“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Sabato: importanti arrivi…

Scritto da Federico Formisano

Anche oggi importanti arrivi al Bassano, Cartigliano e Vigasio!!

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del venerdì :inizia un week end intenso ma neanche da mettere con il prossimo.  Il prossimo week end (di sabato 17 e domenica 18) sarà ancora più ricco di quello che ci aspetta fra domani e dopodomani. Torna in campo, infatti, anche l’Eccellenza; giocheranno dunque: il Vicenza, l’Arzignano, il Cartigliano, il Vicenza calcio femminile, la Primavera biancorossa sia maschile che femminile, il Bassano, il Camisano, il Montecchio e lo Schio. Le squadre che riprendono gli allenamenti; il programma del week end

Una scivolata ci può stare due no di Luciano Zanini: il punto sulla Serie B

L’intervista con Antonio Mandato del Longare: è il momento della chiarezza.

Calidonense: il riepilogo delle presenze sul sito. Per ogni squadra (finora abbiamo raccolto i dati su Arcugnano, Azzurra Sandrigo e Berton Bolzano) pubblicheremo quali e quante volte abbiamo parlato di voi. Poichè questa stagione è di fatto chiusa per le squadre di Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria consideriamo questo come un  consuntivo.

A

Almanacco:  Cambiano volto le squadre di Eccellenza in vista della ripresa del campionato. Ci sembra giusto aggiornare allora le pagine dell’Almanacco  includendo anche le squadre non vicentine. Ecco dunque la miniatura delle pagine dedicate al Villafranca con l’inserimento dei nuovi acquisti.   Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti delle ultime due annate;

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine di queste squadre: Vicenza (Serie B) , Vicenza calcio Femminile (Serie B femminile), Arzignano e  Cartigliano (Serie D), Arcella, Bassano (ante e post ripresa), Camisano (ante e post ripresa), Montecchio(ante e post ripresa),  Schio(ante e post ripresa),  Villafranca (Eccellenza), Calidonense, Chiampo, Marosticense, Eurocalcio, La Rocca, Longare, Monteviale,  Rivereel,  Sarcedo,  Trissino, Virtus Cornedo (Promozione) ,  Brendola, Montecchio San Pietro, Real San Zeno,   Sovizzo (Prima Categoria B),  Alto Astico Cogollo, Arcugnano,  Azzurra Sandrigo, Berton Bolzano, Due Monti, Dueville,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Poleo, Summania, Valdagno (Prima Categoria C),  Carmenta, Galliera, Virtus Romano (Prima categoria F) Altavilla,   Alte,  Castelgomberto, Lonigo,  Sossano,  Union Olmo Creazzo(Seconda Categoria C),  Breganze, Grumolo, Lampo, Maddalene, Novoledo, Pedezzi, Quinto,  Telemar(Seconda Categoria E),  Azzurra Maglio, Colceresa, Lakota, Lugo,  Molina, Santomio,  Silva (Seconda Categoria F),  Arsenal,  Città di Asolo, Longa, Marchesane, Mottinello, Nove, Real Stroppari, San Pietro Rosà, Santa Croce, Transvector (Seconda Categoria G),  Spes Poiana, Nova Gens (Seconda Categoria M), Altair , Barbarano, Monte di Malo, 7 Mulini (Terza Categoria Vicenza),  Fellette e Lamonese (terza categoria Bassano)

Arzignano:  L’Arzignano nel derby  non potrà disporre di Calì e Forte, squalificati,  e infortunati Cuccato e Cavaliere. Questa la probabile formazione: Enzo, Pasqualino, Bigolin, Molnar, Rossi; Casini, Sammarco, Antoniazzi, Valenti, Monni, Villanova.

Calì assente nel derby

 

B

Bassano:  Tramontata l’ipotesi Pellanda, al Bassano il portiere che affiancherà Segantini e Gottin è Riccardo Tessarollodel 2002 che proviene dall’Eurocalcio e in passato ha giocato anche con il Cartigliano. Tessarollo quest’anno ha giocato 4 partite in Promozione superando nelle gerarchie di squadra Volpe e Dalmonte.

