Juniores

Juniores Elite e Regionali: la diciannovesima giornata

Scritto da Federico Formisano

Under 19 Elite Girone A

Sarcedo – Virtus 1-2
Calidonense- Malo 3-2 Sbalchiero, Manea (M)
Montecchio – Alba Borgo Roma 3-3   Perina, Growcock (A) Tamiozzo, Castagna (M)
O.Dossobuono – Camisano 2-1  Pizzolato (C)
San Giovanni Lupatoto  – Concordia 2-5
Sovizzo – Sona 0-1
Summania –  Pescantina 1-1
Valgatara – Montorio 2-2  

Pizzolato del Camisano aveva portato in vantaggio la sua squadra 

Classifica: Montecchio, Virtus 41, Camisano 33, Montorio  30, Calidonense 29, O. Dossobuono, Valgatara 28, Alba Borgo Roma, 27,   Malo, Pescantina 24, Concordia 22, S.Giovanni L.,  Summania 21,  Sona, 20, Sarcedo 16,  Sovizzo 10.

Il punto: Il Montecchio recupera con l’Alba Borgo Roma una gara che sembrava persa ma viene raggiunto in testa alla classifica dalla Virtus che ha battuto il Sarcedo.  Il Camisano rimedia la seconda sconfitta consecutiva con l’O. Dossobuono dopo essere stato a lungo in vantaggio.   Bene la Calidonense che batte il Malo nel derby e va al quinto posto della classifica. Un punto per Summania con il Pescantina  mentre perdono Sarcedo e Sovizzo sempre in fondo alla classifica.

Under 19 Elite Girone B

Abano- Giorgione 0-5
Armistizio -Albignasego 3- 3
Calvi Noale  – Union Csm 2-0
Cassola- Ambrosiana Trebaselghe 0-1
Eurocalcio – Tombolo Vigontina  3-3
La Rocca – Pozzonovo 2-1
Mestrino – Sacra Famiglia 3-1
Piovese- Unione Cadoneghe  1-1

La Classifica: Giorgione 53, Mestrino 37,  Piovese 35, La Rocca 30, Union Csm, U. Cadoneghe,  Eurocalcio 29, Ambrosiana Trebaseleghe, Calvi Noale 28,  Albignasego, Tombolo 27, Pozzonovo,  Armistizio 19,   Sacra Famiglia 16,  Cassola 12,  Abano 4

Il punto: L’anno scorso Abano e  Giorgione hanno duellato a lungo in testa alla classifica, quest’anno il Giorgione domina il campionato e rifila 5 pappine agli aponensi dimostrando di aver superato la fase di inizio girone di ritorno. Tra le inseguitrici vince il Mestrino mentre la Piovese pareggia. L’Eurocalcio si fa rimontare dal Tombolo e porta a casa un punto che cambia poco la sua classifica.  Il  Cassola perde ancora e rimane in fondo alla classifica davanti al solo Abano.

Juniores Regionali Girone B

Bevilacqua – Belfiorese  1-1
Cologna – La Rocca Altavilla 0-1 Amessiamenou
Isola Castelnovo – Bissarese 0-2
Lonigo – Città di Cerea 2-0 Turozzi e Bizic
Oppeano – Schio 0-2
Pro Sambo – Albaronco 0-1
Rivereel – Chiampo 4-2 Delialisi, Albertin, Zanchetta (R ) Negro, Lovato ©
Virtus Cornedo – Trissino 1-2   Zanotto

Bizic del Lonigo

Amessiamenou Yoao autore di un gol per il la Rocca

Classifica: Trissino 41, La Rocca  39, Belfiorese 37, Pro Sambo 33,  Rivereel, Bissarese 31, Bevilacqua, Lonigo  27, Schio 25,  Chiampo 24, Città di Cerea 22, Isola Castelnuovo  21, Cologna 20, Albaronco 16, Virtus Cornedo  15, Oppeano 14

Il punto:  il  Trissino vince il derby con il Cornedo e rimane al comando inseguito dal La Rocca che ha battuto il Cologna. Retrocede al terzo posto la Belfiorese che è stata fermata sul pari dal Bevilacqua.  La Bissarese e il Rivereel vincendo vanno al quinto posto.

