Calciomercato EVIDENZA

Tantissime novità serali anche il 1 luglio !

Scritto da Federico Formisano

Referendum:  Si muove qualcosa sulla nostra proposta di referendum per i giovani obbligatori in Eccellenza e Promozione. Un direttore sportivo ci ha scritto:  Sono pienamente d’accordo nel proporre un referendum tra le società venete di Eccellenza e Promozione per i giovani da schierare in campo. Quale miglior strumento di un referendum per esprimere e interpretare esattamente la volontà delle società da parte del Comitato Veneto? Evidenzio che, allo stato attuale, trovare 2002 è pressoché impossibile se non pagandoli a peso d’oro…alla faccia della crisi economica generale.

A

Allenatori che cercano:  Sandri Maurizio allenatore con patentino uefa A. data la mancata iscrizione al campionato di Promozione da parte del Marola Calcio (mia ultima società) per la stagione 2020/21 mi reputo libero e valuto eventuali proposte!!!  Il mio recapito telefonico è 370 3655423

Santacatterina  Diego tel. 329 40 63863, in possesso di patentino Uefa B con esperienze nel settore giovanile del Marano/Schio/Summania,  cerca squadra Juniores / Seconda/Prima categoria

Chiede invece di essere cancellato Massimo Zini che ci scrive che “A breve comunicherò dove andrò ad allenare Colgo occasione per ringraziare
Daniele Iscaro responsabile settore giovanile e  il Ds Fabio Pozzato  dell’Azzurra Sandrigo

B

Bajramaj: L’attaccante del 1992,  Rexinho Bajramaj esce dall’elenco dei giocatori che cercano squadra.  Andrà infatti a rinforzare l’attacco dell’Isola Castelnovo.

Berton Bolzano:  Il Berton Bolzano prende il difensore Tiziano Pomposo, classe 1989, ex Cassola, Azzurra Sandrigo, Campigo, Montebelluna e Marano  ( in serie D) e Pescara (in lega Pro). Formerà con il riconfermato Enrico Maruzzo la coppia centrale del Berton di mister Motterle.

C

Casale: il difensore della Calidonense Matteo Casale, classe 1988, posta su Facebook il suo addio al calcio giocato “È impossibile spiegare ad un bambino cos’è la felicità, ma basta dargli un pallone per farglielo capire.” È giunta l’ora di diventare grandi. Grazie a chi mi ha accompagnato in questi 14 anni di calcio dilettantistico: compagni di squadra,allenatori,dirigenti e presidenti.Tanti gioie e qualche rammarico,il privilegio di essere stato capitano di grandi compagni e amici! È arrivato il triplice fischio: il terzo tempo sarà tutto da scoprire!

 

Castelgomberto: Il ds Massimo Pesavento  ha raggiunto l’intesa per la conferma del difensore Enrico Castagna del 1999 che lo scorso anno ha giocato 6 partite con la formazione di Daniele Corato. Finora il Castelgomberto ha confermato Chilese, Fanni, Fontò, Tamiozzo, Povolo, Caichiolo, Mistè, Traore. Giuriato e Cenzato

Colognola ai Colli:  Il Colognola ai Colli prende l’attaccante del 1989  Dobrinko Djukaric ex Alte Ceccato e Montebello dal Giovane Santo Stefano e il difensore centrale De Boni dalla Virtus Verona.

D

Dionisi: Matteo Dionisi ex difensore del Pordenone classe 1985 è un altro dei rinforzi del Trento allenato dall’ex tecnico dei ramarri, Parlato.  Intanto il Trento ha confermato lo scledense Stefano Pietribiasi, ex giocatore di Vicenza e di Bassano.

G

Grancona: altri due giocatori riconfermati dal Grancona: i centrocampisti Mattia Pasqualotto  del 1989 (16 presenze e 9 reti),   e Nicolas Piccotin del 1998 ( 17 presenze).

Pasqualotto

Grantorto: adesso c’è anche la foto che testimonia l’arrivo al Grantorto del difensore del 1994 Marco Pertile dal Le Torri.

