“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Sabato: niente sport di contatto fino a Pasqua, ma l’Eccellenza…..

Scritto da Federico Formisano

Fino a Pasqua niente sport di contatto!! Ma l’Eccellenza dovrebbe partire comunque…

Il nuovo Dpcm, che scatterà il 6 marzo, potrebbe essere valido per un mese: secondo una bozza del testo i divieti e le restrizioni resteranno in vigore anche per Pasqua e Pasquetta, le seconde dell’era Covid, scadendo il 6 aprile. Ancora lontana la possibilità di andare in palestra o in piscina. Vietati gli sport di contatto e di squadra.  Ma per l’Eccellenza la partenza dovrebbe essere comunque imminente

Intanto le società sono in subuglio per l’approvazione della riforma dello Sport.

 

Le notizie pubblicate ieri

  • L’ edicola-del-venerdì: Belle giornate di sole, temperature quasi primaverili, clima ideale per giocare a calcio.  Ma borse, tute e scarpe negli sgabuzzini. E questo – ci fa notare un giocatore impaziente di tornare a giocare- avviene per il secondo anno consecutivo. Aumenta la rabbia e l’impotenza ma è dura anche trovare qualcuno con cui prendersela.   Intanto aumentano i vaccini anche se in maniera ancora insufficente accompagnati dalla constatazione che chi si è vaccinato sembra al momento privo di reazione e al sicuro dal contagio.
  • L’inchiesta sulle squadre di Prima categoria girone B con il coinvolgimento di Zampieri (Montecchio Sp), Bonati (Real San Zeno), Gonella (S.Giovanni Ilarione), Quinto (San Lazzaro), Allocca (Valdalpone) Verlato (Brendola).
  • New pomeridiane: Approvata la riforma dello Sport. Il Campodarsego perde il ricorso della partita con il Chions. Le  altre notizie del pomeriggio.

 

 

A

Almanacco:  Ancora una squadra di seconda categoria  (girone C) su due pagine  dedicate al La Contea   Nel nostro Almanacco, edizione 2020/21, potete trovare i dati sullo staff, sulla società; inoltre per ogni giocatore riportiamo la carriera con le presenze e le reti nell’ultima annata;  Ovviamente sarà cura aggiornare le foto di giocatori e squadra non appena riprenderanno i campionati o non appena verranno fornite dalla società.

Finora abbiamo pubblicato la bozza in miniatura delle pagine di queste squadre: Vicenza (Serie B) , Vicenza calcio Femminile (Serie B femminile), Arzignano e  Cartigliano (Serie D), Bassano, Camisano, Montecchio,  Schio (Eccellenza), Calidonense, Chiampo, Marosticense, Eurocalcio, La Rocca, Longare, Monteviale,  Rivereel,  Sarcedo,  Trissino, Virtus Cornedo (Promozione) ,  Brendola, Montecchio San Pietro,  Sovizzo (Prima Categoria B),  Alto Astico Cogollo, Arcugnano,  Azzurra Sandrigo, Berton Bolzano, Due Monti, Dueville,  Grisignano,  Le Torri, Malo, Poleo, Summania, Valdagno (Prima Categoria C),  Carmenta, Galliera, Virtus Romano (Prima categoria F) Altavilla,   Alte,  Castelgomberto,  La Contea. Sossano,  Union Olmo Creazzo(Seconda Categoria C),  Breganze, Grumolo, Lampo, Maddalene, Novoledo, Pedezzi, Quinto,  Telemar(Seconda Categoria E),  Azzurra Maglio, Colceresa, Lugo,  Molina, Santomio,  Silva (Seconda Categoria F),  Arsenal,  Città di Asolo, Longa, Marchesane, Mottinello, Nove, Real Stroppari, San Pietro Rosà, Santa Croce (Seconda Categoria G),  Spes Poiana, Nova Gens (Seconda Categoria M), Altair , Barbarano, Monte di Malo, 7 Mulini (Terza Categoria Vicenza),  Fellette e Lamonese (terza categoria Bassano)

 

B

Bollettino Covid:    Attualmente positivi: 404.664 (8521) Deceduti: 97.227 (+253) Dimessi/Guariti: 2.387.032 (+11.714) Ricoverati: 20.486 (+61) di cui in Terapia Intensiva: 2.194(+11) Tamponi: 39.552.816 (+325.404) Totale casi: 2.888.923 (+20.499) Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 3.998. 727

Spaventa il numero degli attualmente positivi che supera i 400.000 con un incremento di 8521 casi in un giorno. Ma fa paura anche il totale dei casi che torna sopra i 20.000 in un giorno. Sale ancora la percentuale dei positivi ( 6,2 tamponi positivi ogni 100 effettuati) Tornano a salire i ricoveri e  le terapie intensive. Il Veneto ha 1174   casi, davanti a tutte le regioni c’è la Lombardia con 4557 casi

Il rassicurante percorso che vedeva il numero di casi in lenta ma costante diminuzione si è purtroppo interrotto lasciando il posto ad una progressiva inversione di tendenza che vede di nuovo crescere il numero di casi in Veneto. L’ultimo report dell’Azienda zero indica un aumento di 27 positivi a Vicenza nelle ultime 24 ore, mentre in tutto il territorio regionale l’incremento è di 228 unità. La conta più dolorosa è quella delle persone decedute che con i 12 nuovi casi in Veneto salgono complessivamente a 9.814. Una la vittima del Covid registrata nelle ultime 24 ore nel territorio vicentino che porta così il totale dei decessi fra la Ulss 8 e la 7 a 1775.

E

Eccellenza: Intanto c’è la data del Consiglio Federale (venerdi 5 marzo) che decreterebbe il passaggio dell’Eccellenza a campionato di rilevanza nazionale. Il protocollo sarebbe in fase di elaborazione (e ricalcherebbe quello della D). Verrebbero autorizzati per lo screening i tamponi  veloci ed economici. Venerdì il Consiglio federale dovrebbe deliberare i contributi per i tamponi.  E a questo punto i Comitati dovrebbero deliberare la ripartenza. La notizia arriva da fonti federali ed è attendibile.  All’Ordine del giorno del Consiglio Federale è previsto questo punto:  attività dilettantistica: determinazioni in merito alle competizioni della stagione sportiva 2020/2021.

F

Fuori gioco: Un altro ospite importante nella puntata di lunedì di Fuori gioco: è il momento di Lele Ambrosetti, indimenticato attaccante del Vicenza di Guidolin, uno dei protagonisti della vittoria in Coppa Italia : 105 partite in biancorosso fra il 1995 e il 1999 condite da 18 reti. Dopo la semifinale di Coppa delle Coppe fu acquistato dal Chelsea; successivamente dopo un esperienza a Piacenza tornò a Vicenza nel 2002 prima di chiudere la carriera nella Pro Patria.  E’ stato vice allenatore  di Guidolin allo Swansea.

 

P         

Pisa:  Mister D’Angelo ha convocato questi giocatori:   Portieri: Gori, Loria, Perilli Difensori: Beghetto, Belli, Benedetti, Birindelli, Caracciolo, Lisi, Meroni, Pisano, Varnier Centrocampisti: De Vitis, Gucher, Marin, Mastinu, Mazzitelli, Quaini, Siega, Soddimo Attaccanti: Marconi, Marsura, Palombi, Vido. La probabile formazione Gori, Birindelli, Caracciolo, Varnier, Beghetto; Gucher, De Vitis, Mazzitelli; Mastinu( Siega); Vido, Marconi.

Nella formazione toscana militano l’attaccante bassanese Luca Vido, cresciuto nelle giovanili del Milan, ed ex dell’Atalanta e del Cittadella,  l’ex biancorosso Robert Gucher, centrocampista in grado di realizzare con buona continuità  (9 reti finora di cui due al Vicenza nella gara d’andata) , l’altro ex biancorosso, l’esterno Nicolas Siega, e il difensore esterno Andrea Beghetto, figlio dell’ex biancorosso Massimo, arrivato a gennaio. In panchina Luca D’Angelo è stato l’allenatore del Bassano nella stagione 2016/17.

Luca Vido

 

S   

 

Scoutit: Lo scouting è un attività estremamente esperienziale, nella quale va investito tempo, energie e passione. Tempo per affinare il proprio occhio, elemento fondamentale all’interno dell’attività dello scout, che si deve calibrare per visionare al posto di guardare. C’è una differenza oceanica tra le due azioni che possiamo svolgere con la nostra vista. Ci vuole tempo si, ma questo lasso temporale necessario a imparare le principali accortezze dello scout può essere ridotto acquisendo esperienze esterne ed “abbeverandosi” da chi di questa attività ne ha fatto un mestiere.

E’ per questo che Scoutit, in attesa di tornare a farlo sui campi, organizza un vero e proprio laboratorio Scouting via video. Un occasione dove si andrà a  visionare una gara del campionato Primavera 1, non da soli ma insieme a due professionisti del mestiere. Saranno infatti presenti Christian Bruccoleri, capo scout del Como e Lorenzo Giunta, match analyst del Potenza. Due professionisti che guideranno i corsisti alla ricerca del dettaglio e dentro quelle competenze specifiche del mestiere. Una lezione pratica che può velocizzare le proprie abilità nell’ambito e che soprattutto ti può mettere alla prova in un attività completamente interattiva dove sarai chiamato a fare le tue osservazioni e potrai porre tutte le questioni che desideri!

Usufruendo di questo codice: CALCIOVICENTINO-10  otterete uno sconto di 10 euro sul costo di partecipazione

Serie B:  giocate ieri sera le prime partite

Empoli- Venezia 1-1   Mazzocchi (V), Haas (E)
Reggiana – Salernitana  0-0

La capolista Empoli è fermata in casa dal Venezia, che era andato in vantaggio per primo,  mentre la Salernitana strappa un pari in casa della Reggiana.

Oggi ore 14.00

Cosenza – Chievo Maurizio Mariani Aprilia
Cremonese – Frosinone Antonio Rapuano Rimini
Pescara – Lecce Ivan Robilotta  Sala Consilina
Pisa – Lr Vicenza Federico Dionisi L’Aquila
Pordenone – Ascoli Lorenzo Maggioni Lecco
Spal – Reggina Alessandro Prontera Bologna
Monza – Cittadella Riccardo Ros Pordenone (alle 16.00)
V. Entella – Brescia  Francesco Fourneau Roma 1  (alle 18.00)

Classifica: Empoli 46, Monza 42, Salernitana, Venezia,  42,  Chievo, Cittadella 39, Lecce 38,  Spal 37,  Frosinone 33, Pisa 32, Pordenone  32, Reggina 29,  Reggiana 28,  Vicenza 27,  Brescia 26, Cremonese 26,  Cosenza 23,  Ascoli 21, Pescara 18,  Entella 17.

Serie D:  

Ambrosiana – Union San Giorgio Sedico Michele Pasculli Como
Arzignano Valchiampo Trento Kevin Bonacina Bergamo
Belluno Ssdarl – Union Feltre Giovanni Agostoni Milano
Campodarsego – Manzanese Simone Gauzolino Torino
Cartigliano – Calcio Caldiero Terme Cristiano Ursini Pescara
Chions – Luparense F.C. Stefania Menicucci Lanciano
Cjarlins Muzane – Calcio Montebelluna Andrea Zambetti Lovere
Delta Calcio Porto Tolle – A.C. Mestre Antonio Monesi Crotone
Este – Union Clodiense Chioggia Mattia Nigro Prato
Virtus Bolzano – Adriese Michele Molinaroli Piacenza

Kevin Bonacina dirige la gara dell’Arzignano

Classifica: Trento 46 (21), Manzanese 41(21), Clodiense Chioggia 38 (21), Belluno 35 (21), Luparense  34 (22), Mestre 33 (22),  Adriese 30 (22), Este 29 (20), Cartigliano 28 (21), Caldiero 28 (21), Arzignano 27 (20), Cjarlins Muzane 26 (20),   Virtus Bolzano 23 (22), Delta Porto Tolle  23 (14), San Giorgio Sedico 23 (22), Montebelluna 22 (21) , Union Feltre 22 (22),   Ambrosiana 19 (21),   Campodarsego 19 (18), Chions 16 (21) 

T

Trento: A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito da Rimini FC i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Matteo Ronchi, difensore classe 1996, che ha sottoscritto un accordo con il Club sino al 30 giugno 2021. Ronchi è un difensore centrale di piede destro e dall’imponente struttura fisica (192 cm x 79 kg). Cresciuto nel Rimini ha giocato con Savignanese, Romagna Trento, Santarcangelo, Ravenna, Rimini.

V

Vicenza: Di Carlo sembra intenzionato a tornare al 4-3-1-2 pronto a convertirlo in 4-4-2- se a gara in corso dovesse dimostrarsi utile. Scartata invece al momento l’opzione dell’unica punta con due esterni alti che sarebbe stata pensata visto l’abbandonza nel settore.  In base alle indicazioni del mister in conferenza stampa la probabile formazione: Grandi, Bruscagin, Pasini, Cappelletti, Barlocco; Zonta, Pontisso, Cinelli; Dalmonte; Meggiorini, Gori.

Gori torna dal primo minuto a fianco di Meggiorini.

Virtus Bolzano: Nuovo arrivo in casa biancorossa. Il Ds Fausto Grandi ha stretto la mano all’attaccante centrale Mark Gulic. Classe ’97, sloveno di Portorose, la nuova “tigre” nel motore offensivo dello scacchiere bolzanino arriva dall’Eccellenza veneta dove , sino al dicembre scorso, Gulic ha militato con la maglia trevigiana della “Liventina”.

Gulic con mister Sebastiani

Mark Gulic è un ariete di 184 cm di altezza, dotato di buon fisico, ambidestro e forte nel gioco aereo.  L’attaccante sloveno nella scorsa estate era approdato alla Liventina, proveniente  dalla Fidelis Andria (serie D) dove, nella stagione 2019-2020, cumulò cinque presenze e due gol, prima che venisse decretato lo stop al campionato a causa della pandemia.

Cresciuto nel settore giovanile del Capodistria, Gulic, prima di vestire la maglia dell’Andria, ha disputato tre stagioni nella PSNL1 (la massima serie slovena) vestendo la maglia del ND Gorica, collezionando 42 presenze e 6 gol.

Recapiti     del sito:info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Il commento del giorno: Un presidente di società esprime la sua preoccupazione per l’approvazione della Riforma dello Sport. “Sappiamo che non solo la Federazione Calcio ma anche altre si stanno movendo per contrastare la norma sullo svincolo e sui collaboratori. Posso dire che se nella riforma fosse previsto l’inquadramento di tutti i collaboratori anche dei volontari che non percepiscono alcun rimborso, la stragrande parte delle società sarebbero obbligate a chiudere i battenti. Mi auguro e spero che la norma riguardi esclusivamente coloro i quali svolgono attività retribuita esclusiva o prevalente a favore di una società. ”

 

Sull'Autore

Federico Formisano