Juniores Regionali Girone C

Borgoricco – Valbrenta 2-2
Montegrotto – Azzurra Sandrigo 2-5
Rosà – Grego Padova 6-1 Rodighiero, Gastaldello (2) Rota, Tagliaferri, Bizzotto (R ) Rombaldi (G)
Godigese – Longare 1-2 Dalle Palle (L)
Le Torri – Vigolimenese 0-2 Bassanini e Masiero
San Giorgio in Bosco – Fontanivese 1-0
Union Ezzelina -Marosticense 1-1
Virtus Agredo – Unione Graticolato   0-
0     

Dalle Palle del Longare

 

La Classifica: Azzurra Sandrigo 50, Longare 40, Rosà 39, Godigese 29,  Fontanivese 27,  Borgoricco 27,  Marosticense, Valbrenta, San Giorgio in Bosco 26,  Virtus Agredo 245,  Le Torri 23, Union Graticolato 21, Grego Padova 19 Union Ezzelina, Vigolimenese 17, Montegrotto 8

Il punto:   Le prime della classifica, Azzurra Sandrigo, Longare, Rosà,  fanno il vuoto alle loro spalle e l’Azzurra mantiene 10 punti di vantaggio sul Longare. La Godigese soccombe nello scontro diretto con il Longare e la Fontanivese perde con il San Giorgio in Bosco.   La Marosticense e il Valbrenta pareggiano e rimangono  a metà classifica.   Il Le Torri perde con la Vigolimenese

 

Le Cronache

Le Torri Bertesina 0 – Vigolimenese 2 (16’ st Bassanini, 28’ st Masiero)

LE TORRI BERTESINA: Zanirato, Zanotto (11’ st Conzato T.), Nogara, Cavaggion (C) (23’ st Baccinelli), Donadello, Segato, Bocchese, Pigato, Mezzatesta, Tugnoli (17’ st Cattin), Raimondi (6’ st Conzato S.).

VIGOLIMENESE: Zancato, Aubelaid, Bassanini, Zuin, Michieli, Lai (C) (32’ st Zampieri), Rizzo (7’ st Lovison), Buffano, Masiero (29’ st Sarzetti), Bonetto (21’ st De Rossi), Fungenzi. All. Franco.

Quarta giornata di campionato e il Le Torri Bertesina ospita la Vigolimenese. I padroni di casa partono determinati e gestiscono il possesso palla, anche se non si rendono pericolosi.

Al 17’ si fanno vedere gli ospiti: sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite la palla arriva a Fungenzi che calcia, ma Segato devia e Zanirato la fa sua senza problemi. Al 19’ calcio piazzato di Rizzo che la barriera devia in corner. Al 23’ occasione per la Vigolimenese con Fungenzi che col tacco sfiora la palla, ma Zanirato non si fa sorprendere e para in presa bassa. Al 26’ corner di Raimondi e colpo di testa di Cavaggion tra le braccia di Zancato. Un minuto dopo disimpegno sbagliato di Zanirato che serve involontariamente Bonetto al limite che controlla e spara alto.

Al 30’ occasionissima per il Le Torri Bertesina: Bocchese dal fondo appoggia indietro per Pigato che si era inserito bene; controllo e conclusione, ma il portiere ospite respinge coi pugni. Al 35’ retropassaggio di coscia che Zancato prende con le mani, ma l’arbitro fischia punizione a due in area. Tugnoli tocca e Cavaggion tira: alto. Al 45’ grossa opportunità per la Vigolimenese di passare in vantaggio: conclusione di Bonetto, Zanirato respinge e sul pallone arriva per primo Masiero che calcia fuori.

Al 12’ Conzato S. mette in mezzo per Conzato T. che calcia oltre la traversa. Un minuto dopo Conzato S. sulla sinistra supera il suo avversario in velocità e serve in area Mezzatesta con un bel rasoterra; l’attaccante però non riesce a impattare bene la palla che finisce tra le braccia di Zancato. Al 16’ la Vigolimenese passa in vantaggio: da fuori area Bassanini si inventa un destro a giro dal limite che finisce all’incrocio. 0 a 1. Al 18’ Pigato ci prova dal limite: di poco fuori. Un minuto dopo la conclusione di Pigato viene respinta da un avversario. Al 20’ cross di Cattin dalla sinistra, Mezzatesta stoppa e calcia sul primo palo, ma la palla non centra lo specchio.

Al 25’ punizione di Bassanini che non impensierisce Zanirato. Al 28’ raddoppio della Vigolimenese: cross dalla sinistra di De Rossi, Masiero sul primo palo anticipa tutti e di testa insacca. 0 a 2. Al 30’ bel cross di Nogara, Mezzatesta per un soffio non trova la deviazione. Al 34’ in area Fungenzi calcia da terra: Zanirato para. Al 41’ colpo di testa di Mezzatesta che esce. Al 43’ ci prova De Rossi dal limite, ma il suo rasoterra finisce a lato. Finisce 0 a 2 per la Vigolimenese: sconfitta per il Le Torri Bertesina che non si è reso mai pericoloso.

Sull'Autore

Federico Formisano