Edicola

Edicola del Sabato: un altra fusione in arrivo ? le prime foto di San Paolo Ariston

Scritto da Federico Formisano

A

Almanacco: stiamo arrivando ! Sono arrivate le foto di altre squadre. Ormai è proprio questione al massimo di giorni. Poi usciremo con la prima versione dell’Almanacco.

Anticipo: nell’anticipo del campionato di serie D il Montebelluna si è imposto sull’Abano per 2-1 con le reti di De Vido e Barbon e di Turea al 48′ per il gol della bandiera.

Arzignano:   “Siamo tutti davvero molto contenti e felici – spiega mister Italiano nella consueta intervista pre partita – per aver ottenuto un importante vittoria, in un campo molto difficile contro un avversario che
nel girone di ritorno sta facendo molto bene. Dovevamo rialzarci non tanto dalla sconfitta e il pareggio di cui eravamo reduci ma in particolar modo dalla prova opaca contro il Tamai. Siamo partiti forte andando subito in vantaggio e quando si affrontano le gare con questo tipo di approccio diventa tutto più semplice. Abbiamo  affrontato il Feltre con la massima concentrazione e aver giocato tutti al massimo delle proprie capacità. Grande qualità nello sviluppo della manovra e finalmente quel cinismo sotto porta che ci ha
permesso di concretizzare tutto ciò che abbiamo costruito. L’espulsione penso non abbia influito sul risultato, è arrivata sullo 0-4 e credo siano stati altri gli aspetti determinanti della gara
. Sulla prossima gara con l’Este Mister Italiano ha aggiunto: “Andiamo  ad affrontare la quarta forza del campionato, nonché la miglior difesa in termini di reti subite e inoltre molto pericolosa in avanti con attaccanti di valore assoluto. Se scendiamo in campo come domenica scorsa sono convinto li possiamo mettere in seria difficoltà, siamo obbligati a farlo, è uno scontro diretto e ci giochiamo ancora tanto. Mancheranno Antinori, Salvadori, ma recuperiamo Contri, non sarà al 100% ma ci permette di avere una valida alternativa nel reparto difensivo. Per il resto stiamo tutti bene e come sempre pronti per dare battaglia. Abbiamo sempre dato tutto in ogni gara, mostrato sacrificio e grande attaccamento, da parte dei nostri tifosi credo questo va riconosciuto.Quindi vista l’importanza del match mi aspetto una cornice di pubblico importante e che ci sostenga con il solito calore. Forza Arzignano”.

una curiosa espressione di mister Italiano

C

Calidonense: Ultima partita casalinga domani Domenica 22/04 per i ragazzi di mister Clementi, che ospiteranno il Rosà  per la penultima giornata di campionato, ormai da parecchi anni un “classico” del nostro girone di Promozione.  Scontro diretto decisivo in ottica playoff con le due squadre che cercheranno i 3 punti per assicurarsi un posto nelle prime cinque classificate.
Come anticipato durante la settimana prima del match della Prima Squadra alle ore 14.30 nel nostro bellissimo Stadio ci sarà un’amichevole dei Piccoli Amici contro il Cresole, con ingresso gratuito per tutti i nostri ragazzi del settore giovanile e i loro genitori per tutto il pomeriggio.
Vi aspettiamo numerosi ad incitare i nostri ragazzi reduci da un girone di ritorno eccezionale con ben 27 punti conquistati finora.  Arbitro: Marco Mognato di Mestre

F

Fusione: Nasce Telemar San Paolo Ariston.  La fusione fra Ariston San Francesco e San Paolo ha vissuto questa mattina un altro importante momento: i due presidenti Giampaolo Dalla Via (Ariston San Francesco) e Massimo Trevisan (San Paolo) hanno convocato un affollato incontro con i dirigenti delle due squadre ufficializzando l’avvenuta unione. Erano presenti quindi i componenti dei due consigli, i responsabili delle due segreterie che saranno unificate, gli allenatori delle formazioni giovanili  e delle due prime squadre, De Cal e Maggi.

I responsabili della segreteria Ariston e San Paolo iniziano a fraternizzare

L’altra ghiotta notizia della giornata è stata l’ufficializzazione del nuovo sponsor per i prossimi anni che sarà la ditta Telemar importante azienda nel settore della comunicazione e dell’informatica.  Il nome della nuova società sarà dunque Telemar San Paolo Ariston.

 

I prossimi appuntamenti sono fissati per il 26 maggio quando verrà fatta una cena unificata di fine stagione presso l’impianto di Via Gagliardotti.  Intanto saranno contattate tutte le squadre e tutti i genitori a cui verrà comunicato la lieta notizia. A settembre poi la consolidata tradizione del ritiro precampionato del San Paolo verrà estesa

Stretta di mano fra presidenti

ai giocatori  di entrambi i club. L’incontro è stato positivo e si è colto un clima particolarmente lieto e coinvolgente da parte di tutti i presenti.

L

Le Torri: Il presidente Tonetto conferma la notizia pubblicata ieri sulla decisione di mettere fuori rosa gli attaccanti Enrico Perazzolo, classe 1983 e di Nathan Onyejiaka del 1991.  Il Ds Battaglion dopo l’ennesima prestazione insufficiente di quasi tutta la squadra, ha deciso con il mio benestare, di lasciare a casa chi secondo lui si è impegnato meno. Ma la deludente stagione non è da imputare solamente a loro due. Non ti nascondo che comunque quest’anno è stata complessivamente una grande delusione. Speriamo che almeno la squadra Juniores guidata da Brendolin possa giocarsela fino alla fine.  Nel girone C degli Juniores Provinciali il Le Torri guida la classifica appaiato al Grumolo con 71 punti e la vittoria nel girone verrà aggiudicata solo all’ultima giornata.  La prima squadra invece è settima in classifica con 51 punti a – 4 dal Montebello che è in lotta per i play-off.  La delusione del Presidente e della società è dovuta al fatto che grazie ad una campagna acquisti importante che ha portato a Lerino Sartori e Perazzolo, Niang e Salerno, Nuvoli e Pertile, Deni e Cuccarolo, Fait e Cecchetto si pensava almeno ad ottenere la partecipazione ai play-off. Invece la squadra, dopo un discreto girone d’andata, nel quale ha ottenuto 30 punti ed era subito alle spalle delle prime, ha visibilmente rallentato nel girone di ritorno, non riuscendo a tenere il passo di Tezze, Marola  e c.

Le Torri

M

Mestrino e Rubano insieme? Ieri abbiamo comunicato l’avvenuta fusione fra San Paolo e Ariston e oggi vi riferiamo di una voce ( e solo poco più di uno spiffero) che riguarda  Mestrino e Rubano. Il Mestrino milita nel girone B di Promozione e al momento è sesto in classifica ad un solo punto dallo Schio. Il Rubano è quintultimo in classifica nel girone E di Prima Categoria e può ancora evitare di ricorrere ai play-out per salvarsi avendo sei punti di vantaggio sulla penultima il Ponte Polverara. E’ però a pari merito con il Città di Mira che domani gioca proprio con la penultima mentre il Rubano gioca con la Janus.

 

 

Torneo delle Regioni calcio a 5


Al via domenica 22 aprile il Torneo delle Regioni 2018 di Calcio a 5, manifestazione della Lega Nazionale Dilettanti dedicata al futsal. che quest’anno si svolgerà in Umbria. Ai nastri di partenza le Rappresentative regionali di quattro categorie: Juniores Maschile, Femminile, Allievi e Giovanissimi.

Il Comitato Regionale Veneto arriva a questo appuntamento forte dei tue titoli nazionali conquistati lo scorso anno in Puglia con la Femminile ed i Giovanissimi, e, più in generale, con una tradizione positiva che dura ormai da diverse edizioni. Entrando nel dettaglio della spedizione in terra umbra, tutte e quattro le Rappresentative venete saranno alloggiate presso il Plaza Hotel di Perugia. Ai gironi gli Juniores di Simone Zanella e gli Allievi di Leonardo Calmonte affronteranno, nell’ordine, Sicilia (domenica 22 aprile), Emilia Romagna (lunedì 23) ed Umbria (martedì 24). Per la Femminile di mister Robson Angelo Marani gli avversari saranno Sicilia (domenica 22), Emilia Romagna (lunedì 23) e Puglia (martedì 24), mentre i Giovanissimi di Alessandro Marini incroceranno Sicilia (domenica 22), Emilia Romagna (lunedì 23) e CPA Bolzano (domenica 24).

Nella prima fase del torneo, gli orari d’inizio delle partite saranno i seguenti: ore 9 Giovanissimi, ore 12 Allievi, ore 15 Femminile, ore 18 Juniores. Conclusi i gironi, previsto un giorno di riposo (mercoledì 25 aprile), poi scatteranno le gare ad eliminazione diretta con i quarti di finale (giovedì 26), le semifinali (venerdì 27) e le finali (sabato 28). In questa seconda fase gli orari d’inizio delle partite cambieranno come segue: ore 9 Giovanissimi, ore 11 Allievi, ore 15 Femminile, ore 17 Juniores.

Sul sito web ufficiale della manifestazione torneodelleregioni.lnd.it spazio ad approfondimenti, news, commenti della giornata, risultati, marcatori delle partite e le classifiche aggiornate. In homepage saranno trasmesse le dirette streaming delle gare prescelte per la giornata. Sempre sul sito ufficiale sarà disponibile il palinsesto quotidiano di tutte le partite televisive.

Per quanto riguarda il Veneto, ogni giorno verrà inviato ai media locali un comunicato stampa contenente i risultati e i marcatori delle Rappresentative venete, il programma delle gare del giorno successivo e una o più foto delle partite disputate dalle formazioni del CRV.

Ulteriori contenuti multimediali saranno diffusi attraverso il sito web della LND Veneto figcvenetocalcio.it e la pagina Facebook ufficiale facebook.com/lndveneto.

57° Torneo delle Regioni di Calcio a 5
IL CALENDARIO DELLA FASE A GIRONI (tra parentesi località/impianto di gioco e provincia)

Domenica 22 aprile
ore 9: Veneto-Sicilia Giovanissimi (Palasport di Corciano, Perugia)
ore 12: Veneto-Sicilia Allievi (Palasport di Corciano, Perugia)
ore 15: Veneto-Sicilia Femminile (Palasport di Corciano, Perugia)
ore 18: Veneto-Sicilia Juniores (Palasport “Pellini” di Perugia)

Lunedì 23 aprile
ore 9: Veneto-Emilia Romagna Giovanissimi (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 12: Veneto-Emilia Romagna Allievi (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 15: Veneto-Emilia Romagna Femminile (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 18: Veneto-Emilia Romagna Juniores (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)

Martedì 24 aprile
ore 9: CPA Bolzano-Veneto Giovanissimi (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 12: Umbria-Veneto Allievi (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 15: Puglia-Veneto Femminile (Palasport di Ellera di Corciano, Perugia)
ore 18: Umbria-Veneto Juniores (Palasport “Pellini” di Perugia)

 

V

Vicenza Calcio (notiziario):  Questi i convocati per la gara di domani a Ravenna: Portieri: Fortunato (12), Segantini (49), Valentini (1).Difensori: Crescenzi (13), Giraudo (15), Jakimovski (7), Malomo (5), Milesi (19); Centrocampisti: Alimi (6), Bangu (21), Ferchichi (17), Giorno (11), Romizi (8), Salifu (24), Tassi (29);Attaccanti: Comi (26), De Giorgio (18), Ferrari (9), Giacomelli (10), Giusti (28), Lucca (46). Oltre allo squalificato Bianchi non risulta fra i convocati il difensore Magri. Probabile formazione: Valentini, Malomo, Crescenzi, Milesi; Giorno, Alimi, Romizi, De Giorgio, Jakimoski; Ferrari, Giacomelli.

 

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino


Sull'Autore

Federico Formisano