Serie C

In serie C c’è chi ride e chi piange, la lo spettacolo lo fanno i giallocelesti…

Scritto da Federico Formisano

Serie C

Juventus- Pro Sesto 3-0 Besaggio, Pecorino, Cudrig
Arzignano- Feralpi 2-1  Guerra (F) Autorete e Fyda (A)
Sangiuliano- Pergolettese 1-0 Anastasia
Triestina- Albinolffe 0-3 Milesi, Manconi (2)
Novara – Lecco 1-2 Buso, Girelli (L) Gonzales (N)
Renate- Lr Vicenza 2-1 
Pro Patria- Trento 1-2
Padova – Virtus Verona  0-0
Pro Vercelli- Piacenza 2-0 Arrighini e Comi

Domani ore 20.30
Mantova- Pordenone

In attesa della gara del Pordenone a Mantova perdono le cosidette grandi Novara e Feralpi e il Padova non va oltre il pari con la Virtus. L’Arzignano marcia con il vento in poppa e si porta a due punti dalla vetta. Putroppo il Vicenza fuori casa non riesce a prendere punti e perde anche con il Renate che va provvisoriamente al comando assieme alla sorpresa San Giuliano.

 

Classifica: Sangiuliano, Renate  15,  Pordenone, Novara, Lecco,  Padova 14, Feralpi , Arzignano 13,  Pro Patria  12,  Pergolettese, LrVicenza,  Pro Vercelli 11, Albinoleffe 10, Juventus 9, Pro Sesto, Trento 8,  Triestina,   7,    Mantova , Virtus Verona 5,  Piacenza 3

 

 

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – FERALPISALÒ 2-1

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Volpe, Molnar, Bordo (23’ st Casini), Grandolfo (16’ st Fyda), Cester (16’ st Tardivo), Gemignani (29’ st Davi), Cariolato, Barba, Antoniazzi, Bonetto, Parigi (16’ st Tremolada). All. Bianchini.
FERALPISALÒ: Pizzignacco, Bergonzi, Bacchetti, Palazzi (14’ st Zennaro), Balestrero, Cernigoi (21’ st Pittarello), Legati (38’ st Pietrelli), Guerra, Carraro (38’ st Icardi), Siligardi (21’ st D’Orazio), Di Marco. All. Vecchi.
DIRETTORE DI GARA: Perri di Roma 1
RETI: 22’ pt Guerra (F), 10’ st Antoniazzi (AV), 20’ st Fyda (AV).
RECUPERO: 1’ pt; 5’ st.

L’Arzignano Valchiampo fa sognare i suoi tifosi che accompagnano la squadra all’uscita dal campo con cori e applausi. I Giallocelesti conquistano l’Ottava Giornata di Serie C: al Dal Molin FC Arzignano Valchiampo – Feralpisalò termina con il risultato di 2 a 1. Una vittoria bella ed importante che ha visto gli uomini di Mister Bianchini reagire compatti allo svantaggio iniziale che li aveva portati negli spogliatoi sotto di un gol. La Feralpi, infatti, da azione di calcio piazzato trova il momentaneo vantaggio con Guerra. Nel secondo tempo pareggia i conti Manuel Antoniazzi (con una netta deviazione di Legati) e dieci minuti dopo arriva il raddoppio gialloceleste con la splendida rete di Szymon Fyda al suo primo gol tra i Professionisti.

Renate- Lr Vicenza 2-1

Renate (4-3-3): Drago; Anghileri, Silva, Angeli, Possenti; Baldassin, Esposito, Marano (dal 40′ Larotonda); Malotti (dal 46′ Sgarbi), Maistrello, Morachioli (dal 53′ Sorrentino). A disposizione: Furlanetto, Menna, Gavazzi, Ghezzi, Ermacora, Squizzato, Rossetti, Simonetti. Allenatore: Dossena

LR Vicenza (4-3-3): Confente; Ierardi, Pasini, Padella, Sandon; Zonta (dal 73′ Cavion), Ronaldo (dal 90′ Cataldi), Greco (dal 46′ Scarsella); Rolfini (dal 46′ Stoppa), Ferrari, Dalmonte (dal 83′ Giacomelli). A disposizione: Desplanches, Valietti, Corradi, Bellich, Begic, Cappelletti, Alessio, Jimenez, Oviszach, Busatto. Allenatore Baldini

Arbitro: Madonia di Palermo; assistenti Palla e Cesarano; quarto uomo Toro

Marcatori: 27′ Possenti (R), 35′ Ferrari (LRV), 90’+5′ Sgarbi (R)

Ammoniti: Rolfini (LRV), Greco (LRV), Stoppa (LRV), Possenti (R), Maistrello (R), Ierardi (LRV)

Al  27′  il gol del Renate:  Cross di Morachioli, colpisce Possenti che sigla Al 29′ Cross di Zonta sul secondo palo, non ci arriva Rolfini

Al  35′ il pareggio del Vicenza: Dalla destra Dalmonte crossa basso al centro, Baldassin non riesce ad intercettare, la sfera giunge a Ferrari che conclude sul primo palo! Ottavo goal per il bomber biancorosso! Al 41′ Cross di Dalmonte, deviazione di Silva che rischia l’autorete, bravo Drago a deviare e poi recuperare la sfera

Al 45′ Cross di Dalmonte, tocca Ferrari per Rolfini ma è bravo Drago in uscita ad anticiparlo Al 49′ Conclusione di Stoppa che viene deviata in corner Al 52′ Occasione biancorossa! Bel filtrante di Dalmonte per Zonta che conclude ma è provvidenziale l’uscita di Drago a murare. Al  54′ Dalmonte per Zonta che non riesce a concludere ma serve Ronaldo, botta dalla distanza che viene però ribattuta Al 56′ Ancora un’occasione! Missile di Ronaldo dalla distanza ma Drago riesce ad alzare oltre la traversa. Al 66′ Punizione di Ronaldo, sponda di Ierardi, rasoterra di Stoppa ma ancora Drago a respingere con i piedi. Al 67′ Cross di Sandon, tocca Ferrari, sfera a fil di palo

Al 74′ Cross di Stoppa e colpo di testa di Cavion, Drago è attento Al 76′ Ferrari serve Scarsella in area, conclusione a lato di poco. Al 77′ Ci prova Dalmonte dalla distanza, conclusione centrale. Al  82′ Ancora un’occasione! Cross di Ronaldo e colpo di testa di Scarsella, ancora Drago che si distende e devia! Al 95′ il gol  decisivo del Renate: errato disimpegno a centrocampo di Cavion, conclusione di Sgarbi dalla distanza

Sull'Autore

Federico Formisano