Calciomercato EVIDENZA

Domani la decisione sul rinvio. Le ultime della notte su mercato e cambi in panchina (5 bombe e una smentita)

Scritto da Federico Formisano

C

Comitato Regionale Veneto:   Dal Comitato arriva questo messaggio: “Stiamo affinando le modalità. Domani saremo in grado di fornirvi tutti i particolari”  Il fatto che si stiano affinando le modalità ci fa pensare che la decisione sul rinvio è comunque presa. Potrebbe essere assunta ad esempio la decisione della Lombardia che oggi ha deciso di rinviare due giornate di Promozione e categorie inferiori, lasciando invariato il calendario dell’Eccellenza. Saremo come sempre pronti a darvi le notizie in tempo utile.

L

Le Torri: Il Le Torri si è assicurato il difensore del 2000,  Manuel Benetti impiegabile come esterno basso o centrocampista,   ex giovanili del Vicenza, poi Bassano e Schio,  e il portiere Alessandro Boaretto classe 97 dal Chiampo ex Cittadella, Leodari e Valdagno. La campagna di rafforzamento della squadra continua e nei prossimi giorni sono previsti altri movimenti importanti di mercato.

Benetti

Boaretto Alberto

Lonigo:  Il Lonigo e Loris Fedrigo hanno interrotto il loro rapporto di collaborazione “un passo tutto sommato concordato – spiega l’allenatore Veronese –  dovuto da molteplici concause tra le quali anche, e senza vergognarsi di dirlo, i risultati non all’altezza delle aspettative iniziali che tutti speravano.” 

La società leonicena ha chiamato sulla panchina della prima squadra, mister Roberto Perlotto che ha guidato il Grancona, le Alte, il Montebello.

M

Monteviale Il Monteviale  ha  acquisito le prestazioni del mediano Mattia Tobaldini del 2002, giocatore giovane spesso utilizzato in questa fase sia dal tecnico Venza che da Carnovelli.

 

T

Thiene:  il portiere Ivan Bogdanic classe 2001, è un nuovo giocatore del Thiene. Il giocatore cresciuto nell’Azzurra Sandrigo ha giocato lo scorso anno con lo Schio e il Cartigliano esordendo in serie D e disputando 21 gare. Tornato allo Schio è stato girato al Le Torri dove ha disputato alcune gare del campionato di Promozione. Ora è al Thiene in Prima Categoria, squadra e società ambiziose che hanno già portato a compimento molti movimenti sul mercato di Dicembre.

Trissino: il direttore sportivo del Trissino, Claudio Furlato, smentisce il passaggio del difensore Gabriele Praga (2001) al Valdagno.   ” Al Valdagno non è stato fatto nessun trasferimento e non comprendiamo i motivi dell’ufficializzazione della notizia con tanto di foto”

 

Sull'Autore

Federico Formisano