Serie D

Arzignano irrefrenabile: batte il Cjarlins e va al secondo posto

Scritto da Federico Formisano

Contro la quotata formazione friulana, i giallocelesti giocano una grande partita, che li porta a conquistare per 4-1 la settima vittoria esterna stagionale, la diciassettesima complessiva. Complice il pari della Manzanese col Chioggia, ora la squadra di Bianchini è seconda. Reti di Antoniazzi, Lisai, Calì e Casini. Ora testa alla sfida di domenica al Dal Molin contro la Luparense

CJARLINS MUZANE – FC ARZIGNANO VALCHIAMPO 1-4 (pt 0-3)

CJARLINS MUZANE: Moro, Zuliani, Buratto (st 30’ Pignat), Tonelli, Spetic (st 30’ Volas), Forestan (st 34’ Ruffo), Tonizzo, Ndoj, Longato, Butti (st 40’ Bertoli), Gigli (st 34’ Radujko). All Princivalli. A disposizione: Aquini, Beltrame, Sautto, Pez

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO: Enzo, Pasqualino (st 40’ Roverato), Rossi, Molnar (st 33’ Cuccato), Monni, Forte (st 35’ Gabbani), Calì, Lisai (st 21’ Valenti), Antoniazzi, Casini (st 28’ Sammarco), Bigolin. All Bianchini. A disposizione: Circio, Zuffellato, Bertani

ARBITRO: Valerio Pezzopane di L’Aquila. ASSISTENTI: Michele Rispoli di Locri e Ionut Eusebiu Nechita di Lecco

RETI. Pt 16’ Antoniazzi (A), 33’ Lisai su rig (A), 46’ Casini (A). St 9’ Buratto (M), 23’ Calì (A)

NOTE. Partita a porte chiuse. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Tonelli, Spetic, Molnar. Angoli: 8-3. Recupero: pt 1’; st 4’.

CARLINO – Non si ferma il momento magico dell’FC Arzignano Valchiampo, che torna a casa dalla difficile trasferta friulana sul campo del Cjarlins Muzane con una preziosa quanto meritata vittoria per 4-1, che conferma ancora di più l’ottima condizione psico-fisica del gruppo in questo entusiasmante finale di stagione: complice il pareggio della Manzanese col Chioggia, ora i giallocelesti sono da soli al secondo posto della classifica.

SCELTE – Mister Bianchini ripropone Enzo tra i pali, difesa con Pasqualino e Rossi esterni, con Bigolin e Molnar centrali; in mezzo Casini è affiancato da Antoniazzi e Forte, mentre in avanti spazio a Lisai in appoggio a Calì e Monni.

PRIMO TEMPO – Pronti via e la prima chance è per il Cjarlins al 9’, con la conclusione di Butti respinta in angolo da Enzo. L’Arzignano si vede per la prima volta al 12’, con il tiro di Antoniazzi, parato a terra da Moro. Sono solo le prove generali del vantaggio, infatti al 16’ è proprio il centrocampista a sbloccare il risultato finalizzando al meglio una bellissima azione corale, trovando così il suo primo gol stagionale: 0-1. Al 17’ ancora Enzo protagonista su un tiro a botta sicura di Spetic. Al 33’ arriva il raddoppio dell’Arzignano, stavolta su calcio di rigore, concesso dall’arbitro per fallo in area su Forte, e realizzato da Lisai (ottavo centro stagionale): 0-2. Al 39’ nuova chance gialloceleste con Monni, che però si fa deviare il tiro da un difensore. Non molla la squadra gialloceleste, che prima dell’intervallo, nel minuto di recupero, trova anche la terza rete con un bel tiro da fuori area di Casini (anche per lui battesimo del gol stagionale): 0-3.

RIPRESA – Si va alla ripresa, e i padroni di casa cercano subito di riaprire la partita trovando la rete con Buratto: 1-3. Ma questo Arzignano non ci sta, e dopo aver sfiorato il poker con Monni al 22’, lo trova al 23’ con il sempre positivo Calì su assist di Lisai, col bomber che conferma di vivere un magico momento realizzativo, segnando il suo dodicesimo gol stagionale: 1-4. Al 24’ ci prova il neo entrato Valenti, ma la sua punizione viene deviata in angolo. Mister Bianchini ruota molto l’organico a sua disposizione, e c’è spazio per Gabbani, Cuccato e Sammarco a tenere in caldo la vittoria.

TESTA ALLA LUPARENSE– Finisce dunque con la diciassettesima vittoria stagionale, la settima in trasferta dei giallocelesti, nono successo nel girone di ritorno, che ora torneranno a lavorare, intensamente, per preparare nel migliore dei modi la prossima partita, valida per la Sedicesima Giornata del Girone di Ritorno, Domenica 23 Maggio alle 16.00 al Dal Molin contro la Luparense.

 

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano