EVIDENZA

Le news pomeridiane: Il Veneto in zona rossa?

Scritto da Federico Formisano

A

Amici di Paolo Rossi: Positivo primo incontro con il Sindaco Rucco per esporre le prime sommarie valutazioni sulle numerose e varie proposte di cosa fare per onorare Paolo Rossi, nostro autentico amico. Ci siamo trovati su una stessa lunghezza d’onda per cui il futuro nella valutazione dei progetti ci potrà trovare concordi, come ci auguriamo di esserlo con i familiari e il Lane. Certamente non si dovrà sbagliare individuando soluzioni possibili e realizzabili sia dal punto di vista finanziario sia per la soddisfazione di ha voluto bene e continua a volerne a Paolo, personaggio che non avrà uguali di sicuro in Italia. La delegazione, ristretta in questa occasione, ha visto presenti Claudio Pasqualin, Federico Formisano e Vladimiro Riva, che hanno anche anticipato di trasformare il gruppo in una associazione senza scopo di lucro, aperta ai componenti degli AMICI DI PAOLO ROSSI. Un altro incontro è previsto a breve.

Giocatori del Vicenza, dirigenti, Sindaco, accolgono allo Stadio la salma di Paolo Rossi

 

 

Arzignano: Non c’è tempo di rifiatare in questo intenso programma di partite nel Campionato di Serie D. L’FC Arzignano Valchiampo, reduce dal prezioso quanto meritato successo esterno conquistato ad Adria domenica scorsa, si prepara a tornare a giocare al Dal Molin, domenica pomeriggio alle 14.30, per affrontare il Campodarsego nel recupero dell’Undicesima Giornata di Andata. Una partita molto importante e ricca di insidie per i giallocelesti, che vogliono dare continuità ai propri risultati.

L’Arzignano Valchiampo è attualmente all’ottavo posto della classifica con 30 punti in 22 partite, frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte. 23 gol fatti e 21 subiti per i giallocelesti, che finora al Dal Molin hanno collezionato 3 vittorie (Cartigliano, Cjarlins, Ambrosiana), 4 pareggi (Chions, Adriese, Virtus Bolzano e Caldiero), e 3 sconfitte (Este, Belluno e Trento), mentre in trasferta hanno collezionato 5 vittorie (Feltre, Sedico, Luparense, Belluno e Adriese), 2 pareggi (Trento e Montebelluna) e 5 sconfitte (Caldiero, Chioggia, Mestre, Manzano ed Este). Nella classifica marcatori comanda Valenti con 6 reti, seguito da Lisai con 5, Forte con 4, Calì con 3, chiudono Monni, Villanova, Altinier, Rossi e Borges con 1.

Di contro ci sarà il Campodarsego diciottesimo in classifica con 19 punti in 20 partite, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 11 sconfitte. 19 i gol fatti, 26 quelli subiti. In trasferta i padovani finora hanno raccolto 5 vittorie (Sedico, Ambrosiana, Feltre, Mestre, Montebelluna), 1 pari (Cartigliano), e 4 ko (Manzanese, Adriese, Belluno, Luparense). Marcatore principe Franklyn Akammadu con 6 reti, seguito da Callegaro con 3, D’Appolonia e Zecchinato con 2, chiudono Buonaventura, Conti, Mascari, Petrilli, Scapin e Trovade con 1.

Va detto che Akammadu e Petrilli sono stati squalificati per domenica e che Zecchinato non può giocare perché il suo trasferimento è stato respinto dalla Federazione-.

La partita sarà a porte chiuse, con la possibilità di seguire il match in Diretta Streaming e Diretta Scritta, sulla pagina Facebook “FC Arzignano Valchiampo”. Forza ragazzi, Forza FC Arzignano Valchiampo!

 

B

Bollettino Covid: siamo in piena terza ondata… Attualmente positivi: 497.350 (+10276) Deceduti: 101.184 (+373) Dimessi/Guariti: 2.550.483 (+15.000) Ricoverati: 26.006 (+297) di cui in Terapia Intensiva: 2.859 (+32) Tamponi: 43.606.758 (+372.217) Totale casi: 3.149.017  (+ 25.673) 22.409)

Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 6.005.083 Variazione dosi di vaccino somministrate rispetto alle 17 di ieri: +193. 114.

La percentuale dei positivi è del 6,8 casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 6,2)   Il Veneto   ha 1677 casi contro i  1561 di ieri.  La Lombardia sempre in testa con 5849 casi

C

Cambio colore: il Veneto in zona rossa? Siamo sul filo del rasoio tra arancione e rosso, come molte altre regioni, rispetto ai numeri”. Lo ha detto oggi in conferenza stampa  il presidente del Veneto “ le misure ritenute necessarie come le modifiche di colore siano accompagnate dalle misure compensative necessarie. La speranza è che il Veneto resti in fascia arancione anche se si sta assistendo ad un aumento dei ricoveri da Covid.

D

Differenze fra zona rossa e arancione: Nella zona rossa non si può uscire di casa se non per motivi di lavoro, salute, necessità, urgenza, istruzione, o per andare a fare una corsa o una passeggiata, sempre in prossimità della propria abitazione, e con l’autocertificazione; nella zona arancione il movimento all’interno del proprio comune è libero tra le ore 5 e le 22. Come nella zona rossa, anche in quella arancione restano chiusi i bar e i ristoranti, così come gelaterie e pasticcerie, tranne mense e catering. Rimangono possibili asporto e consegna a domicilio. In zona rossa sono chiusi tutti i negozi con l’eccezione degli alimentari, edicole, prima necessità, farmacie, ecc.  Scatta la didattica a distanza per la seconda e terza media, le superiori. ecc.

E

Eccellenza Lombardia: Il Crl ha emesso un comunicato in cui avverte le società che possono (entro stasera) cambiare la loro decisione sulla proseguio del campionato.  A seguito del Consiglio direttivo della LND tenutosi in data odierna, che ha stabilito il blocco dei ripescaggi per le prossime due stagioni sportive per quelle società che decideranno di non proseguire il campionato di Eccellenza 2020/2021, il Comitato Regionale Lombardia ritiene, trattandosi di una nuova condizione emersa solamente oggi, di dare la possibilità a tutte le società iscritte alla categoria di rivalutare la propria decisione circa la mancata adesione al prosieguo dell’attività.

Pertanto le sole società che avevano espresso il loro diniego alla prosecuzione e che, alla luce di quanto sopra, volessero invece fornire la propria adesione sono invitate a comunicarlo entro giovedì 11 marzo alle ore 18.00 agli indirizzi pec, se disponibile, crllnd@pec.comitatoregionalelombardia.it oppure e-mail segretariocrl@lnd.it, significando che in assenza di tale comunicazione la società verrà considerata definitivamente rinunciataria al prosieguo dell’attività.

P

Palladini: l’ex giocatore del Vicenza Ottavio Palladini è il nuovo allenatore del Porto Sant’Elpidio, formazione di serie D.

S

Serie B:  Programma e designazioni arbitrali

Domani
Cittadella-Pisa
Gariglio Matteo Pinerolo (ore 19.00)
Spal – Virtus Entella Riccardo Ros Pordenone ( ore 21.00)

Sabato ore 14.00

Ascoli-Venezia Serra Marco Torino
Cremonese-Reggiana
Dionisi Federico L’Aquila
Frosinone-Brescia Robilotta Ivan Sala Consilina
Lecce-Chievo Verona Aureliano Gianluca Bologna
Pordenone-Pescara  Sacchi Juan Luca Macerata
Reggina-Monza Ghersini Davide Genova
Salernitana-Cosenza Volpi Manuele Arezzo (ore 16.00)
Vicenza-Empoli Pairetto Luca Nichelino  (ore 18.00)

V

Vicenza: le dichiarazioni di Vandeputte nella conferenza stampa di oggi:

Vandeputte

Come ti senti? Mi sento meglio, ho trovato il ritmo giusto, c’è voluto un po’ di tempo e posso dire che adesso sto bene.

L’impatto con la nuova categoria? Molto bene, già dalla prima partita ho visto che il livello è molto più alto della C ma non avverto difficoltà. Mi sono abituato subito alla categoria: ogni partita è una guerra, un’esperienza molto bella. I ruoli? Ho fatto un paio di partite come trequartista dove mi sono trovato bene, mi trovo bene anche come esterno e mezzala, perchè li so fare senza problemi. Dobbiamo adattarci a quello che dice il mister, perchè la nostra squadra ha dei giocatori in grado di fare diversi ruoli.

Le ultime due vittorie sono arrivate con tanti giocatori che arrivano dalla formazione della C: Mah, con il Chievo il primo gol è arrivato da Lanzafame che è un giocatore nuovo, le nuove risorse si sono inserite subito bene, credo che il resto sia una coincidenza.

La classifica del Vicenza?   Secondo me abbiamo le possibilità per puntare a qualcosa in più della salvezza ma ora dobbiamo giocare solo per quello, se viene qualcosa di più ben venga. Le prossime settimane saranno importantissime

Sull'Autore

Federico Formisano