Redazionali

Le news del pomeriggio: aspettando il Vicenza e Agazzi…

Scritto da Federico Formisano

E’ stato pubblicato il Dpcm che avrà validità dal 16 gennaio al 5 marzo. Non sono molte le novità contenute.  Sono sempre vietati gli spostamenti fra le 22.00 e le 5.00 e fra Regioni diverse.  Le attività di bar e ristorazione cessano alle ore 18.00 E’ vietato l’asporto ai Bar dopo le ore 18.00.  E’ consentito lo svolgimento di attività sportiva all’aperto e in forma individuale.  Restano aperti i centri sportivi, ma sono chiuse le palestre e le piscine

A

Arzignano: In previsione della Quattordicesima giornata di andata del Campionato di Serie D, il tecnico dell’FC Arzignano Valchiampo, Giuseppe Bianchini, ha parlato di come la squadra arriva alla partita esterna di sabato pomeriggio alle 14.30 al “San Vigilio” di Montebelluna.

Il primo pensiero va al rammarico per non essere riusciti a tornare alla vittoria nel match casalingo col Chions: “Se ripenso a domenica scorsa non cambio la mia idea; non sono stato affatto soddisfatto, non l’abbiamo interpretata come avremmo dovuto e non ci siamo espressi sui livelli che ci competono. Dovevamo essere più aggressivi e vogliosi di fare la partita, aggiungendo maggiore qualità al palleggio”.

Adesso si volta pagina, e dopo un’intera settimana di lavoro, sabato pomeriggio si torna in trasferta, dove finora la squadra ha un rendimento migliore rispetto ai punti conquistati al Dal Molin: “Il Montebelluna è una squadra molto fisica, che davanti può fare affidamento su due giocatori molto rapidi e veloci. Sono molto organizzati e non subiscono molto. Noi dovremo fare una partita più coraggiosa e più convinta rispetto a Chions, se vogliamo far risultato ci dobbiamo mettere più determinazione e cattiveria agonistica”.

Infine il tecnico ammette l’aspetto su cui c’è maggiormente da lavorare in questo particolare momento della stagione: “Stiamo lavorando sodo dal punto di vista fisico, ma dobbiamo ancora fare il salto di qualità dal punto di vista mentale. Da questo punto di vista dobbiamo avere più umiltà e senso di appartenenza, lavorando sodo”.

B

Belluno: Dopo aver perfezionato il tesseramento di Eric Lirussi, il Belluno del presidente Alberto Lazzari ha ingaggiato un altro giovane. Si tratta di Francesco Basso, terzino classe 2002 in arrivo dall’under 19 del Pordenone.

Bollettino Covid:  dati in calo e superato il milione di vaccini!  Attualmente positivi: 558.068  (-3312) Deceduti: 81.325  (+477) Dimessi/Guariti: 1.713.030 (+18.979  Ricoverati: 25.363 (-304 ) di cui in Terapia Intensiva: 2.522 (-35)  Tamponi: 28.734.210 (+273.506 ) Totale casi: 2.352.423 (+16.146 ) Scende notevolmente la percentuale dei tamponi positivi al 5,9 per cento (ma sono stati inclusi anche i tamponi rapidi) .  Calano ancora terapie intensive e ricoveri. Calano gli attualmente positivi.   Il Veneto con 1079  è in netta diminuzione e torna ad avere la metà dei  casi della Lombardia  e scende nella graduatoria alle spalle anche di Emilia Romagna, Sicilia,  Lazio, Puglia e  Campania.

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 1.002.004 Variazione rispetto alle 17 di ieri: +105.506

E

Este: Tre arrivi ufficializzati dall’Este: Salvatore Santeramo difensore centrale 1995, proveniente dal Ghiviborgo con esperienze passate nelle file di Bari, Lucchese, Matelica, Cavese e Vigasio
Taiwo Hamid Olonisakin esterno d’attacco ambidestro 1999, proveniente dalla Luparense Football Clubcon esperienze passate nel Sasso Marconi e nella Nazionale U17 della Nigeria
Matteo Scandilori terzino sinistro 1998, proveniente dal Sandonà, con esperienze passate nell’Arzignano e nel Campodarsego

Scandilori

R

Ruzza: ieri sera ospite a  Sport in casa su Rete Veneta , Giuseppe Ruzza, neoeletto  Presidente della LND Veneto ha risposte alle domande di Alex Iuliano: Si ripartirà?  E’il nostro primo obiettivo e abbiamo contatti a tutti i livelli (Ruzza lancia un messaggio all’Assessore allo Sport Regionale per invitarlo a stabilire contatti più frequenti con la Federazione); siamo determinati ad assicurare la ripartenza ma putroppo non dipende solo da noi. Riaprire gli impianti significa anche ricreare quell’entusiasmo che oggi si è perso. Stiamo lavorando su alcune date. Oggi la ripartenza al 7 febbraio è impronibile visto che il 16 febbraio scade l’attuale Dpcm. Il 28 febbraio o il 7 marzo potrebbero essere date buone per ripartire. Bisogna rendersi conto che le società sportive rappresentano una barriera contro il Virus perchè rappresentano sensori veri nei confronti dei ragazzi e operano con senso di responsabilità.  Si dice che i campionati dilettantistici dalla Promozione in giù potrebbero essere annullati; c’è un fondo di verità?  Sono assolutamente contrario all’annullamento dei campionati. Credo (dice scherzando) che siano voci messe in giro dalle società di Eccellenza.  Si parla di un 15/20% di società destinate a scomparire. Putroppo ho la stessa sensazione e temo che questa volta il rischio sia più consistente della seconda ondata. La Federazione sta intervendo ai massimi livelli per scongiurare oltre ai problemi del virus l’attuazione di norme che possono danneggiare il movimento dilettantistico.

Ruzza Giuseppe

S

Serie D: Sono 14 le gare fissate per domenica 17  rinviate: sale dunque  il numero delle gare rinviate in serie D programmate per questo week-end. L’ultima in ordine di tempo è Montespaccato-Tiferno del girone I.  Sempre 3 le gare che no si disputeranno nel girone C.

T

Tassi: La Vis Pesaro 1898 comunica di aver acquistato le prestazioni sportive di Lorenzo Tassi, centrocampista centrale classe ’95, svincolato. Il giocatore, la scorsa stagione all’Arezzo, ha firmato un contratto che lo legherà alla Vis Pesaro fino al 30 giugno 2021.  Nato e cresciuto calcisticamente nel Brescia, ha esordito con la squadra della sua città in Serie A nel 2011, all’età di 16 anni. Successivamente, Lorenzo Tassi è passato all’Inter, club con cui si è svincolato proprio a fine giugno del 2020. Negli anni ha indossato le maglie di Savona, Prato, Vicenza, Feralpisalò e Arezzo, per un totale di 107 presenze in Serie C.

Tassi con la maglia del Vicenza

V

Valentini: L’ex portiere biancorosso Alex Valentini potrebbe lasciare Trieste e trasferirsi al Padova.

Alex Valentini

Vicenza:  Il centrocampista Davjde Agazzi (ex Livorno) sarebbe in viaggio per Vicenza. Probabile a poche ore l’ufficializzazione dell’acquisto del centrocampista che in carriera ha giocato anche con il Foggia, il Catania, il Lanciano.  E secondo voci rimbalzate nelle ultime ore, la strada inversa di Agazzi potrebbe farla Federico Scoppa che andrebbe al Livorno alla corte di mister Dal Canto.  Per Scoppa avrebbe chiesto informazioni anche la Cavese.

Agazzi

Scoppa

Sull'Autore

Federico Formisano