Tessarollo Riccardo

Bollettino Covid: Record di vaccini.

Attualmente positivi: 536.361 (-7979) Deceduti: 113.579 (+718) Dimessi/Guariti: 3.086.586 (+26.175) Ricoverati: 31.749 (-765) di cui in Terapia Intensiva: 3.603 (-60) Tamponi: 52.480.874 (+362.973) Totale casi: 3.736.526 (+18.938, +0,51%)

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 12.288.808 Di cui prime dosi: 8.527.593 Di cui seconde dosi: 3.761.215 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 3.279.922 Variazione dosi di vaccino somministrate rispetto alle 17 di ieri: +438.253 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 242.539

Ieri è stato ampiamente superato il record di vaccini (438.000 che si avvicina alla previsione del mezzo milione al giorno) Ma c’è un dato che qualcuno dovrebbe spiegarci: perché si continua a dire che mancano i vaccini e poi nel report del Ministero ne risultano 3 milioni e passa da somministrare. Per il quarto giorno consecutivo calano gli attualmente positivi.  La percentuale dei positivi è di 5,2 casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 4,8) La pressione sugli Ospedali diminuisce così come le terapie intensive. Il Veneto ha 988  casi.  In testa torna la Lombardia con 3289 casi.

Questa volta, finalmente, il trend è deciso. In un solo giorno il Veneto ha visto scendere di quasi 60 unità il totale dei ricoveri legati al Covid negli ospedali. E almeno per i reparti medici è il terzo giorno consecutivo di discesa, per cui si è passati dal picco di 1972 persone ricoverate martedì sera alle 1.874 di ieri sera: un centinaio in meno in 72 ore, con il numero di pazienti “positivi attuali” sceso a sua volta in 3 giorni da 1.710 a 1.631: significa che il calo non è solo dovuto a dimissioni di pazienti ormai negativizzati ma che c’è un effettivo minore afflusso di nuovi pazienti verso le Medicine infettive, le Pneumologie e gli altri reparti dedicati al virus. Di sicuro, comunque, aiuta il dato strabiliante di ben 104 pazienti che sono stati dimessi dalle corsie ieri perché ormai in via di guarigione.Terapie intensive in discesa. È il dato più eclatante del report quotidiano diffuso ieri sera dalla Regione, ma non è l’unico. Ieri sera infatti, così come era avvenuto giovedì, è leggermente sceso anche il dato dei casi gravi legati al Covid. Il calo è stato di -4 casi, a quota 310, e anche in questo caso conta che i “positivi attuali” sono scesi a 298, cioè cinque in meno rispetto a due sere fa (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciatori positivi: Daniele De Rossi, ex capitano della Roma e da poco entrato nel club Italia come componente dello Staff, è stato ricoverato a titolo precauzionale allo Spallanzani, dopo essere risultato positivo al Covid di ritorno dalla trasferta con la Nazionale.

Cartigliano: La società Cartigliano Calcio annuncia di aver tesserato Giovanni Merlo, attaccante classe 2000 proveniente dalla Usd Marsticense. Il giocatore arriva a Cartigliano con la formula del prestito ed è già a disposizione di mister Alessandro Ferronato.

«Merlo è un talento, una promessa del calcio bassanese – commenta Leopoldo Torresin, direttore sportivo dei biancazzurri – e siamo lieti di averlo con noi per questa ultima parte di stagione.
Stiamo parlando di un ragazzo che farà due salti di categoria, quindi non va sovraccaricato di responsabilità né di aspettative. Siamo sicuri che ci darà una mano per salvarci il prima possibile e che crescerà all’interno di un gruppo importante come il nostro».

Giovanni Merlo è cresciuto nella Marosticense con cui ha esordito nella stagione 2016/17 giocando 8 partite;
Nel 2017/18 gioca 8 partite
Nel 2018/19 gioca 28 partite e segna 10 gol
Nel 2019/20 gioca 22 partite e segna 12 gol

Cartigliano: Per la gara di oggi con l’Arzignano Ferronato non potrà contare su Mattioli, Murataj e Marchesan. La probabile formazione: Bogdanic, Boudraa, Bagnara (Gobbetti); Pregnolato, Pelizzer, Buson; Ronzani, Burato, Di Gennaro, Barzon, Appiah.

Murataj oggi assente

 

F

Fuori Gioco: Lunedi alle 17.30 su Tva Vicenza,  torna dopo la pausa pasquale la trasmissione Fuorigioco condotta da Franco Bertuzzo e Federica Benacchio con la partecipazione di Federico Formisano. Ospite della puntata sarà il direttore generale del Chiampo, Giandomenico Corato.

L

Liste: A questo link potete trovare le schede aggiornate dell’Union Olmo Creazzo https://www.calciovicentino.it/list/union-olmo-creazzo/ Nel nostro sito ci sono oltre 4000 schede di giocatori con indicate le squadre dove hanno giocato, le presenze e le reti realizzate. Per visionarle è sufficiente indicare il cognome del giocatore nello spazio scrivi qui cosa cercare.

M

Musso: Nicolas Alejandro Musso, attaccante due anni fa in forza al Chiampo, ci riprova nel campionato di Eccellenza calabrese. La prima parte della stagione l’aveva fatta con il Sersale, da domenica prova a mettersi in mostra con i cosentini dello Scalea.

Musso

P

Primavera:  La Squadra di Simeoni scende in campo alle 15 a Grisignano contro il Parma, secondo in classifica.  Sarannno assenti  Issa, Favero e Liotto, oltre naturalmente  a Mancini, convocato con la prima squadra e in partenza per Reggio Calabria. La partita sarà trasmessa in diretta sul canale YouTube del Vicenza.

S

Serie B: Empoli torna e vince!

Reggiana – Empoli  0-1 Ryder Matos (E)

Oggi alle 14.00

Ascoli – Monza Alessandro Prontera Bologna
Brescia – Pescara Manuel Volpi Arezzo
Cremonese – Pordenone Alberto Santoro Messina
Lecce – Spal  Gianluca Manganiello  Pinerolo
Virtus Entella –Salernitana Daniele Paterna Teramo

Frosinone – Cittadella Lorenzo  Illuzzi Molfetta (alle 16.00)

Domani

Reggina – Lr Vicenza Matteo Marchetti Ostia Lido(alle 15.00)
Venezia – Cosenza Giacomo Camplone Pescara (alle 19.00)

Lunedì alle 19.00

Chievo – Pisa Riccardo Ros Pordenone

Classifica: Empoli 62*, Lecce 58,  Salernitana 54, Monza 52,  Venezia  50, Spal 47, Cittadella 46,  Chievo 45*, Brescia 42, Vicenza 41, Reggina 41, Pisa 40, Frosinone 39,  Cremonese 39* Pordenone 37*, Cosenza 32, Ascoli 31, Reggiana 31,   Pescara 27,  Entella 22  * una gara in meno

Serie D:  Il programma delle gare.

Oggi alle ore 15.00
Caldiero – Cjarlins Muzane Alessandro Gresia Piacenza
Cartigliano- Arzignano Giuseppe Vingo Pisa
Luparense – Ambrosiana Giuseppe Maria Manzo Torre Annunziata
Montebelluna- Este Alessandro Negrelli Finale Emilia
Virtus Bolzano- Campodarsego Edoardo Papale Torino

Domani alle ore 15.00

A.C. Mestre – Belluno Dario Di Francesco Ostia Lido
Adriese – Chions Stefano Grassi Forli’
Manzanese – Delta Calcio Porto Tolle Marco Marchioni Rieti
Union Clodiense Chioggia – Union Feltre Ilaria Bianchini Terni
Union San Giorgio Sedico – Ac Trento Daniel Cadirola Milano

Classifica: Trento 55 (26), Manzanese 49 (26), Luparense  43 (27), Clodiense Chioggia 41 (23), Caldiero 41 (27), Belluno 40 (25), Mestre 40 (27),  Arzignano 39 (25),  Cartigliano 37 (26), San Giorgio Sedico 36 (27), Cjarlins Muzane 35 (26), Adriese 35 (27), Este 31 (25), Delta Porto Tolle  31 (23), Montebelluna 29 (27) , Ambrosiana 28 (25),  Virtus Bolzano 27 (27), Campodarsego 24 (25),   Union Feltre 23 (27),  Chions 18 (27)

V

Vicenza (attacco da inventare):  Dopo Lanzafame, Dalmonte e Jallow, anche Meggiorini potrebbe non essere disponibile per la trasferta di Reggio Calabria. L’attaccante ha accusato un problema muscolare. Per Di Carlo le possibili soluzioni si limitano a Longo, Gori e Mancini, a meno che non si decida di giocare con un solo attaccante e con due esterni alti da scegliere tra Vandeputte, Giacomelli e Nalini.

Vicenza (Cinelli):   Antonio Cinelli ha risposto in videoconferenza alle domande dei giornalisti, in vista della sfida contro la Reggina, in programma domenica alle 15:00, allo stadio Granillo.

Siamo consapevoli di non aver fatto una grandissima partita ad Ascoli, ma sappiamo cosa dobbiamo fare da qui alla fine. La squadra è compatta, il gruppo ha dimostrato di essere in fiducia, anche nei momenti difficili. Cosa è successo ad Ascoli? Se vengono a mancare determinati aspetti, come l’aggressività e poi prendiamo gol, diventiamo una squadra normale. Noi riusciamo sempre a trovare la rete, evitare di subirne, ci rende consapevoli che anche alla fine, possiamo vincerla. Purtroppo esistono anche le giornate negative, fino ad oggi non abbiamo sbagliato tante partite a livello mentale e fisico, con la Reggiana abbiamo avuto un atteggiamento simile e abbiamo perso, altre le abbiamo perse non meritando però la sconfitta.

Cinelli in azione a Cittadella (foto da Facebook /Cittadella)

Vicenza e Reggina con gli stessi punti? Servono punti per la salvezza, che è il nostro obiettivo da inizio stagione. Poi sognare è bello per tutti e immagino che i tifosi stiano sognando i playoff, ma la strada è lunga. Questa squadra lottando è riuscita a sopperire ai tanti infortuni, al Covid e siamo soddisfatti per il percorso fatto nonostante le avversità. La Reggina è una squadra solida, concreta, che ha disputato come noi un buon campionato da neopromossa. La priorità per entrambe le squadre è la salvezza. Penso che dopo il cambio di allenatore abbiano avuto un cambio di mentalità, spesso i cambi possono portare nuova positività e il loro trend è positivo.

Meno spazio questa stagione? Le scelte del mister vanno prese nel modo giusto, evidentemente ha valutato altre situazioni che condivido e rispetto. Devo fare io qualcosa di più per ritagliarmi più spazio possibile, però penso che ci sia tanta competizione, abbiamo giocato tutti. Il campionato è stato difficile, con tante partite ravvicinate e per questo magari ci è stato anche tanto turnover per permettere a tutti di riprendere le forze. La concorrenza in Serie B è alta e nessuno ha il posto fisso, dovrò cercare io di meritarmi più minutaggio. Il futuro? Non ci penso, l’obiettivo è portare la squadra alla salvezza, spesso si pensa che la salvezza non sia un obiettivo importante all’esterno e si sottovaluta, ma è uno obiettivo che permette alla società di lavorare nel modo giusto. Il goal? Devo ammettere che mi manca, ci sto lavorando e fino all’ultima partita cercherò di togliermi questo sfizio, perché è importante sia per me, sia per la squadra.

 

Vigasio: Andrea Antenucci torna al Vigasio. L’attaccante classe 1989, era passato  all’Union Feltre che ora lo ritorna ai veronesi sempre più organizzati per il passaggio di categoria. In attacco mister Facci potrà contare su De Martin, Brunazzi, Roveretto e appunto Antenucci, tutti giocatori abituati a realizzare con continuità.

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano