EVIDENZA

Le notizie del pomeriggio domenicale: anche una nuova proposta e i risultati

Scritto da Federico Formisano

L’idea del giorno arriva dal Ds del Thiene Claudio Menaldo che lancia la Marcia per la vita, una proposta che prevede  l’ascesa a piedi del Monte Summano a scopo benefico.  Si parte dalla Birreria di Piovene e si arriva più in alto possibile con il versamento di una cifra simbolica ad ogni chilometro percorso.   I soldi raccolti verranno donati integralmente in beneficenza con la proposta per il primo anno di indirizzare la raccolta verso Matteo Faresin, il giocatore del Cartigliano colpito dalla Sla. Ovviamente si dovrà attendere la conclusione del periodo di lockdown.

Sarà una festa – spiega l’ideatore della manifestazione –  che contiamo sia più participata  possibile, in cui ogni partecipante o ogni società aderente, oltre che alla raccolta fondi potrebbe essere coinvolta anche nella fornitura di cibi, bibite e vettovaglie varie.   Ovviamente più società riusciremo a coinvolgere in questo evento più sarà importante l’effetto ottenuto sia di risonanza sia di raccolta fondi.”

Longhi e Menaldo tra i sostenitori di Matteo

Oltretutto in un anno così particolare avrebbe un particolare significato l’ascesa ad un luogo come la Croce del Monte Summano che ha un profondo significato di liberazione dal male che ha colpito  il Mondo con questa pandemia e così come in passato si organizzavano eventi di carattere sacro così il mondo del calcio potrebbe chiedere di poter tornare alla normalità mettendosi in marcia verso un luogo carico di profondi significati.

A parte quest anno – spiega ancora Menaldo –  sarà sempre fatta prima dell inizio campionato in preparazione, aperta a  tutte le società che vorranno parteciparVi , le quali dovranno solo adempiere a due regole: il primo devolvere una cifra per  ogni partecipante  e per ogni chilometro fatto e poi portare vettovaglie e cibo da interscambiarsi nelle maniere a cui ci hanno insegnato i nostri nonni!

E’ una bella idea e noi ci sentiamo di raccoglierla

 

B

Bollettino Covid: Attualmente positivi: 620.166 (-632) Deceduti: 68.447 (+553) Dimessi/Guariti: 1.249.470 (+23.384) Ricoverati: 28.148 (-440) di cui in Terapia Intensiva: 2.784 (-35) Tamponi: 24.991.705 (+176.185) Totale casi: 1.938.083 (+16.308) Attualmente positivi: 622.760 Deceduti: 68.799 (+352) Dimessi/Guariti: 1.261.626 (+12.156) Ricoverati: 27.901 (-247) di cui in Terapia Intensiva: 2.743 (-41) Tamponi: 25.129.125 (+137.420) Totale casi: 1.953.185 (+15.104)

In calo i decessi e come da giorni a questa parte i ricoveri e le terapie intensive. Ma i casi rimangono alti pur in presenza di un numero limitato di tamponi. E gli attualmente positivi riprendono a salire anche per un numero limitato di dimissioni e guarigioni.  3869 i casi in Veneto (un quarto di quelli totali d’Italia) e con un leggerissimo aumento rispetto a ieri.

C

Candidatura:  C’è una candidatura alternativa a quella del Presidente Ruzza per la presidenza del Comitato Regionale Veneto della Figc: il maestro dello sport, Maurizio Seno, ha scritto alle società venete: “molti di voi già mi conoscono, dopo aver sentito diverse società della regione che mi hanno interpellato, ho deciso di candidarmi per il quadriennio olimpico 2021-2024 alla Presidenza del Comitato Regionale Veneto LND della FIGC.​ Per questo motivo martedì 22 Dicembre 2020 ore 20.30 avrò il piacere di poterti parlare tramite la piattaforma Meet di Google dove ti illustrerò brevemente il programma che ho intenzione di attuare con il tuo supporto e la tua condivisione. Prima di sottoscrivere una designazione con qualsiasi altra candidatura ti prego di poter prima ascoltarmi nella mia presentazione di martedì.

Seno al centro nella foto è stato ospite di Fuorigioco il 19 novembre dell’anno scorso

Maurizio Seno nato a Jesolo (VE) il 10 maggio 1948. Allenatore di Calcio e Responsabile di Settori Giovanili ( Milan, Padova ), Collaboratore Tecnico Prime Squadre ( Milan, Udinese, Chievo, Cagliari, Genoa )Docente al Settore Tecnico Federale di Coverciano  Autore di libri sul gioco del calcio

La posizione di questo sito sulle candidature è della massima equidistanza e neutralità.

 

S

Serie D:  Ecco la nuova situazione con i risultati odierni e i marcatori

Mestre – Union Clodiense Chioggia 1-3  Ferretti (C), Ballarin (M), Ferretti (C) N’Dreca (C)
Adriese – Ambrosiana 1-1  Bertoli su rigore (Am) Rosso  (Ad)
Cartigliano – Cjarlins Muzane  0-0
Manzanese – Belluno  0-1  Chiesa al 84′
Caldiero – Este 1 – 1   Farinazzo (E), Andreis (C)
Montebelluna – Union Feltre 2 – 1   Fasan (M) Trevisan (UF) Fabbian (M)
Union San Giorgio Sedico – Arzignano Valchiampo 0-1 Lisai
Campodarsego – Chions rinviata
Luparense  – Trento rinviata
Virtus Bolzano – Delta Calcio Porto Tolle rinviata

Classifica: Trento (*) 20,   Belluno, Delta Porto Tolle (*)  18, Clodiense Chioggia, Mestre 17, Luparense (*), Cjarlins Muzane, Montebelluna , Este 16, Caldiero 15, Virtus Bolzano 14 (**),  Manzanese 14 (*), Adriese 12, Arzignano 12, Cartigliano 11,  Union Feltre 6 (*) , Ambrosiana 6, Campodarsego 5 (**), San Giorgio Sedico 5 (*) Chions 3 (**)

Il gol di Lisai consegna la terza vittoria consecutiva all’Arzignano

U

Union San Giorgio Sedico: In riferimento ai fatti accaduti mercoledì 16/12/2020, durante la gara valida per la 9^ giornata di Campionato contro il Trento, che ha portato alla squalifica del nostro allenatore, il Sig. Luca Tiozzo, per aver rivolto all’indirizzo di un calciatore avversario un’espressione offensiva, la Società tutta esprime le proprie scuse al giocatore del Trento Grasjan Aliù. Nel ribadire il proprio convinto impegno passato, presente e futuro contro ogni forma di offesa, dentro e fuori dal campo, la Società stessa disapprova il comportamento tenuto dall’allenatore, ma ritiene, tuttavia, che l’accaduto vada contesualizzato come reazione a caldo ad un episodio di campo, e come tale vada giudicato. Si auspica, pertanto, che non vi siano strumentalizzazioni della condotta dell’allenatore Luca Tiozzo, il quale non aveva alcun intento discriminatorio, ne tanto meno per motivi di nazionalità.  (comunicato Ufficiale)

Sull'Autore

Federico Formisano