Serie D

Cartigliano – Campodarsego finisce 1-1

Scritto da Federico Formisano

Cartigliano – Campodarsego 1-1  (risultato finale) 

Cartigliano: Pellanda, Pregnolato, Gobbetti, Marchesan (Mariuz dal 65), Murataj, Buson; Ronzani (Michelon dal 53′) , Appiah (Camparmò dal 75′), Di Gennaro, Barzon, Parolin (Mattioli dal 53′) ; a disposizione Bogdanic, Boudraa, Pelizzer, Minuzzo, Bagnara, Baggio, Camparmò Allenatore Ferronato

Campodarsego: Trezza, Gentile, Haveri, Finazzi, Montin, Leonarduzzi  (Schwarz dal 30′) ; Tardivo,  Callegaro, Akamadou, Trovade (Petrilli dal 75′), D’Apollonia; A disposizione: Rosa, Zanola,  Santinon,Coppola, Convento,  Petrilli, Bedin, Scappin. Allenatore Ballarin

Arbitro:Andrea Rizzello Casarano

Reti: D’Apollonia (Camp) al 53′ Di Gennaro (Cart) al 80′

Ferronato risolve il dilemma Mattioli- Camparmò  schierando Parolin e portando gli altri due in panchina. Per il resto c’è la conferma dell’undici annunciato con il recupero di Murataj che assume la regia della squadra affincando Appiah.  Nel Campodarsego c’è l’attaccante D’Apollonia che ha giocato con il Vicenza  e il mediano Mattia Tardivo ex giovanili del Vicenza  e del Leodari.

Il Cartigliano parte bene e va all’attacco con decisione ma qualche personalismo degli avanti non permette finora di creare azioni pericolose.  Al 20′ Parolin cerca l’azione personale ma viene frenato con un intervento dubbio. Per l’arbitro non ci sono gli estremi della punizione.

Dopo 20′ comincia ad uscire il Campodarsego che tiene bene il campo.  E comincia a creare gioco ma  senza rendersi pericoloso.

Obbligata la sostituzione di Leonarduzzi rilevato da Schwarz dopo mezzora per infortunio.

Alla fine del primo tempo il risultato è fermo sullo 0-0 e nessuna delle due squadre ha creato occasioni limpide.

Al 53′ passa il Campodarsego: D’Apollonia sfrutta un errato disimpegno della difesa del Cartigliano e realizza con una bella conclusione.

D’Apollonia

Al 58′ il Campodarsego rischia di raddoppiare con D’Apollonia che conclude impegnando Pellanda che con un colpo di reni riesce a parare.

Pellanda protagonista

Il Cartigliano prova a pressare e Appiah scodella due palle consecutive nell’area del Campodarsego senza esito.

Ferronato inserisce anche Camparmò al posto di Appiah con la squadra che ha in campo contemporaneamente Di Gennaro, Camparmò e Mattioli.

Al 78′ due azioni consecutive del Cartigliano con tiri di Di Gennaro e Gobbetti: sul primo è decisivo l’intervento del portiere Trezza che blocca a terra.

Al 80′ arriva il pareggio di Di Gennaro servito al limite dell’area e bravo a battere Trezza.

Al 85′ pericolosa azione del Cartigliano con Camparmò e Di Gennaro fermata per fuori gioco.

Il Cartigliano sta uscendo alla distanza ma ormai manca poco alla conclusione.

Al 94′ in pieno recupero il Campodarsego ha l’occasione per chiudere la gara ma D’Apollonia che è stato comunque tra i migliori calcia da buona posizione ma calcia frontalmente e Pellanda para.

Risultati finali sugli altri campi

Adriese – Cjarlins M 0-1
Mestre-Trento 3-2
Fasolo, Fabiano (M) Ferri Marini (T) Ferri Marini (T) su rigore Fabiano (M)
Montebelluna – Belluno 1 – 4  2′ Band (B) 3′ Carniato (M) 30′ Spencer, 54′ Salvadego (B) 80′ Corbanese (B)

Questa la classifica del girone C: Delta Porto Tolle 18  Mestre 17, Trento 14 (*) V. Bolzano 14, Cjarlins 14, Montebelluna  13, Caldiero 13, Luparense 13 Este, Belluno 12, U.Clodiense Chioggia S. 11, Manzanese 11 (*) Cartigliano 10,  Adriese 8 (*)Union Feltre 6 (**) Ambrosiana 5 San Giorgio Sedico (*) 5 Campodarsego 5  Chions 3 (*)  Arzignano 3 (*)  (*) una gara in meno  (**) due gare in meno

 

Sull'Autore

Federico Formisano