“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: in attesa di novità sul settore giovanile

Scritto da Federico Formisano

Ieri a Marghera si è tenuta un importante riunione per discutere del settore giovanile e dei limiti di età. Stiamo attendendo al riguardo notizie dai vertici federali.

Le notizie pubblicate ieri

  • L’ edicola del lunedì: un anomala settimana pasquale  Inizia la settimana di Pasqua, una settimana particolare caratterizzata, nel week end,  da una zona rossa con tutte le misure che questo comporta. Dopo la gara della Nazionale di mercoledì tornano in campo anche le serie maggiori con il Vicenza impegnato venerdì e lunedì in due appuntamenti decisivi per avvicinare definitivamente la salvezza e guardare ad altri scenari.  Torna in campo anche la serie D che giovedì 1 aprile ( e non è un pesce…) per le gare della 27 giornata.  Le squadre di Eccellenza proseguono intanto nella preparazione
  • Le news del pomeriggio:  Belardinelli a Schio, rinvio per l’Arzignano, il Bassano parte con l’Under 17 femminile. Il Crv convoca un incontro con le società di Eccellenza.
  • https://www.calciovicentino.it/2021/03/29/il-caso-marchioron-figli-e-figliastri/ Intevista esclusiva al giocatore a cui la Calidonense ha negato il trasfert fino a fine stagione.

B

 

Bollettino Covid: calano gli attuali positivi Attualmente positivi: 565.993 (-7242)  Deceduti: 108.350 (+417) Dimessi/Guariti: 2.870.614(+19.725 ) Ricoverati: 32.884 (+504) di cui in Terapia Intensiva: 3.721 (+42) Tamponi: 49.249.985 (+156,692 ) Totale casi: 3.544.957 (+12.916) Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 9.658.927 Di cui prime dosi: 6.621.805 Di cui seconde dosi: 3.037.122 Variazione dosi di vaccino somministrate rispetto alle 17 di ieri: +224.099

Dopo qualche giorno di continua crescita, calano (finalmente) gli attuali positivi che scendono di 7000 unità in un giorno.  Continua però la pressione su Ospedali e terapie intensive.  E aumenta anche la percentuale dei positivi è di  8,2  casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri eravamo al 7,1 %)  Il Veneto scende  a  728 casi.  L’Emilia Romagna in testa con 2011 casi davanti alla Lombardia con quasi 1800 casi..

Il 16 aprile cominceranno ad arrivare in Italia i primi vaccini Johnson & Johnson, il farmaco monodose della multinazionale americana che dovrebbe consegnare al nostro paese 7,3 milioni di dosi entro giugno. E le forniture per i prossimi mesi da parte delle case farmaceutiche «dovrebbero essere più che sufficienti per raggiungere l’immunità a luglio», in Europa e dunque anche in Italia. Mario Draghi fissa la possibile uscita dal tunnel imboccato oltre un anno fa a causa del Covid e tende la mano alle Regioni, dopo averle strigliate in Parlamento per i ritardi e le differenze nelle somministrazioni: solo con una «sincera collaborazione» tra Roma e i territori «si riuscirà a vincere questa battaglia». Alla quale nei prossimi giorni daranno il loro contributo anche i farmacisti, dopo l’accorso siglato dal ministro della Salute per il via libera alle vaccinazioni in farmacia. (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori positivi al Covid: Sta pian piano rientrando  l’emergenza coronavirus in casa Inter:  Matias Vecino che era risultato positivo lo scorso 18 marzo insieme a Stefan De Vrij, aggiungendosi alla lista dei contagiati che già contava Danilo D’Ambrosio e Samir Handanovic. è guarito dal Covid così come il portiere Handanovic.  Restano quindi tra i positivi D’Ambrosio e De Vrij.  Nella Roma torna negativo Juan Jesus così come Nkolou del Torino che ha dovuto attendere 31 giorni per essere negativizzato.  L’Empoli invece va verso il rinvio della gara con la Cremonese. Ci sono, infatti,  altri positivi all’interno del gruppo squadra dell’Empoli. Una sorpresa, quella emersa dai tamponi effettuati domenica (i cui risultati sono arrivati nella giornata di ieri) che tutti speravano francamente di evitare, specialmente dopo quelli della scorsa settimana che invece avevano dato esito negativo. E cosi continua ad allargarsi il focolaio all’interno dello spogliatoio azzurro, esploso all’indomani del match interno contro l’Entella.Nella Reggiana è positivo il centrocampista Siligardi, oltre al ds Tosi

