Serie D

Risultati di sabato 15

Scritto da Federico Formisano

Serie A

Genoa – Atalanta  3-4 Zapata, Malinosky, Gossens (A) Shomurodov (G)  Pasalic (A)  Pandev e Shomurodov (G)
Spezia – Torino 4-1  Saponara, Nzola (S)  Belotti (T) su rigore, Nzola, Erlic (S)
Juventus – Inter Giampaolo Calvarese Teramo  (ore 18.00)
Roma – Lazio  Luca Pairetto Nichelino  (ore 20.45)

Il punto: l’Atalanta fa un passo decisivo verso la Champions battendo il Genoa anche se nel finale si fa avvicinare dal Genoa che dopo essere andata sotto 4-1 accorcia le distanze fino al 4-3 conclusivo.  Lo Spezia si salva (complimenti a mister Italiano) e mette in crisi il Torino. Se domani il Benevento batte il Crotone va ad un solo punto dai granata-

Serie D

Mestre – Luparense 0-1  Rubbo (L) al 4′
San Giorgio Sedico – Manzanese 0-1 Gnago (M) al 13′
Trento – Virtus Bolzano 2-1
Osuji (T)  Grezzani (VB)  Belcastro (T) su rigore
Union Feltre – Adriese 1-3  Toniolo (UF) al 4′  Maniero (A) al 18′ Marangon (A) al 24′ Addolori al 96′

Classifica: Trento 69,  Manzanese 56,   U.C.Chioggia S. 54,  Arzignano 52*, Mestre 50, Luparense 50,  Adriese 49, Caldiero 48, Cjarlins 48,  Belluno 47. Delta 47,  Cartigliano 44,  Union S.Giorgio Sedico  40, Ambrosiana 38, Montebelluna 35,     Virtus Bolzano 34, Este 34 ,   Campodarsego 32 *,  Union Feltre 28,  Chions 19

Il punto: Il Trento non va oltre il pari nel derby altoatesino , la Manzanese vince a Sedico ed accorcia. La Luparense vince in casa del Mestre.  L’Adriese insiste nella striscia positiva inguaiando il Feltre e si avvicina alla zona play-off.

Decisivo Rubbo per la Luparense

Primavera

Cremonese- Vicenza 3-3doppietta di Ghisolfi (C) Mancini, Talarico (V)  Zoppi (C)

Vicenza: Gerardi, Cariolato, Sandon, Ongaro, Rocco, Fantoni, Ouro Agouda, Talarico, Mancini, Cester, Favero (Fighera dal 46′). A disp.: Ruggiu, Litto, Diomande, Busatto, Poliero, Spiller, Giacobbo, Tronchin, Barea, Grancara. All.: Simeoni.

Sul 2-0 per la Cremonese

Al 59′ Conclusione di Cester deviata da un difensore; la palla termina sui piedi di Mancini che in diagonale batte De Bono.

Al 71′  Bellissima conclusione dal limite dell’area di Talarico, la palla si infila sotto la traversa. Nulla da fare per De Bono.

Al 88′ Calcio di punizione da sinistra battuto dal Lanerossi. La palla resta in area di rigore, Busatto si coordina velocemente e batte De Bono.

Mancini accorcia prima del pareggio di Talarico

Sull'Autore

Federico Formisano