EVIDENZA

Risultati di sabato 3 dicembre

Scritto da Federico Formisano

Serie D anticipi

Dolomiti Bellunesi – Clodiense  2-1 28’ Svidercoschi Al 35’ rigore parato da Virvilas a Fasolo della Clodiense . Artioli(D) Calabrese (U)
Mestre – Montebelluna 2-1, al 7′ Segalina(Me) Abdullai (Mo) Pizzul (Me)

Stadio di Belluno avvolto dai fumogeni

Momenti drammatici oggi pomeriggio allo stadio Baracca di Mestre al termine della gara di Serie D tra la squadra di casa e il Montebelluna, vinta dai mestrini per due reti a uno. A pochi minuti dalla fine la rete del vantaggio del Mestre ha portato all’ovvia esultanza in curva che, però, ha avuto conseguenze che potevano essere molto gravi. Uno dei tifosi “storici” del Mestre, quarantacinquenne, ha gioito in maniera fin troppo scomposta attaccandosi alla transenna e precipitando violentemente a terra in avanti dal lato dei tifosi

Un volo di più di due metri terminato con un violento impatto sulle gradinate della curva e poi a terra, dove ha battuto il capo

La Clodiense perde ancora e sembra entrata in un crisi quasi irriversibile dopo i fatti con il Torviscosa di tre settimane addietro . Il Mestre raggiunge il Cartigliano; il Dolomiti  raggiunge il Montecchio, 

Eccellenza anticipi

Clivense-Belfiorese 5-0 Antenucci(2) Tobanelli Florian Venitucci

Subito due gol per Antenucci

Primavera 2 girone A

Lr Vicenza – Brescia 2-2 Parlato, Pellizzari (V)

Il Vicenza è sempre sesto in graduatoria.

Primavera 4 girone A

Arzignano- Virtus Verona 5-2   Penzo,  Zac, Dal Bon (2) e Dani (A)

L’Arzignano fa un ulteriore passo in avanti in classifica avvicinando la Triestina che ha perso ed il Novara che ha riposato. 

Juniores Nazionali girone D

Montecchio- Cjarlins 2-4 Djordevic e Gubian (M)
Torviscosa- Cartigliano 4-0

Il Montecchio in vantaggio 2-0 si fa rimontare  e viene raggiunto in testa alla classifica dall’ Este. Perde anche il Cartigliano

Terza categoria Vicenza

Lugo- Pedemontana 1-1
Berton Bolzano-  Nova Gens 0-2 Zambotto e Roman

La Nova Gens si prende provvisoriamente il secondo posto scavalcando il Monte di Malo ed il, Coelsanus. 

Sull'Autore

Federico Formisano