Edicola EVIDENZA

L’edicola del lunedì: un cambio in panchina, qualche news di mercato, e le notizie del giorno dopo

Scritto da Federico Formisano

Il maltempo ci fa un baffo: ieri eravamo presenti in 15 campi della provincia e non solo. Abbiamo preso tanta acqua, scritto con le mani intirizzite dal freddo su pezzi di carta che diventavano subito illegibili, scattato foto in condizioni ambientali impossibili. Ma c’eravamo e abbiamo condiviso con arbitri e assistenti, giocatori, dirigenti,  e appassionati.. perché è giusto dirlo noi siamo appassionati e questo voi lo capite se ieri abbiamo battuto l’ennesimo record !!!

In compenso meritano una citazione i nostri inviati sui campi: Eros, Marco M. , Corrado, Mauro, Gianfranco, Antonio, Irene, Federico, Roberto, Delfino, Matteo, Francesco, Marco B.

 

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/analizziamo-la-dodicesima-giornata/  Che cos’è successo nel vicentino ieri dalla Serie C fino alla terza categoria, con le foto e le notizie più interessanti

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/alla-fine-va-meglio-del-previsto-ma-si-e-giocato-su-molti-campi-al-limite/ 17 gare sospese nel vicentino e una non disputata per la mancata presentazione di una formazione. Ecco il dettaglio

Vicenza che fatica.. la vittoria con il Fano solo nel finale

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/montecchio-maggiore-nemmeno-la-pioggia-e-il-fango-riescono-piu-a-fermare-i-castellani/ Montecchio – Valgatara di Eros Ferraretto

http://www.calciovicentino.it/2019/11/25/la-rocca-altavilla-affonda-il-marola-2-0/   La rocca Altavilla – Marola di Gianfranco Scalzotto

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/una-bella-partita-fra-longare-e-calidonense-vince-la-squadra-di-casa/ Longare – Calidonense di Corrado Battilana con le foto di Mauro Colò

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/nella-gara-dei-se-lazzurra-sandrigo-batte-il-san-lazzaro-4-0/ Azzurra Sandrigo – San Lazzaro redazionale.

Monteviale perde l’imbattibilità, Le Torri conquista la testa della classifica

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/pedemontana-supera-il-poleo-e-vola-al-comando-della-classifica/   Pedemontana- Poleo di Federico Formisano

Piovan

Lo Junior vince di misura con il Pedezzi e si istalla solitario in vetta

http://www.calciovicentino.it/2019/11/25/terza-categoria-i-pochi-risultati-e-le-classifiche/  riepilogo della terza categoria con tutti i risultati delle gare giocate e le classifiche, le prime cronache e il punto

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/il-vicenza-cf-non-si-smentisce-e-mette-sotto-anche-il-cortefranca/ Vicenza Calcio femminile- Cortefranca di Francesco Brun con le foto di Marco Bedin

http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/alessandro-rampin-e-le-ambizioni-del-baby-vicenza/ Marco Marra ha intervistato per noi il forte giocatore della Berretti, Alessandro Rampin

A

Arzignano: https://elevensports.it/play/43906/vis-pesaro—arzignano-valchiampo-2-1-16giornata-girone-b/37/244/  ecco gli highlights della gara fra Vis Pesaro e Arzignano

B

Bassano: Prima sconfitta in Campionato per i giallorossi di Mister Maino sconfitti 3 a 2 a Cornedo I gol: Miloradovic, Garbuio, Lovato, Asiamah, Mason (rig.) Prossima partita: domenica 1 dicembre al Mercante: Fc Bassano 1903 -Unione Rocca Altavilla

Mister Maino sentito personalmente parla di una gara che era aperta a qualunque risultato bel giocata da entrambe le squadre. L’allenatore del Bassano ha comunque fatto i complimenti ai suoi ragazzi per l’impegno profuso e ha elogiato il Cornedo per la buona disposizione tattica, ammettendo che i tre giocatori della prima linea Lovato, Miloradovic, Gymah sono molto forti e che potrebbero portare in alto la formazione di Clementi.

Berretti: Importante vittoria per la Berretti biancorossa che continua la sua striscia positiva fatta di sette risultati utili consecutivi andando ad espugnare il temibile campo della Virtus Verona vincendo per 3  a 2. La partenza per la squadra di mister Belardinelli è a razzo, nei primi dieci minuti di gioco la manovra è solo biancorossa e il vantaggio arriva al 10’ ad opera di Rampin, bravo a togliere il tempo in uscita al portiere avversario su ottimo assist di testa di Issa. (proprio ieri avevamo pubblicato sul nostro sito l’intervista a Rampin http://www.calciovicentino.it/2019/11/24/alessandro-rampin-e-le-ambizioni-del-baby-vicenza/ a cui evidentemente abbiamo portato bene)

Ma il gol non fa bene al Lane, che probabilmente crede ad una partita in discesa e il pari della Virtus Verona arriva al 17’ con Bridi che butta sotto il sette un tiro dal limite su una corta respinta da corner. La rete galvanizza i veronesi che colpiscono una traversa subito dopo con un tiro dalla destra di Galiano, evento che scuote i biancorossi che da lì in poi diventano consapevoli della complessità della gara, tanto che prima del riposo il Lane sfiora per due volte il nuovo vantaggio, al 31’ con un tiro di sinistro di Busatto con l’estremo difensore veronese che compie un grande intervento e al 39’ con Pilastro che colpisce dal limite in pieno la traversa. La ripresa è di netto dominio biancorosso, la rete del 2 a 1 arriva proprio da Pilastro che in modo pirotecnico sigla al 51’ il gol con una spettacolare rovesciata sull’assist preciso di Affollati. L’esordiente attaccante Mancini, offre al 60’ un millimetrico passaggio a Bertollo, che incrocia da destra verso sinistra un tiro che vale il 3 a 1 cui nulla può il bravo portiere Malaffo. La partita si riapre al 74’ da una lettura difensiva sbagliata quando un innocuo cross da la possibilità alla Virtus di portarsi sul 3 a 2 con un colpo di testa di Brighente. Successivamente il controllo biancorosso è attento, con i ragazzi di mister Belardinelli che mantengono il possesso palla, con la voglia di fare propria la vittoria e di consolidare i primi posti della classifica che valgono i playoff.(Dal sito del Vicenza )

La squadra Berretti dell’Arzignano ha invece perso a Trieste 2-1

C

Calciomercato (le news) : Gianluca Cacciotti, attaccante e trequartista del 1989, che aveva iniziato la stagione a Bassano passerà quasi certamente al Cartigliano.   Il Bassano che ha in rosa 26 giocatori tutti molto validi, potrebbe procedere a qualche cessioni nel mercato di dicembre. Fortemente indiziati di trasferimento i giocatori meno impiegati finora.

 

Calciomercato (le date) : Si ricorda che Lunedì 2 dicembre inizia il periodo nel quale le Società possono effettuare il trasferimento di un calciatore “giovane dilettante” o “non professionista” nell’ambito delle Società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti.

La lista di trasferimento deve essere predisposta con le procedure informatiche previste e deve essere “firmata” in modalità dematerializzata; il vincolo per la Società cessionaria decorre dalla data di “firma elettronica”.  L’utilizzo del giocatore è ammesso dal giorno successivo a quello di “firma elettronica” del tesseramento.  Il termine ultimo per tale attività è fissato nel 23 dicembre (ore 19,00)

Si ritiene cosa utile rammentare che è consentito il trasferimento – a titolo definitivo o temporaneo – sia del calciatore comunitario che extracomunitario.

Ricordiamo che ogni calciatore potrà trasferirsi a qualsiasi titolo – anche nel corso di un solo periodo consentito, ovvero come somma dei due – per un massimo di tre Società a Stagione, ma potrà essere impiegato in gare ufficiali per un massimo di due Società.

Successivamente all’eventuale richiesta di “rientro dal prestito” prima dell’inizio del secondo periodo, rispetto al passato i calciatori “giovani dilettanti” (minori di 18 anni) potranno essere ritrasferiti esclusivamente a Società professionistiche, mentre questo vincolo non riguarda i calciatori maggiorenni

 

F

Fuori gioco : Puntuali all’appuntamento con FUORI GIOCO come ogni lunedì,  Franco Bertuzzo e Federica Benacchio ospiteranno negli studi di  Lp Network i fratelli Maino,Francesco, Ernesto e Moreno, accomunati da un’intensa passione calcistica.
A fare il punto sui risultati dell’ultimo week-end sportivo il nostro esperto Federico Formisano, esponsabile del sito www.calciovicentino.it. L’appuntamento è per questa sera alle 17.30 su Tva Vicenza,  non mancate!

