Promozione

Squadra del giorno (12): il Rivereel

Scritto da Federico Formisano

La buona tradizione del Rivereel è quella di fare presto e bene. La consolidata struttura societaria che punta sul presidente Emanuele Morari e sul suo vice Riccardo Trissino, rinforzata quest’anno dall’ingresso del direttore sportivo Sergio Barolo ha chiuso presto l’adeguamento della squadra di Promozione al campionato.  E così sempre per tempo è arrivata la conferma di mister Giuseppe Faedo e del suo staff:  il  vice Matteo Padrin e l’allenatore dei portieri Ilario Spiandore.

Si dovevano sostituire pochi giocatori come il portiere Alessandro Bee  (passato al Longare) e il collega di reparto  Andrea Palma, il difensore Andrea Scavazza, il centrocampista  Andrea Borotto e gli attaccanti Andrea Lucchini ( passato all’Aqs) e Nicola Dalla Benetta ( tesserato dalla Spes Poiana)

E il direttore sportivo in accordo con la società ha coperto i ruoli mancanti con ottimi colpi: in porta  Patrizio Beltrame, classe 1991, cresciuto nel San Giovanni Ilarione con cui ha disputato 6 stagioni in prima categoria, è poi passato al Valdalpone, alla Pro Sambo, all’ Aurora Cavalponica (con cui ha disputato 13 partite in Promozione) e all’Albaredo  nell’ultima stagione.

In difesa ecco Giampier Moore del 1985, giocatore di esperienza. Nelle ultime stagioni ha giocato con il Leodari, il Trissino, il Valdagno e l’Aqs Borgo Veneto

A centrocampo è arrivato Renato Abazaj, classe 1995, le ultime stagioni con il Trissino, e prima al Le Torri, al Marola, al Cassola con il settore giovanile nel Bassano.

Infine in attacco il ds ha convinto Dusan Petronjevic, classe 1995,  l’ultima stagione a Chiampo, e prima a Trissino, a Marostica,  a Schio.

Sono poi arrivate anche numerose conferme quelle del portiere Simone Carmignato (2002),  dei  difensori Matteo Fiorentini (98), Gianluca Bernardelle (2001), Nicola Palin (99), Carlo Pegoraro del 1988  Mario Scotton (95), dei centrocampisti : Lorenzo Basso (2000),  Alessandro Bertoletti (2002), Giacomo Maistrello (97), Gabriele Corso (99), Andrea Lunardi (99), Matteo Lunardi (2000) Davide  Silo (97), gli attaccanti Ayoub Sabri (2000), Alessandro Feltrin (99) Marco D’Errico (2003) ,Tommaso  Faggionato (2001).

il capitano Pegoraro

 

La società ritiene la rosa completata ma se dovesse arrivare un altro attaccante sopratutto se si trattasse di un giovane si sentirebbe di aver messo a disposizione dell’allenatore un team adeguato ad un campionto complicato come quello di Promozione.

 

Sull'Autore

Federico Formisano