Redazionali

La serie A, previsioni e rivoluzioni

Scritto da Federico Formisano

Le previsioni della stagione di serie A

La stagione calcistica di Serie A 2020/2021 che si è conclusa lo scorso maggio ha visto trionfare finalmente l’Inter, dopo un digiuno di 11 anni. La squadra neroazzurra ha concluso il campionato con 91 punti, vincendo il suo diciannovesimo Scudetto con ben 4 giornate d’anticipo e con 12 punti di vantaggio dal Milan secondo in classifica. Una stagione prestigiosa che ha riportato l’Inter in vetta al calcio italiano dopo il periodo post “Triplete” di buio totale. Lo scorso 21 agosto è già partita la stagione 2021/2022, saprà l’Inter confermarsi? In Italia puoi scommettere su siti di scommesse sportive come quello in questa pagina, in grado di soddisfare tutti questi requisiti.

La stagione 2021/2022: la rivoluzione totale dell’Inter

L’Inter punta al suo ventesimo Scudetto e quindi alla seconda stella da poter cucire sulle proprie maglie, nonostante un’estate travagliata. La squadra di proprietà cinese di Suning Holdings Group, ha vissuto in estate una vera e propria rivoluzione tecnica che è partita dalla rescissione consensuale del tecnico Antonio Conte. Dopo l’allenatore sono andati via anche Achraf Hakimi e Romelu Lukaku, rispettivamente ceduti al Paris Saint Germain e al Chelsea per un guadagno totale di circa 185 milioni di euro. I due protagonisti indiscussi della fantastica annata neroazzurra sono andati via per questioni di bilancio. Infatti la società milanese vive ancora adesso una situazione economica critica causata soprattutto dalla pandemia di Covid 19.

Panoramica generale sulla Serie A

Dopo gli addii di Conte, Hakimi, Lukaku e il grave problema di salute del danese Christian Eriksen, l’Inter è comunque riuscita a rinforzarsi. Dalla Lazio è arrivato il tecnico Simone Inzaghi, mentre per il centrocampo sono arrivati Hakan Calhanoglu e Denzel Dumfries, rispettivamente dal Milan e dal PSV. Per quanto riguarda l’attacco è arrivato Edin Dzeko dalla Roma, in attesa di un altro colpo per completare il reparto.

Previsioni sulla classifica finale

L’Inter nonostante tutto è sicuramente tra le favorite per la conquista dello Scudetto, probabilmente un gradino sotto alla Juventus di Massimiliano Allegri. Infatti il ritorno del mister livornese ha riportato entusiasmo e voglia di ripartire dopo il mediocre campionato della scorsa stagione. Una stagione conclusa con la conquista del quarto posto e quindi della qualificazione in Champions League solo all’ultima giornata. Per la lotta Scudetto è comunque da tenere in considerazione anche l’Atalanta di mister Gian Piero Gasperini, ormai una certezza del calcio italiano. Infatti la squadra bergamasca potrebbe approfittare dell’indebolimento dell’Inter e del nuovo corso juventino per vincere uno Scudetto sulle orme del miracolo Leicester City di Claudio Ranieri.

Leggermente staccate dal gruppo di testa ci sono probabilmente squadre che lotteranno per un posto per la qualificazione in Champions League, Europa League e Conference League. In questo gruppo consideriamo il Milan di Stefano Pioli, il Napoli di Luciano Spalletti, la Roma di Josè Mourinho e la Lazio di Maurizio Sarri. Grandi ritorni per una Serie A che sta tornando ad essere sempre più competitiva e ricca di fascino.

Per quanto riguarda la parte della classifica e quindi la lotta per non retrocedere, le squadre coinvolte molto probabilmente saranno le neopromosse Venezia, Salernitana ed Empoli. Potrebbero rischiare anche squadre meno attrezzate come Genoa, Udinese e Spezia.

Tutte le altre squadre invece sono proiettate verso un campionato tranquillo senza grossi obiettivi: Sassuolo, Fiorentina, Sampdoria, Bologna, Torino, Hellas Verona e Cagliari.

Come poter scommettere sulla Serie A?

Per scommettere sulla Serie A, in Italia è ormai possibile scegliere tra numerosi e diversi bookmaker con licenza AAMS (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Per la scelta di un determinato bookmaker bisogna considerare diversi fattori come ad esempio la vasta gamma di eventi, la presenza di bonus e promozioni ma soprattutto l’elevato valore delle quote.

Gli esperti di Novibet, analizzano costantemente tutte le statistiche di gioco per garantire all’utente quote sempre aggiornate e soprattutto vantaggiose economicamente. Inoltre, per quanto riguarda il campionato di Serie A, questo sito riesce a coprire tutte le singole partite pubblicando già le quote due o tre giorni prima dell’inizio dell’evento, anche in caso di turno infrasettimanale. Potrai divertirti con diversi tipi di scommesse che ti garantiranno un’esperienza di gioco divertente, mai monotona e che soddisfi le tue esigenze.

Conclusioni

Il campionato di Serie A targato 2021/2022 sarà probabilmente uno dei più combattuti e competitivi degli ultimi anni. Una Serie A come non mai equilibrata che potrà regalarci una lotta per il titolo veramente suggestiva. Inoltre sarà accesissima anche la battaglia per la qualificazione nelle competizioni europee e per la salvezza. Per rendere ancora più avvincente e divertente questo campionato, scommetti su Novibet e sfrutta l’esperienza dei suoi esperti per catapultarti nel variegato mondo delle scommesse sportive.

 

Sull'Autore

Federico Formisano