Serie D

Solo un occasione per Fyda nel finale fra Arzignano ed Este (0-0)

Scritto da Federico Formisano

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – CALCIO ESTE 0-0

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Bacchin, Pasqualino, Casini, Molnar, Nchama (14’ st Cescon), Fyda, Moras (28’ st Beltrame), Gning, Antoniazzi (43’ st Cariolato), Bonetto, Gnago (28’ st Calì). All. Bianchini.
ESTE: Peixoto, Munaretto, Piccardi, Bordi (38’ st Abrefah), Marchiori, Hoxha, Zanetti, Altuna, Battistini (47’ st Espinar), Caccin, Olonisakin (31’ st Garcia). All. Pagan.
ARBITRO: Silvestri di Roma 1

Si chiude con un punto la Quindicesima Giornata di Campionato. Il match tra FC Arzignano Valchiampo e Calcio Este termina a reti inviolate. Per i Giallocelesti, tante le occasioni nel secondo tempo. Pericoloso nel recupero finale Szymon Fyda. L’Este gioca bene, difende nella propria area e sviluppa in attacco.

Il primo tempo parte subito con l’occasione da rete per la squadra di casa che vede Fyda avanzare e crossare in direzione di Antoniazzi, posizionato in area. Fuori. Al 13’ risponde l’Este con Olonisakin e Battistini. Ancora l’Arzignano si porta in attacco con Pasqualino e Moras (alto). Il gioco davanti si sviluppa con il trio Fyda-Gnago-Moras e al 36’ ci prova Casini, capitano della gara, ma l’Este c’è. Al 42’ il tiro di Altuna finisce alto. Due i minuti di recupero prima dell’intervallo.

La ripresa si apre con il miracoloso salvataggio di Peixoto sul tiro di Antoniazzi, parato in angolo (7’). Va in pressing l’Arzignano che, nel secondo tempo, cerca di portare a casa i 3 punti. Prima Moras va lungo per Gnago, poi è Gnago a smarcarsi bene in area e indirizzare la sfera al numero 10 che recupera e tira. Bonetto salva su Battistini.

Tante le occasioni per gli uomini di Mister Bianchini: Molnar di testa su sviluppo di calcio d’angolo, Beltrame su punizione, Calì per Fyda. La punizione dell’Este viene intercettata dalla respinta di Bacchin. Nei cinque minuti di recupero, occasione pericolosa dell’Arzignano Valchiampo. Pasqualino dalla propria metà campo crossa alla ricerca dei compagni d’attacco, Calì passa a Beltrame che di testa porta la sfera verso Cescon. Fyda entra repentino recuperando palla, avendo la meglio sull’Este. Mura Peixoto.

Sull'Autore

Federico Formisano