Calciomercato EVIDENZA

Ultime della notte: vi trattiamo bene con tre post di calciomercato al giorno!!

Scritto da Federico Formisano

Fanno festa le squadre promosse: pubblichiamo i post del Bassano e del Chiampo, ma anche il Monteviale, il Bp 93,  e il Tezze sul Brenta hanno fatto esplodere la loro gioia. E certamente non mancheranno di farsi sentire anche le altre promosse Eurocalcio, Montecchio San Pietro, Brendola (potranno festeggiare entrambe vista la disposizione della Lega che premia le due formazioni giunte a pari merito con la promozione)   e poi Valli e  Azzurra Maglio.

B

Bassano: E’ ufficiale: Fc Bassano 1903 ha vinto il Campionato 2019/20 di Promozione e il prossimo anno… sarà Eccellenza! Avremmo voluto festeggiare con tutti voi dopo una vittoria sul campo. E’ andata diversamente ma siamo comunque felici per aver raggiunto la seconda promozione in due anni. Grazie a nostri tifosi per averci sostenuto tutte le domeniche, grazie ai nostri soci per credere nel progetto, grazie ai nostri avversari per averci dato filo da torcere sul campo. Grazie a tutti i protagonisti di questa splendida avventura: giocatori, staff, dirigenza. Tutti insieme siamo Fc Bassano 1903.

Blocco dei giovani: il prossimo anno ci dovrà essere l’obbligo di far giocare un classe 2000, due 2001 e un 2002. Quindi non scatta il blocco dei fuori quota che molti avevano previsto.

C

Chiampo: Anche il Chiampo festeggia la vittoria in campionato: P r o m o z i o ne !!! evvaiiii  grandi ragazzi grazie a tutti!!! ai nostri meravigliosi ragazzi, ai dirigenti, alla società, allo staff, agli sponsor e a tutti i tifosi con questo post su Facebook https://www.facebook.com/ChiampoCalcio1964/videos/566724487360793/ e Engi Bajramaj posta sempre  Facebook Un altro campionato vinto forse il più strano ma poco conta… quel che conta è:  Promozione !!!

P

Polga: Simone Polga, giocatore del Malo,   diventa papà e scrive  ” Finalmente è arrivato anche per me il giorno più bello della mia vita! Oggi alle 17.30 dopo 13 ore di scherzetti a mamma e papá hai deciso di mostrarti in tutta la tua bellezza! Buona vita amore del papá!! Benvenuta piccola Sveva Alma!!” Al giocatore le congratulazioni di tutti gli amici di Calciovicentino

R

Real San Zeno: Il direttore sportivo Antonio Bonati è al lavoro per completare i colloqui con i giocatori che componevano la rosa della scorsa stagione. “La rosa – spiega il ds –  sarà in gran parte confermata e andremo ad intervenire in quei reparti che a nostro giudizio sono risultati punti critici la scorsa stagione. Naturalmente ci sarà qualche fisiologico cambiamento, E  andremo ad intervenire cercando di abbassare l’età media per proseguire con una politica societaria incentrata sulla crescita dei giovani. In questa ottica stiamo colloquiando con importanti realtà del vicinato per portare al Real ragazzi di qualità. Verranno inoltre aggregati almeno due elementi della Juniores alla prima squadra in pianta stabile. Per quanto riguarda il reparto per rinforzare sarà sicuramente quello della difesa dove già da tempo ci stiamo muovendo per sostituire degnamente i partenti. Ringrazio in particolare il portiere Dalla Gassa il centrocampista Dalla Bona e il terzino destro Peron per quanto hanno fatto in questi anni per il Real San Zeno e gli auguro un grandissimo in bocca al lupo per il futuro.  Per ora riconfermati sono i centrocampisti Gabriele Zoccante (83,  21 presenze, una rete),  GianMarco Belluzzi (96,  17 presenze, una rete),  Alessandro Groppo (99,  14 presenze), Matteo Vallarsa(97,  21 presenze, 5 reti), Luca Donadello (99,  16 presenze), e gli attaccanti Nicola Bergozza (89  15 presenze, 2 reti), e Andrea Romellini (98,  16 presenze, 7 reti).

Romellini è tra i riconfermati

Dalla Gassa invece lascia

S

San Vitale:  C’è un cambio alla guardia in panchina con  Vinoli al posto di Quinto e un cambio alla guardia alla presidenza con Davide Pezzo che prende dello storico presidente PierAngelo Meggiolaro. Uno specifico ruolo sarà affidato all’ex allenatore Serafini che seguirà la parte tecnica. A rinforzare la squadra potrebbe giungere un giocatore lusso per questa categoria il centrocampista Mirko Frigo, classe 1990 che ha disputato l’ultimo campionato con il Tezze.

Mirko Frigo

T

Thiene: Il direttivo dopo riunione collettiva di ieri sera, ha deliberato l’ingresso in società delle persone Melotto Franco, Casalini Luigi, Barausse Daniele e Menaldo Claudio. In aggiunta ai suddetti sopra evidenziati, ci saranno altri dirigenti ex Rozzampia che daranno un supporto in altre mansioni operative. Diamo a loro il benvenuto e auguriamo un buon lavoro con l’obiettivo di raccogliere insieme soddisfazioni per la società Thiene calcio”. In riferimento alla scelta dell’allenatore della prima squadra, si definirà entro la settimana prossima la figura prescelta. I colloqui con i giocatori si stanno programmando, con la previsione di molte conferme del gruppo Thiene della passata stagione. Faremo successiva nota con specifica più dettagliata. Il Presidente Dal Ferro Silvana Il Vice-presidente Parisotto Alberto
La decisione giunta via Comunicato era nell’aria da tempo, Melotto, Casalini, Barausse e Menaldo erano il blocco dirigenziale del Rozzampia che aveva ottenuto due anni fa la promozione in prima categoria e aveva portato avanti poi la fusione con lo Zanè.  Dopo la rottura con la presidente Comuzzi ed il  direttivo dello Zanè hanno avviato contatti con il Thiene del Presidente Dal Ferro e del vice Parisotto. Si è detto anche che ci potrebbe essere una svolta tecnica con l’arrivo in rossonero di mister Bozzetto che guidava dapprima il Rozzampia e poi la Zanè e  anche di alcuni giocatori ex Zanè (abbiamo già anticipato alcuni nomi come quello del portiere Mattia Eberle e dell’attaccante  Alioune Sy. Vociferati anche  i centrocampisti Maddalena e Okechukwu. In questi giorni, come abbiamo scritto ieri, la Presidente Comuzzi convoca tutto il gruppo degli ex giocatori (Ceci, Zerbaro, Gobbato, Ciscato, Rossato e c. ) per convincerli a rimanere a Zanè. Siamo come sempre pronti a darvi tutte le informazioni del caso non appena le indiscrezioni al riguardo saranno confermate.

Il ds Menaldo

Sull'Autore

Federico Formisano