 

L

Le Torri: Le Torri conferma gran parte della rosa e sta costruendo una squadra per affrontare il prossimo campionato di Promozione in attesa del probabile ripescaggio: la società ha riconfermato il portiere Nicolò Miolato (2001, 1 presenza);  i difensori Marco Carrassi del 1990 ( 20 presenze e 2 reti),  GianMarco Pegoraro del 1998  ( 20 presenze), Gianluca Salvato del 1987 (19 presenze) e Klaus Zaimi (99, 9 presenze) i centrocampisti Mattia Turetta del 1984  ( 21 presenze), Enrico Lotto  ( 16 presenze e una rete), Marco Zanotto del 2000  ( 19 presenze e 4 reti), Andrea Mariotto (98, torna a giocare dopo due anni)  e i giovani Alessandro Cavaggion (2000) e  Tommaso Rosa del 2000 gli attaccanti Alessandro Dal Lago del 1992  ( 17 presenze e 4 reti), Ogor Monye del 1999  ( 16 presenze e 4 reti), Gianluca Fasolo del 1995 ( 10 presenze e 2 reti) e Cesare Bressan del 1998  ( 12 presenze e 2 reti).  I ds Battaglion e Bottazzi stanno lavorando per allestire una formazione per ben figurare e nei prossimi giorni verranno resi noti i primi acquisti.

Nicolò Miolato

Zaimi klaus

Lugo: oltre ai giocatori comunicati questa mattina è ufficiale anche la permanenza a Lugo dell’attaccante del 1989, Giovanni Barbieri, 17 presenze e 11 reti realizzate nell’ultima stagione.

Luparense: La Luparense Fc è lieta di annunciare che Filippo Fracaro è un nuovo giocatore della Prima squadra. Il presidente Stefano Zarattini, lo staff tecnico e tutta la famiglia dei Lupi danno il loro benvenuto a Filippo, centrocampista classe ’92 proveniente dall’Este.Ecco le prime dichiarazioni del neo acquisto che a San Martino di Lupari ritrova Nicola Zanini e Alberto Briaschi, entrambi ad Este nella passata stagione. Filippo Fracaro vanta una lunga esperienza in Serie D con la maglia dell’ArzignanoChiampo ed in Lega Pro con il Bassano Virtus.

«Con il mister mi sono trovato molto bene l’anno scorso, sia a livello tattico che umano. Quando trovi questo tipo di affinità, diventa uno stimolo in più riuscire a continuare a collaborare insieme.

Avevo altre proposte, ma il binomio Luparense/Zanini non mi ha fatto prendere in considerazione nient’altro. Arrivo in una società ambiziosa con una storia alle spalle e un futuro davanti: sono molto felice di questa opportunità e ringrazio tutti, a partire dal presidente Zarattini fino al ds Briaschi.

L’anno scorso ho affrontato la Luparense da avversario e sono rimasto colpito sia dal pubblico che dalla squadra in sé. Sicuramente il fatto di ritrovare in gruppo persone e compagni che conosco renderà più facile l’inserimento: diciamo che partiamo col piede giusto… Il gruppo fa la differenza in queste categorie e poter contare su basi solide e legami già esistenti diventa un’arma a nostro vantaggio.

P

Pro Sambonifacese 1921. E’ ufficiale la fusione fra Pro Sambo e Sambonifacese dopo l’accordo raggiunto dai presidenti, Claudio Fattori e Alberto Castegnaro.  Il direttore sportivo sarà Massimo Franchetto ex Pro Sambo, e responsabile del settore giovanile, l’ex professionista Antonio Bogoni che seguirà gli aspetti tecnini mentre Franco Zorzi avrà l’incarico della gestione dell’attività.  L’allenatore della neonata società sarà Maurizio Battistella ex Lonigo.  E da Lonigo arrivano anche il vice allenatore Andrea Buson e il preparatore dei portieri Giovanni Battistella e il difensore del 1995,  Daniele Tisato.

Daniele Tisato

 

R

Rivereel: Il Rivereel avrebbe preso Andrea Borotto, centrocampista del 1990, che arriva dal La Rocca Altavilla, dove ha giocato 17 partite nell’ultima stagione.

Borotto

 

Sull'Autore

Federico Formisano