“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del martedì: oggi riparte il calciomercato

Scritto da Federico Formisano

Oggi inizia il mercato del calcio dilettantistico: la chiusura è stata posticipata  al 26 febbraio 2021. Liste di svincolo suppletive dal 1° dicembre al 7 gennaio 2021. Ieri è stato invece l’ultimo giorno per consentire il rientro dei prestiti.

E da gioverì ne sapremo qualcosa di più sul prossimo Dpcm, anche se riteniamo del tutto improbabile che ci siano rilevanti novità sugli allenamenti.  Mettiamoci il cuore in pace: prima di gennaio improbabile che si possa riprendere e le prime gare non potranno essere disputate prima di febbraio.

Questi gli articoli pubblicati ieri:

https://www.calciovicentino.it/2020/11/30/ledicola-del-lunedi-una-sola-gara-in-tutto-il-veneto/  il quadro delle gare giocate nel week end.  Bardin e la Feltrese raccontano Galli

https://www.calciovicentino.it/2020/11/30/news-pomeridiane-per-zaia-il-veneto-rischia-il-cambio-di-colore/   Il Veneto secondo in Italia per numero di casi. E si rischia il passaggio alla zona arancione.  C’è la bozza del nuovo Protocollo per la D. Intanto la Lega cambia ancora il calendario: domenica 6 si giocano i recuperi il 13 riprende il campionato. Bizzotto negativizzato.

A

Almanacco: Proseguiamo nella pubblicazione come  omaggio ai  nostri appassionati lettori delle anteprima di come potrebbe essere l’Almanacco del calcio vicentino 2020-21.  Dopo avere pubblicato la bozza in miniatura delle pagine del  Vicenza, dell’Arzignano, del Cartigliano, del Bassano,  del Camisano, del Montecchio,  dello Schio, della Calidonense, del Chiampo, della Marosticense, dell’Eurocalcio, e del Monteviale, del La Rocca, del Trissino,  ecco come potrebbe essere la pagina della Virtus Cornedo:   per ogni giocatore la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata; e poi i dati sullo staff, sulla società, ecc.

Area Nord contro l’abolizione del vincolo e l’iscrizione dei lavoratori sportivi alla gestione separata. In un articolato documento i presidenti dell’Area Nord (Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Friuli, Trento e Bolzano, contestano la proposta di legge di riforma dello Sport.

Come se non bastassero i gravi problemi determinati dalla pandemia da covid-19 che impegnano, assillano, preoccupano e mettono in crisi le Associazioni sportive dilettantistiche, si aggiunge oggi un incombente pericolo ancora maggiorerappresentato dalla c.d. “riforma dello sport” del Ministro Spadafora. L’Area Nord della Lega Nazionale Dilettanti intende impegnarsi in ogni sede di sua competenzae in ogni legittimo modo per contribuire a costruire quella “diga in opposizione alla catastrofe”alla quale ha fatto riferimento il Presidente Cosimo Sibilia in relazione alla paventata riforma.

Chi conosce il movimento sportivo che rappresentiamo, costituito in Italia da circa dodicimila Associazioni, sa perfettamente che esso è sostenuto in modo volontaristico dai Presidenti e dai Dirigenti che agiscono assumendosi grandi responsabilità personali, donando tempo e denaro esclusivamente per una loro spiccata sensibilità sociale e per la loro passione sportiva. Per queste caratteristiche le Associazioni sportive affiliate alla F.I.G.C./L.N.D. non possono sussistere se gravate da norme, adempimenti e responsabilità maggiori di quelle già esistenti, come quelle per l’appunto che verrebbero introdotte dalla sopra citata “riforma”.

In particolare due sono i punti che mettono a rischio la sopravvivenza dellemigliaia diAssociazioni sportive dilettantistiche che costituiscono una fitta rete di alto valoresociale, prima ancora che sportivo, sull’intero territorio nazionale:

1) l’abolizione del vincolo sportivo per i dilettanti
2)l’omologazione dei volontari sportivi, degli allenatori e dei calciatori dilettanti ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata INPS.

Per quanto riguarda il vincolo l’Area Nord LND considera essenziale il suo mantenimento nella codifica attuale al fine di consentire alle Associazioni sportive di disporre di un organico di tesserati tale da poter iscrivere le squadre ai campionati di competenza. Nel merito è opportuno evidenziare che la normativa vigente consente comunque ai calciatori di ricorrere liberamente al vincolo di tesseramento annuale per l’intera loro vita sportiva(Art. 108 NOIF).

L’attuale regolamentazione del vincolo sportivo costituisce elemento fondamentale ed essenziale per incentivare e motivare la promozione dell’attività sportiva giovanile da parte delle Associazioni dilettantistiche e va quindi confermata.

Va altresì precisato che la LND,nell’ambito della FIGC, ha già in passato superato situazioni incongrue rispetto al vincolo sportivo liberamente assunto, abolendo quello “a vita”e limitandone la durata massima fino al compimento dei 25 anni di età;a bbassandolo da questa stagione sportiva addirittura a 24anni.Quindi mai la LND si è sottratta al confronto nel merito, ma devastante e quindi inaccettabile risulta essere il provvedimento di Legge del Ministro Spadafora.

Sia per il vincolo sportivo e sia per l’incredibile omologazione dei volontari sportivi, degli allenatori e dei calciatori dilettanti ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata INPS (tutti i volontari dovranno essere iscritti all’INAIL) l’Area Nord LND si rivolge ai suoi referenti politici territoriali, che conoscono senz’altro bene il nostro movimento sportivo, affinché nelle sedi opportune impediscano l’approvazione della suddetta “riforma dello sport” che metterebbe a carico del volontariato sportivo un fardello economico e burocratico insopportabile, costringendo all’estinzione migliaia di Associazioni sportive di base.

B

Bassano: Come promesso iniziamo a presentarvi le formazioni del nostro Settore giovanile giallorosso E’ la volta dell’altra grande novità della stagione: le due formazioni Juniores affidate a Maurizio De Stefani, Alberto Savio e Silvio Todesco.

Dopo la foto pubblicata ieri ecco l’altra formazione Juniores del Bassano

Bollettino Covid:  Attualmente positivi: 788.471 Deceduti: 55.576 (+672) Dimessi/Guariti: 757.507 (+23.004) Ricoverati: 36.931 (+299) di cui in Terapia Intensiva: 3.744 (-9)  Tamponi: 21.945.099 (+130.524) Totale casi: 1.601.554 (+16.377)

L’indice di gravità calcolato da You trend risale da 79 a  80 : calano i casi complessivi (16.377) anche se in presenza di minori tamponi, scendono le terapie intensive.  Ma c’è un incremento nei ricoveri e anche nei deceduti.

I nuovi contagi frenano, ma nel Vicentino lo fanno con minor forza. Anzi, ci sono zone della provincia dove si è registrata un’impennata anomala, come in alcuni centri dell’Area Berica. Il risultato è che nel corso dell’ultima settimana la provincia di Vicenza si è guadagnata la maglia nera in Veneto di nuovi positivi. È stata quella che ha registrato il maggior numero assoluto in regione: 4.326 tra il 23 e il 29 novembre, secondo i dati riportati dal ministero della salute. Anche in rapporto alla popolazione residente, il dato vicentino vale il primato ed è ben superiore a quello medio del Veneto. L’uscita dalla seconda ondata si profila lenta e complessa a giudicare dai dati attuali. Il virus circola ancora parecchio (dal Giornale di Vicenza)

 

Bottazzi: Ancora un grave lutto ha colpito il direttore sportivo del Le Torri, Antonio Bottazzi che  ha perso la mamma Carla a distanza di poco più di un mese da quando era mancato il padre Giordano. All’amico Antonio  le sentite condoglianze del nostro sito.

C

Calciatori positivi Il Cagliari Calcio comunica che gli ultimi test sanitari effettuati hanno evidenziato la positività al Covid-19 di Gaston Pereiro. Il calciatore, come da procedura, è stato prontamente sottoposto a isolamento Il centrocampista dell’Inter Brozovic si è negativizzato e quindi è stato convocato per la gara di stasera. Guarito anche Kumbulla difensore della Roma

Campodarsego: Il Campodarsego Calcio 1974 comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del centrocampista Gianmarco Conti, pronto ad entrare ufficialmente nella rosa biancorossa a disposizione di mister Ballarin in vista della ripresa del campionato di serie D. Conti ha giocato con il Bassano nel campionato 2012/13.

Conti con la maglia del Bassano

Cjarlins Muzane: Il Cjarlins Muzane fa proprio sul serio,arriva alla corte del presidente Zanutta il forte attaccante Dario Sottovia dal San Giorgio Sedico per rinforzare il reparto offensivo degli arancioazzurri ! Di conseguenza la società ha liberato Riccardo Santi e nei prossimi giorni ci saranno ancora sorprese nell’ speranza di riprendere il campionato, domenica 06-12 ci saranno ancora recuperi, salvo cambiamenti domenica 13-12 si inizia da dove si era rimasti ! Sottovia, originario di Camposanpietro ha giocato due anni nel Marano vincendo il campionato di Eccellenza e disputando una stagione in serie D.

F

Fuori Gioco:  Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata di Fuori Gioco condotta in studio da Franco Bertuzzo e Federica Benacchio con Federico Formisano nella veste di opinionista: ospite della puntata l’ex giocatore del Vicenza Maurizio Rossi, attuale allenatore della Primavera del Cittadella. .

G

Galli:  è confermata la data della cerimonia di addio a Ernesto Galli ex portiere del Vicenza: giovedì alle ore 14.45 al Duomo di Vicenza. Viste le restrizioni per la pandemia da Covis, il difficile momento non consente cerimonie molto partecipate a causa della pandemia e per giovedì ci sarà una sorta di lista di ingresso. Gli organizzatori del funerale hanno deciso che avranno la precedenza i familiari e i parenti, quindi gli amici di Galli e gli ex biancorossi, dirigenti, allenatori, compagni di squadra. Sicuramente ci saranno alcuni dei protagonisti dell’epoca guidoliniana, in cui Galli era il viceallenatore, a cominciare dall’ex presidente Pieraldo Dalle Carbonare. Hanno già dato la loro conferma anche Francesco Guidolin, Lele Ambrosetti, Gabriele Savino, Vinicio Verza, Lionello Manfredonia, Nicola Zanini, Gino Sterchele, tutti ex biancorossi che in un modo o nell’altro, in epoche differenti, hanno lavorato con Galli. Non potrà mancare ovviamente l’amico fraterno Beppe Lelj (Dal Giornale di Vicenza)

L

 

Liste dei giocatori: Proseguiamo l’aggiornamento delle schede dei giocatori, grazie alla collaborazione di Lamberto Marchesini,  siamo passati alle formazioni di Seconda Categoria. A questo link potete trovare le schede aggiornate della Pedezzi  https://www.calciovicentino.it/list/pedezzi/

Trevisan

 

O

Osservatori: da non perdere !!!!! Scoutit, realtà operante nello scouting calcistico organizza un webinar di due giorni dove verranno affrontate tematiche inerenti all’osservazione calcistica. Una panoramica del dietro le quinte con l’intervento di scout professionisti e altre figure importanti come psicologi dello sport, dirigenti di settore giovanile, osservatori nel calcio femminile, match analyst, agenti sportivi. Un appuntamento per stimolare la tua curiosità e aumentare le tue competenze sul come vengono selezionati i calciatori dal settore giovanile alla prima squadra e su come si può iniziare a svolgere l’attività di osservatore calcistico.

Puoi acquistare il tuo biglietto ad un prezzo superscontato usando il codice sconto SCCVO  Clicca qui https://www.scoutit.co/corsi-per-osservatore-calcistico/total-scouting/ per assicurati il tuo posto

 

P

Presenze e reti: Queste le presenze e le reti fatte dai giocatori della Fides:  Bono 6, Mieni 6, Montini 6 (4), Valente 6 (1), Bisi 5, Baggio N. 5, Ferro 5, Lucatello 5, Tomeo L. 5, Cusinato L. 5, Pasinato L. 4. Marcon 4, Pigatto 4, (1), Gallio  4, Brotto 4, Bressan 3 (1), Zenere 2, Pilotto 2, Pasinato F. 2,  Costa 2, Tomeo M. 1, Cusinato A. 1,

Finora  abbiamo pubblicato Arcugnano, Arzignano,  Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Camisano,  Due Monti, Dueville, Eurocalcio, Fides, Grantorto,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Monteviale, Novoledo, Pedemontana, Rivereel, Rosà, Sarcedo, Schio, Tezze, Trissino, Valbrenta

 

S

Serie B:  Nell’ultima gara in programma la Spal di Pasquale Marino vince con l’Entella con un gol di Di Francesco.

Brescia- Frosinone 1-2 Zampano (F) Torregrossa (B) Parzyszek (F)
Empoli – Lr Vicenza 2-2  Meggiorini (V) Matos, La Mantia (E) Longo (V)
Pescara- Pordenone 0-2 Diaw, Diarra (P)
Pisa- Cittadella 1-4  Gargiulo, Ogunseye, Pavan, Iori (C) Marconi (P)
Venezia – Ascoli 2-1  Pucino (A) , Aramu, Fiordilino (V)
Monza – Reggina 1-0  Mota
Reggiana- Cremonese 1-1  Costa (R) Strizzolo (C)
Cosenza – Salernitana 0-1 
Tutino
Entella- Spal 0-1   Di Francesco

Classifica: Salernitana 20, Empoli, Lecce, Spal  18,  Venezia 17, Frosinone 16,   Chievo(*), Cittadella 14(*), Monza 13(*), Pordenone 12, Brescia   9(*), Cosenza ,Reggiana 8,  Lr Vicenza(**)  Reggina, Pisa(*)  7 , Ascoli(*), Entella 5, Pescara,  Cremonese 4 (*).   (*) una gara in meno (**) due gare in meno

Prossimo turno:

Ascoli- Pescara (Venerdì 4 dicembre ore 21.00)
Cremonese – Entella
Frosinone – Chievo
Lecce – Venezia
Salernitana-Cittadella
Spal – Pisa
Reggina-Brescia
Reggiana -Monza (domenica ore 15.00)
L.R. Vicenza – Cosenza (domenica ore 21.00)

 

V

Vicenza:    Per domani a Monza Di Carlo non potrà contare oltre che sui tre giocatori ancora positivi (Rigoni, Bruscagin, Padella), anche sugli infortunati cronici (Ierardi, Pontisso) e su Nalini (che non ha ancora recuperato)  e Vandeputte (che dopo la gara di Empoli ha accusato un affaticamento muscolare. La probabile formazione: Perina, Zonta, Pasini, Cappelletti, Beruatto; Guerra, Cinelli, Da Riva, Dalmonte; Meggiorini, Marotta.  Un dubbio in attacco riguarda l’utilizzo dal primo minuto di Longo.

Vandeputte a Monza non ci sarà

Recapiti del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

 

Sull'Autore

Federico Formisano