Capocannonieri 2020: L’intenzione di consegnare ai capocannonieri della stagione 2019/20 il riconoscimento del nostro sito dopo l’annullamento del Gran Gala del Calciodilettantistico è rimasta frenata dai problemi della pandemia e del rinvio delle gare.  Finora la nostra consegna itinerante del Trofeo si è limitata a premiare  Steven Sinaj  del San Giovanni Ilarione,  al Trissino nel momento della premiazione, a Battaglin (Pedemontana) a Gheno (Eurocalcio) Alberto Balbo del Grumolo, a Venturin (Nove) a Bellotto (Motta ora alla Pedezzi),  El  Mannoui (Breganze) a Seganfreddo (Longa) . Con la ripartenza del campionato di Eccellenza avremo la possibilità di consegnare tre trofei quella per l’Eccellenza a Guccione (Montecchio) giunto a pari merito con Viola del Camisano e per la Promozione  a Munarini (Schio) e Miloradovic (Cornedo) ,  tre giocatori che adesso giocano tutti con il Bassano. Quindi procederemo a questa Promozione già dalla prima gara del mini torneo, sempre che sia possibile.

Rimarranno poi da consegnare le Coppe a  Pavan (Brendola),  Nicolò Graziani del Bp 93,  (oggi al Montecchio Precalcino), Dalla Riva (Thiene) 18 reti, e Fongaro(Spes Poiana )

Miloradovic

 

F

Fuorigioco nella puntata della trasmissione Fuori Gioco che è andata  in onda ieri sera si è parlato della ripartenza del campionato di Eccellenza. E’ stato ospite di Franco Bertuzzo e Federica Benacchio, il giocatore del Camisano Massimiliano Mezzina.  E’  Intervenuto per il consueto spazio di aggiornamento il responsabile del nostro sito Federico Formisano: questo il link per vedere la puntata su Youtube https://www.youtube.com/watch?v=45Z-i9OR9F4

Fusioni: sta per essere definita in tutti i particolari la fusione fra Cavarzano Oltrardo e Limana- “Gialloblù e giallorossi lavorano ad una sorta di fusione – collaborazione – scrive il Corriere delle Alpi  – Definire con una parola specifica il tutto è incerto, perché in realtà Limana e Cavarzano non cesseranno le rispettive attività a favore di un club unico. Ad esempio, i settori giovanili rimarranno distinti fino alla categoria Allievi. Mentre invece ci sarà una sola prima squadra in Promozione ed una sola juniores regionale. Questo al fine di creare il necessario corridoio per i ragazzi fuoriquota. Potrebbe anche essere iscritta una squadra in terza categoria per permettere ai giocatori fuori età dalla Juniores di trovare posto.

P

Pescantina: Il Pescantina, una delle squadre di Eccellenza che non partecipa alla ripartenza si prepara alla prossima stagione rinnovando lo staff: lasciati liberi l’allenatore Gianni Canovo e il Ds Stefano Carigi. Al loro posto arrivano come allenatore  Giovanni Orfei e come Direttore sportivo  Gregory Donadel, che viene dal settore giovanile della stessa società e che quindi conosce bene la realtà della società veronese.  Orfei ha giocato nei professionisti con Reggiana, Torino, Ascoli, Venezia, ecc.

Orfei

S

Scoutit Nel mese di aprile Scoutit  svolgerà un seminario di quattro serate a titolo “Dietro il calciomercato”. Quattro appuntamenti dove approfondiremo, insieme a un direttore sportivo, un procuratore sportivo e un avvocato che lavora nell’ambito delle procure, tutte le tematiche riguardanti il mondo del calciomercato. Come si svolge, quali sono gli attori coinvolti, i bisogni dei club e dei giocatori, i meccanismi che si celano dietro ciò che comunemente si conosce. I nostri ospiti spiegheranno anche come poter concretamente iniziare un percorso in questo mondo. Un appuntamento imperdibile per chi ama seguire il mercato e che penso sia ideale da proporre in un canale come il tuo, dove queste tematiche sono al centro dell’attenzione. Qui il link della pagina dell’evento: https://www.scoutit.co/dietro-il-calciomercato/ I relatori Danilo Pagni (Ds), Alessandro Orlandi (procuratore sportivo) Francesco De Santis (avvocato)

Usufruendo di questo codice: CALCIOVICENTINO-10  otterete uno sconto di 10 euro sul costo di partecipazione

Serie D: giovedì alle 15.00 di nuovo in campo, ecco le designazioni arbitrali

Ambrosiana – Manzanese Guido Iacopetti Pistoia
Arzignano Valchiampo – Union Clodiense Rinviata
Belluno – Montebelluna Gerardo Garofalo Torre del Greco
Campodarsego Cartigliano Alessandro Gresta Piacenza
Chions – Virtus Bolzano Lorenzo Maccarini Arezzo (inizia ore 15.30)
Cjarlins – Adriese Francesco Gal Carbonia
Delta – Caldiero Sebastian Petrov Roma 1
Este – Luparense Domenico Leone Barletta
Trento – Mestre Giorgio Bozzetto Bergamo
Union Feltre – Union San Giorgio Sedico Cristian Robilotta Sala Consilina

Mercoledì 7 aprile 2021 sono in programma queste gare di recupero:

Trento –Manzanese
Campodarsego-Este
Delta Porto Tolle–Chions
Calcio Caldiero -Union Clodiense Chioggia(anticipata a martedi’ 06/04)

Classifica: Trento 53 (24), Manzanese 48 (24), Clodiense Chioggia 41 (22), Luparense  40 (26), Belluno 39 (23), Arzignano 39 (25),   Mestre 39 (26), Cartigliano 37 (26), Caldiero 35 (23), Cjarlins Muzane 34 (25), Adriese 34(26), San Giorgio Sedico 33 (26), Este 31 (24), Montebelluna 28 (25) , Delta Porto Tolle  28 (23), Virtus Bolzano 26 (26), Ambrosiana 25 (23),  Campodarsego 24 (25),    Union Feltre 23 (26),  Chions 17 (25) 

Serie D: probabile la sosta dopo il 25 aprile: La LND ieri è stata chiara: dal 25 aprile il Dipartimento Interregionale si riserva la possibilità di fermare il campionato di serie D “al fine di assicurare che la fase finale del Campionato, per quanto possibile tenuto conto della situazione di emergenza sanitaria, si svolga in condizioni di parità tra le società partecipanti e di conseguenza, sarà privilegiata la programmazione delle gare di recupero dei gironi interessati”. Ebbene il girone C con 12 gare da recuperare è uno di quelli in cui la sosta appare doverosa e ineludibile.

 

V

Vicenza ; Alberta Mantovani sul Giornale di Vicenza fa il punto sul mercato del Vicenza:  assolutamente probabile il rinnovo del contratto di Meggiorini che con gli 11 gol realizzati è uno dei migliori bomber della cadetteria. Complicata la permanenza di Beruatto che è in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto dalla Juventus. Possibile che il Vicenza eserciti il riscatto, altrettanto probabile che la Juventus si tenga il giocatore (che avrebbe mercato) con il contro riscatto. Probabilissimo il riscatto dal Genoa di Dalmonte, altro giocatore che ha fatto un campionato molto positivo.  Improbabile la permanenza di Da Riva, che l’Atalanta ha mandato a Vicenza in prestito secco e che potrebbe essere girato all’Empoli in serie A. Infine possibili i ritorni del portiere Pizzignacco, protagonista  al Legnago e destinato a rientrare a Vicenza e di Zarpellon che alla Virtus Verona è stato comunque limitato dagli infortuni.  “Tra fine prestito e fine contratto – conclude Alberta Mantovani – partiranno in tanti e gli obiettivi potrebbero essere un portiere, un terzino destro, uno sinistro, un centrale difensivo, due centrocampisti, uno o due attaccanti: insomma una gran bella rimescolata.”

Beruatto

 


Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

In calce all’edicola ogni giorno uno o più commenti:

Un genitore sul caso Marchioron:  Tanti giocatori potrebbero trasferirsi ma sono bloccati dal vincolo pluriennale. Le società anche se si tratta solo di 8 partite non li cedono gratis. Allora a questo punto meglio aver eliminato il vincolo con la nuova riforma, così si pagano solo i premi di Preparazione. Non a caso, in Europa siamo rimasti solo noi e la Grecia a mantenere il vincolo nei dilettanti. A volte diventa un ricatto verso i giocatori che invece vogliono essere liberi di giocare dove sono richiesti

Sull'Autore

Federico Formisano