Prima Categoria

Verlato (Brendola), le società si basano sul volontariato: no ad ulteriori costi e burocrazia

Scritto da Federico Formisano

Abbiamo aggiornato le domande sull’attuale situazione anche alla luce delle ultime novità e le abbiamo poste  al Presidente del Brendola,  Silvano Verlato

Verlato con il suo predecessore Savoiani

La federazione ha confermato con l’ultimo Comunicato l’orientamento di  tornare in campo a febbraio con i recuperi e a fine febbraio primi di marzo con il campionato, Tu pensi sia possibile ripartire ai primi di febbraio ?

Visto come sta andando la pandemia credo sia più  la speranza che la possibilità di cominciare a febbraio con i recuperi e poi il campionato, comunque speriamo di ripartire quanto prima con le dovute sicurezze….

Sei d’accordo che si debba giocare  solo il girone d’andata?

Non sapendo con certezza quando ci sarà la ripartenza, mi pare che l’unica soluzione possibile sia quella di disputare solo il girone di andata, i play off,  e i  play- out , con due sole  retrocessioni .

Cosa pensi della normativa sullo svincolo ?

Sono contrario allo svincolo libero in questo modo per le società diventerà quasi impossibile riuscire a programmare le squadre di anno in anno. Più le società sono e più potrebbe essere letale

E su quella del inquadramento all’Inps del lavoratore sportivo?

La maggior parte delle società restano in piedi per il volontariato non mi sembra il caso di aggiungere ulteriore burocrazia e probabili costi                                                                                                            

Il calcio mercato non è di fatto ancora partito: pensi che dipenda dal mancato ritorno in campo o dall’averlo procrastinato  fino a fine febbraio ? La vostra società agirà sul mercato e sugli svincoli ?

Con il campionato fermo, poche partite giocate e poche da disputare difficile che il mercato decolli…Noi non faremo operazioni siamo soddisfatti dei nostri giocatori oltretutto recupereremo 2 ragazzi che si erano infortunati ad inizio stagione.

Verlato con alcuni giocatori della promozione da terza in seconda

Buone feste a tutti ma soprattutto un buon anno (che ci liberi da questo virus)

Finora abbiamo pubblicato le interviste ad Antonio Bonati (Real San Zeno) , Antonio Mandato (Longare), Claudio Giarolo (Montebello) Fabio Ebene (Calidonense), Giulio Strazzabosco (Maddalene), Marco Aleardi (Monteviale),  Luca Bertollo (Eurocalcio), Marco Piredda (Junior Monticello),   Spes Geremia (Rosà), Fabio  Bagnara (Trissino), Fabio Munaretto ( Toniolo ), Andrea Luccarda (Santomio) Loris Ambrosini (Bissarese) , Ivan Chiari (Alte), Matteo Busellato (Union Olmo Creazzo), Sergio Minchio (Altavilla) , Nicola Maccà (Altair),  Luca Guglielmi (Azzurra Maglio), Cecchin (Santa Croce Bassano), Daniele Cavedon (Real Brogliano), Daniele Bagarollo (Angarano), Fabio Lionzo (Concordia) Damiano Gasparini (Zane) Nicola Braceschi (Marola), Pierluca Remonato (Marchesane), Piergiorgio Bonato (Lakota), Giandomenico Corato (Chiampo), Roberto Coda   (Valdagno)

Sull'Autore

Federico Formisano