Edicola EVIDENZA

Calciomercato del lunedì: è il giorno più lungo?

Oggi è il giorno più lungo del calcio dilettantistico e professionistico italiano; si attendono infatti grandi decisioni: per la serie C l’avvallo delle decisioni assunte dalla Lega con la Promozione del Vicenza, e delle altre due capoliste e con il varo dei play-off e dei play-out che interessano anche l’Arzignano.

Per la Serie D la conferma o meno delle quattro retrocessioni che potrebbero comportare il quasi certo ripescaggio in quarta serie del Montecchio e come diretta conseguenza di questo passaggio anche quello dello Schio in Eccellenza.  Si attende poi il via libera alla proposta della Lega Dilettanti di gestione nel territorio di promozione e retrocessioni, dal quale ne discende la necessaria ed ormai indifferibile decisione affidata ai Comitati Regionali dei criteri. Si parla sempre più insistentemente di un Consiglio del CRV fissato per giovedì 11. Ruzza ha sempre detto di avere già le griglie pronte.

Stasera o nel tardo pomeriggio sapremo finalmente qualcosa di più, ma poi  comunque bisognerà attendere ancora qualche giorno per avere le idee ancora più chiare.

Ieri, infanto abbiamo pubblicato queste news di calciomercato: Il Montecchio lascia libero mister Matteo Girlanda. La Luparense prende come allenatore Zanini Il Castelgomberto ha confermato l’attaccante Cenzato. Dino Berlato lascia il Poleo e si accasa al Santomio.  Il Grancona ha confermato l’attaccante Franceschini. Stiven Sinaj va al Trissino.  Il Montebello conferma i  centrocampisti Confente e  De Toni e l’attaccante Yao Doria, classe 1996 (18 presenze 2 reti).  Giulio Zamberlan, tornerà a giocare al San Vitale assieme al fratello Marco. Le Alte  conferma i difensori: Melon, Carlotto, Chiari, Fantin i centrocampsta Friday Ebeye, Negro e Bovolini oltre ai giovani Marzotto e Vantin;  ritornano il portiere Casara dall’Union Olmo Creazzo, l’attaccante Bordonaro e il difensore esterno Zuccon dal Grancona. Parpagiola, portiere dall’Euganea Rovolon passa al Barbarano. E scusate se è poco.

Le notizie pubblicate ieri sul nostro sito:

http://www.calciovicentino.it/2020/06/07/ledicola-della-domenica-e-da-domani-calciomercato/quante notizie esclusive di calcio vicentino : da Castelgomberto, Le Torri, Grancona, Longare, Montebello, Santomio, Sossano

http://www.calciovicentino.it/2020/06/07/calciomercato-ufficiale-la-prima-fusione-e-le-altre-news/ le notizie del pomeriggio arrivano da Alte, Barbarano, Luparense, Trissino,

http://www.calciovicentino.it/2020/06/07/speciale-serie-d-quali-squadre-sono-attive-quali-al-palo/  Il punto sul campionato di serie D.

A

Allenatori che cercano: Riteniamo sia giusto offrire questo spazio non solo agli allenatori ma anche ai preparatori dei portieri e dei preparatori atletici.  Chi fosse interessato può inviarci la propria candidatura con alcune note di curriculum.

E vi proponiamo la prima preparatrice atletica: Sofia Diquigiovanni residente a Brogliano. Laureata in scienze motorie Preparatore atletico Istruttrice fitness Chinesiologa specializzata in rieducazione funzionale arti superiori e inferiori. Stagione 2018-2019 allenatore nella scuola calcio dello Schio. Stagione 2019-2020 preparatrice atletica del settore giovanile e in particolare degli allievi regionali. Disponibile a svolgere il ruolo di preparatrice sia in settori giovanili che prime squadre. Tel. 345 350 6370

Almanacco: Continuiamo la pubblicazione delle pagine dell’Almanacco come immagini ridotte.  Queste sono le pagine dedicate alla Nova Gens

Arzignano:L’aspetto primario sarà quello legato alla condizione atletica visto che inevitabilmente, con il poco tempo a disposizione, non potrà essere ottimale– ha dichiarato mister Colombo al Giornale di Vicenza –  Sarà di fondamentale importanza riuscire a fare stare bene tutti i ragazzi migliorando le loro prestazioni ma senza effettuare carichi di lavoro eccessivi: il rischio infortuni sarà davvero alto. Si è parlato di tutela della salute degli atleti e poi si vorrebbero mandare in campo squadre che dopo una pausa di tre mesi dovrebbero essere pronte in 14 giorni. Questo comunque è un problema generale e quindi non dovrà nella maniera più assoluta diventare un alibi. In questo momento siamo ancora scaglionati e quindi è prematuro parlare di una visione globale anche se, a dire il vero, il contatto non è mai mancato: sfruttando le tecnologie anche durante il lockdown con i ragazzi potevamo vederci ma quando ci ritroveremo tutti insieme in carne e ossa sarà sicuramente un enorme piacere seppur tra tutte le problematiche del caso. Personalmente colgo l’occasione per spezzare una lancia a favore della società che anche in questo frangente si è fatta carico di tutto e ha fatto in modo che la mente dei calciatori possa pensare solo al campo”

B

Bollettino Coronavirus: Sono 234.998 i casi totali dall’inizio della pandemia:  35.262 persone attualmente positive (+197)   33.899 deceduti (+53) 165.837 guariti (+ 759 guariti). Nel Veneto un solo nuovo caso e nessun decesso.

 

C

Ca Ba Marchesane:  Il dirigente del Marchesane Alessandro Brian comunica l’arrivo al Cà Ba Marchesane del centrocampista, regista, Andrea Carollo, ex Juventina Laghi e Azzurra Sandrigo. . Giocatore di spessore che ha voluto a tutti i costi e nonostante le varie proposte ricevute da varie squadre accettare il nostro progetto.  Nell’ultima stagione ha giocato con il Quinto. Nei prossimi giorni verranno ufficializzati altri colpi dello stesso spessore.

Carollo Andrea

F

Fuori gioco:  Oggi alle 17.30 torna l’appuntamento con Fuorigioco, la trasmissione sul calcio dilettantistico condotta in studio da Franco Bertuzzo e Federica Benacchio con Federico Formisano. Si sta preparando una puntata particolare con la presenza di  Pippo Erba, Giacomo Salerno e Christian Bassan che ci racconteranno la loro esperienza di questi mesi senza calcio.

I

Inchiesta: Nella nostra inchiesta sulla destinazione dei giocatori top abbiamo sentito finora Asiamah, Azzolini, Baggio A., Baggio N., Bajramaj, Battaglia, Benvegnù, Borotto, Borriero, Cailotto F., Calgaro, Camerra, Canacci, Canesso, Carlassara,  Carmucci F., Casarotto, Colombara,  Contro, De Filippi, De Toni, Di Gennaro, Dorio,  Erba F., Farinello, Foletto, Frachesen,  Garbuio, Gisaldi, Guccione, Kindo, Lucchini, Maculan,  Marchetti, Masiero, Melis,  Mezzina, Munarini, Nardon, Pasquale,  Pegoraro, Peotta, Petronjevic,  Pianezzola, Pilan, Piovan, Renaldini, Rinfieri,  Sandonà, Shkemby, Simoni, Spanevello, Spessato, Toniolo A., Vallarsa, Zordan.

Mattia Carlotto (San Giorgio in Bosco): E’ abbastanza complicato per me continuare a San Giorgio in Bosco, volevo rimanere in categoria e avvicinarmi un po’ a casa visti i numerosi impegni famigliari.  Al momento sto parlando con alcune società della zona di promozione ma anche di prima categoria.  Mi dispiace, comunque, di  non poter disputare il campionato di Eccellenza dopo aver conquistato la promozione sul campo da protagonisti. 