L

Lamentele:  Come conseguenza di un week end difficile per i campi di gioco ci sono anche le polemiche sulla scarsa omogeneità di giudizio degli arbitri nel giudicare se un campo è praticabile o meno: in alcuni casi  i direttori di gara ritengono che su un campo si possa giocare quando siamo in presenza di un vero pantano che mette a rischio anche l’incolumità dei giocatori, in altri casi sospendono gare che si potrebbero disputare benissimo.  Abbiamo ricevuto ben due segnalazioni sulla decisione assunta a Lugo dove si giocava una gara dei giovanissimi provinciali del Lakota e a San Giorgio di Perlena dove giocavano gli Allievi Provinciali.   Riportiamo la prima del vicepresidente del Lakota (squadra che gioca a Lugo con i giovanissimi  e a San Giorgio con gli allievi) Piergiorgio Bonato  “oggi – ci scrive – abbiamo raggiunto l’apoteosi e l’assurdità del nostro calcio giovanile . i giocatori e i dirigenti di entrambe le squadre  hanno cercato in tutti i modi di convincere l’arbitro (di 17 anni)  a rinviare la partita che avrebbe dovuto disputarsi sotto un vero e proprio diluvio e con il  campo impraticabile. Pensate che ha fatto chiamare il nostro magazziniere per vedere se avevamo la macchinetta per segnare il campo.  Il direttore di gara voleva giocare contro il parere di entrambe le squadre. Poi a San Giorgio di  Perlena (allievi provinciali) lo show della arbitro A.P. Entrambe le squadre contrarie a giocare e lei,  invece, ha imposto di  giocare.  Non si è giocato a calcio ma bensì a pallanuoto rovinando un campo da calcio per i prossimi mesi.  E poi ci chiedono di avere impianti adeguati!?

Guardate com’era il campo…una vergogna . Noi società dobbiamo fare qualcosa !

Dello stesso tenore anche la segnalazione di TB padre di un giocatore del Lakota che parla di campo rovinato e del lavoro dei volontari gettato al vento per qualche mese.

Lonigo: a questo link trovate tutte le schede dei giocatori del Lonigo, aggiornate alla stagione in corso:  http://www.calciovicentino.it/list/lonigo/

Lugo: dopo la sconfitta con il Montecchio Precalcino, si è dimesso mister Michele De Pretto, allenatore del Lugo. Quella di ieri è la prima sconfitta ma il Lugo ha lasciato comunque per strada troppi punti (sinora 6 pareggi e solo 4 vittorie)  per una squadra considerata tra le favorite del girone che deve recuperare 9 punti alla capolista Valli.  Il ds Simonato fa sapere che la società sta valutando i nomi dei possibili sostituti di De Pretto.

Mister De Pretto

P

Prosdocimi: Il giocatore del 7 Mulini, Daniel Prosdocimi, che ieri aveva riportato in uno  scontro di gioco la frattura del setto nasale, non sarà operato. In Ospedale gli hanno ricomposto la frattura e lo hanno rimandato a casa. Il giocatore, ovviamente, dovrà osservare un periodo di riposo ed evitare gli scontri fisici.

R

Rebeschini: gol con dedica. Il giovane attaccante del Sovizzo, Pietro Rebeschini, classe 2000, ha realizzato il gol del pareggio del Sovizzo con Casteldazzano ed ha dedicato la rete al padre che è ricoverato in Ospedale; inequivocabile la scritta sulla maglia del giocatore “ non mollare mai papà “

Rebeschini

S

Serie D: il punto della serie D lo facciamo con Nicola Smanio (Dilettanti a Chi ?) : Il 15º turno in serie D ci ha regalato per l’ennesima volta tante sorprese e qualche conferma !!!
Continua la marcia inarrestabile del Campodarsego che vince anche a Chions con il suo attacco stellare !!!Altra vittoria del Cartigliano che con il classico 2-0 batte il Vigasio alla sua nona sconfitta consecutiva e resta a meno 3 dalla capolista !! Ma la vera sorpresa degli ultimi turni è il Legnago Salus che dopo aver vinto a S.Martino di Lupari settimana scorsa,batte anche l’Adriese con un pirotecnico 4-3(rigore di Di Paolo al 90º)portandosi al terzo posto in classifica,crisi nera per i granata adriesi partiti come favoriti per la vittoria finale adesso si ritrovano a meno 9 dalla vetta !!!
Nel derby veneziano il Mestre con la doppietta di Luca Rivi batte l’Union C.S. portandosi in quarta posizione,grande momento per gli orange che dopo un inizio deludente si sono inseriti nei piani alti della classifica !!! Ancora una sconfitta per il Caldiero che tra le mura amiche perde malamente con il Belluno e con la concomitante vittoria del Delta Porto Tolle si fa superare in classifica ed entra in zona play out !!!
Importanti vittorie per Union Feltre,Este e Ambrosiana,mentre la corazzata Luparense non va oltre il pareggio a Villafranca. !(da Facebook /Dilettanti a Chi)

Come conseguenza di una domenica ricca di avvenimenti dobbiamo sottolineare i litigi in casa Adriese dove i tifosi chiedono le dimissioni del mister Tiozzo che avrebbe avuto una discussione con i supporter rodigini. A Chioggia invece contestano la prima rete di Rivi  del Mestre che ha aperto la strada alla vittoria degli arancioni di casa.

V

Vicenza:    https://elevensports.it/play/43876/lr-vicenza—fano-2-1-16giornata-girone-b/37/244/  Ed ecco gli highlights della vittoria del Vicenza con il Fano

 

info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano