Serie C

Vicenza e Arzignano battono Lecco e Pro Sesto: tutti i risultati della giornata di C.

Scritto da Luciano Zanini

Vicenza- Lecco 4-0

Ferrari al 9′ e al 60′ Stoppa al 63′  Greco al 65′

L.R. Vicenza (3-5-2): Confente; Ierardi, Padella, Bellich; Valietti, Jimenez (Zonta dal 60′), Cataldi (Cavion dal 60′) Greco (Giacomelli dal 69′), Dalmonte (Ovizsach dal 80′) ; Stoppa, Ferrari  (Rolfini dal 69′). A disposizione: Grandi, Brzan, Pasini, Corradi, Scarsella, Begic, Cappelletti, Alessio, Sandon,  Ovisazch, Busatto. Allenatore: Baldini

Lecco (3-5-2): Stucchi; Celjak, Battistini, Pecorini; Zuccon (Buso dal 57′), Maldonado, Rossi, Zambataro, Giudici (Lepore dal 67′); Mangni (Scapuzzi dal 57′), Eusepi. A disposizione: Burigana, Maffi, Maldini, Sangalli, Enrici, Lakti,  Stanga, Pinzauti, Longo, Girelli, Lepore, Galli, Buso. Allenatore Tacchinardi

Arbitro: Fabio Rosario Luongo della sez. di Napoli

Note: 6804 tifosi presenti

Foto inviata dal Menti dal nostro inviato Luciano Zanini

Baldini conferma le indicazioni della vigilia con un parziale turn over con Bellich che gioca al posto di Pasini, Valietti va a coprire la corsia di destra con Dalmonte spostato sul versante opposto; Cataldi è il regista mentre in attacco accanto a Ferrari c’è Stoppa.

Al 2′ Tiro-cross di Greco che si spegne di poco oltre la traversa
Al 9′ passa il Vicenza: Dalmonte crossa per Ferrari che di testa manda in gol.
Al 17′ Corner per il Lecco e colpo di testa di Battistini che si spegne a lato
Al 20′ Stoppa calcia una punizione dal limite con palla deviata in angolo.
Al 25′ Jimenez conclude  con Stucchi che respinge e  con Ferrari anticipato da un difensore
Al 33′ Annullata una rete a Ferrari per posizione di fuorigioco sul filtrante di Cataldi
Al 60′ Ferrari raccoglie al limite dell’area e realizza all’incrocio dei pali con un tiro alla Dybala.
Al 63′ capolavoro su punizione di Stoppa che realizza con un bolide che si infila all’incrocio
Al 65′ Ferrari si trasforma in uomo assist e mette Greco nelle condizioni di realizzare il quarto gol
Al 82′ Giacomelli colpisce un clamoroso palo al volo dopo una volata sulla destra di Oviszach che fornisce a Jack un buon pallone

Il Vicenza domina la partita realizzando quasi subito con bomber Ferrari giunto con la doppietta odierna a 4 reti in classifica marcatori. Per avere la certezza del risultato il Vicenza deve attendere il 60′ con il secondo gol dell’argentino. poi arrivano altre due reti nel girodi 5′

Pro Sesto – Arzignano 0-1

PRO SESTO (4-3-3): Del Frate; Giubilato, Toninelli, Suagher Maurizii; Sala, Gattoni, Corradi;  D’Amico (Bruschi), Capogna (Capelli) Bianco (Moreo) . A disp. Botti, Santarelli, Giubilato, Della Giovanna,  Marzupio, Moretti, Ferrero, Vaglica, Boscolo Chio, Marchesi, Wieser, Gerbi  All.: Andreoletti

ARZIGNANO VALCHIAMPO (4-3-1-2): Volpe; Cariolato, Piana (Grosso dal 86′), Molnar, Gemignani (Davi dal 88′); Bordo, Barba (N chama dal 60′),  Antoniazzi; Cester; Grandolfo (Fyda dal 88′), Parigi. A disp. Saio, Pigozzo, Bonetto, Bontempi,  Casini, Tardivo, Tremolada,  Penzo. All. Bianchini

Tremolada al 93′

Arbitro  Gioele Iacobellis della sezione di Pisa

Più occasioni per l’Arzignano che per la Pro Sesto nel corso della gara.  Nel finale occasioni per Capelli e Moreo della Pro Sesto

Ma all’ultimo minuto di recupero Davi si invola sulla destra e centra per  Antoniazzi che stacca di testa e segna il gol del vantaggio per la prima vittoria stagionale

Gli altri risultati

Pergolettese – Albinoleffe 2-0  Abiuso, Vitalucci (P)
Novara- Triestina 1-1  Petrelli (T) Carillo (N)
Piacenza- Feralpi 0-2 Di Molfetta, Pittarello (F)
Pro Vercelli – Renate    1-1   Malotti (R)  Mustacchio (PV)
Trento – Sangiuliano City     2-3  Belcastro Saporetti (T)  Fall, Fusi, Anastasia (S)
Virtus Verona – Pordenone  0-2 Candellone e Magnaghi
Pro Patria – Mantova   3-0  Castelli (2) Piu (PP)
Juventus U23 – Padova  1-2 Liguori Cretella (P)   Samuel (J)

Classifica: Novara, Pordenone, Pro Patria 7,  Vicenza, Padova, Sangiuliano,  Feralpi, Pergolettese 6,  Arzignano 5, Juventus,  Lecco,   Pro Vercelli, Renate 4,  Trento,  3. Virtus Verona,  Triestina 2, Albinoleffe, Piacenza, Pro Sesto, 1,  Mantova 0

 

 

Sull'Autore

Luciano Zanini