Andrea Zampieri (Tezze): A Tezze in questo anno e mezzo nonostante la distante mi sono trovato molto bene . Non ho ancora parlato con la società , e in questa categoria purtroppo il mio ruolo è “maledetto” molto vincolato dal discorso giovani . Non ti nascondo che la voglia di tornare a giocare dopo questa sosta forzata è tanta ma sul futuro mi farò un’idea solo dopo aver parlato con la società .

L

Locara: La formazione veronese che si è comportata molto bene nel campionato di seconda categoria (quarta in classifica a -5 dalla coppia Brendola – Montecchio San Pietro ) e ad un solo punto dalla Provese, terza.  Come allenatore rimane Carlo Danieli, mentre in campo ritroveremo anche i fratelli Antonio e Francesco Marchese ex del Montecchio.  Ad Antonio Marchese abbiamo chiesto quale è il loro sentimento per non essere riusciti a chiudere la stagione visto che eravano in lotta per i play-off: “ Siamo molto dispiaciuti perché quest’anno – ha risposto il centrocampista del Locara –  , dopo la sfortunata finale play off persa l’anno scorso,  eravamo in piena corsa per le prime posizioni in un girone molto equilibrato e con ancora 8 partite da giocare , in cui avremmo potuto compiere la rimonta che ci eravamo imposti dopo un inizio campionato un pò a rilento. Peccato sia finito tutto così, vedremo cosa decideranno per i verdetti ma sicuramente sia in un modo che in un altro chi verrà promosso o chi verrà retrocesso questi verdetti non avranno lo stesso sapore di una promozione conquistata sul campo o una retrocessione sofferta sul campo.”

Marchese A1

Antonio Marchese

 

Luparense: nello staff del nuovo allenatore Nicola Zanini ci sono il vice Mauro Girotto, il preparatore dei portieri Massimo Mattiazzo, il preparatore atletico Federico Campi e l’ex attaccante Pietro De Giorgio che ha chiuso l’esperienza di giocatore. Si tratta di uno staff “vicentino” nel senso che sia Girotto che Mattiazzo sono stati al Vicenza con Zanini, mentre Campi è rimasto a lungo a Montecchio. Infine De Giorgio ha giocato con i biancorossi.

De Giorgio attacca le scarpe al chiodo ed entra nello staff di Zanini

Q

Quote Under:Saranno confermati gli under che le società hanno utilizzato in questa stagione. – ha detto il Presidente Sibilia –  Di conseguenza non ci sarà lo scatta in avanti di un anno. E’ la proposta che abbiamo portato in Consiglio Federale”. Quindi molto probabilmente la serie D della stagione 2020-2021 terrà l’obbligatorietà di un calciatore nato nel 1999, due 2000 ed un classe 2001 in campo”.

R

Recoaro: Ronnie  Prebianca non resta nella panchina del Recoaro ma rimarrà in società con il ruolo di dirigente. La società sta valutando alcune situazioni di mister che potrebbero essere idonei a guidare la squadra.

S

San Vito Cà Trenta: sono gli ultimi giorni per iscriversi al Summer Camp del San Vito Cà Trenta.  Questo il modulo di iscrizione al Camp https://www.sanvitocatrenta.it/wp-content/uploads/2020/06/volantino-camp-iscrizione-pdf3-3.pdf

T

Thiene: secondo voci non confermate quattro giocatori dello Zanè sarebbero pronti a trasferirsi a Thiene: si tratta del portiere Eberle, i centrocampisti Okechukwu e Maddalena e l’attaccante Sy.

il portiere Eberle

V

Valdagno: Il Valdagno rinforza la compagine societaria con l’ingresso di Emiliano Barban, ex vicepresidente provinciale del Coni e presidente della Federmoto. Nel Valdagno sarà il nuovo vicepresidente. 

Valli: Questa settimana iniziano i colloqui della società con i giocatori che hanno ottenuto l’eccezionale risultato del primo posto in classifica che quasi certamente rappresenterà il viatico per il passaggio in prima categoria. Ai giocatori verrà presentato il nuovo allenatore Fabio Maimone.

 

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano