Eccellenza

Le squadre che riprendono: lo Schio ne parliamo con mister Camparmò    

Scritto da Federico Formisano

Beppe Camparmò  è stato ufficializzato sulla panchina dello Schio da ieri.   Ma anche a lui come a Molinari del Camisano, Stefani del Montecchio e come faremo con Maino del Bassano abbiamo posto delle domande, sugli allenamenti, sul tasso agonistico, sulla squadra. Ecco il botta  e risposta

Avete iniziato gli allenamenti?  Si abbiamo ripreso ieri sera per la prima volta. Essendo arrivato a Schio da pochissimo non ho potuto sapere il livello di preparazione precedente dei giocatori, ma avremo modo di valutarlo nelle prossime sedute di allenamento.

Che tipo di allenamento specifico bisogna fare in vista di una ripresa che arriva dopo 6 mesi di inattività ?

Purtroppo abbiamo davanti prima del 18 aprile tre settimane nelle quali dobbiamo impostare una preparazione praticamente da zero. Sarà necessario curare la parte aerobica e caricare la preparazione per arrivare pronti all’appuntamento di metà aprile.  Con una preparazione di questo tipo e con i ritmi che impone un campionato di Eccellenza non posso escludere infortuni muscolari.  Ed è per questo che la rosa deve essere composta da un numero adeguato di giocatori con molti giovani ( che già ho visto ieri sera ben disposti e pronti al sacrificio) ma anche con qualche giocatore di esperienza.

Come si può riprendere il tasso agonistico necessario per affrontare un campionato come quello di Eccellenza? Certo non sarebbe male poter fare qualche gara amichevole, certo non questa settimana ma nelle due successive anche se immagino che l’organizzazione sia abbastanza complessa.

Cambierà qualcosa nella squadra che riprenderà il campionato?  Questa è una domanda che dovete rivolgere alla società.  La squadra come si sa è stata molto rinnovata. Ma prendo atto con piacere che sono molti i giocatori che ambirebbero a venire a Schio a giocare e credo che non ci saranno difficoltà ad attrezzare una squadra di valore.

Calendario dello Schio

18/4 Schio – Villafranca
25/4 Vigasio – Schio
2/5 Schio- San Martino
9/5 riposo
16/5 Bassano- Schio
23/5 Schio- Valgatara
30/5 Arcella- Schio
2/6  Schio –Camisano
6/6 Montecchio- Schio

Schio

Nella prima parte del campionato lo Schio ha ottenuto 11 punti nella 6 gare giocate; ha realizzato 10 reti e ne ha subite 5.

Queste le presenze e le reti realizzate: Bortignon 5, Zanella 5 (1), Andreetto 5 (4)  Farinon 5, Viero 5, Benvegnu 5,  Rosina 4, Calgaro 4 (1), Pilan 4( 1), Sandrini 4 (1), Dal Dosso 4,  Nastellis 4, Simonato 3, Piazzon 3, Benetti 3, Primucci 3 (2), Ferretto 3, Giacomelli 2, Bonaguro 2, Talin 2, Ciscato 1, Ruviero 1.

La rosa dello Schio è in fase di formazione.

La dirigenza Giallorossa e il club Calcio Schio comunicano ufficialmente l’arrivo del Mister Beppe Camparmò alla guida della panchina nel campionato di Eccellenza che prenderà il via il prossimo 18 Aprile. Accanto a lui, l’allenatore in seconda Dario Pellizzari, promosso dalla formazione Juniores. Stefano Fabrello avrà il ruolo di Team Manager. Yari Finozzi confermato preparatore atletico del gruppo.

Sull'Autore

Federico Formisano