare a casa questo derby, dovevamo fare la partita, giocavamo contro una squadra tosta che deve salvarsi. Oggi di negativo non c’è nulla ma solo 3 punti fondamentali per continuare il nostro cammino. Adesso conta riprendere le energie e caricarci per San Benedetto, che sarà una trasferta molto difficile, in questa categoria ogni partita sarà una battaglia”.

 

i mister si sono incrociati allo Stadio fra una conferenza stampa e l’altra.

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono e Whatsapp 335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano