Eccellenza EVIDENZA

Lo Schio cambia volto

Scritto da Federico Formisano

Articolo pubblicato alle 23.30 di lunedì 22 marzo

Lo Schio dunque cambia volto, perde molti dei protagonisti ma ne riacquista di nuovi.

Allenatore: 

Sarà Dario Pellizzari  l’allenatore della prima squadra. Il mister è stato promosso dalla formazione Juniores

Confermati:

In porta resta Yari Bortignon che sembrava sul punto di lasciare il club scledense  ma alla fine ha deciso di rimanere: è lo stesso giocatore a confermarci la notizia.  Quasi certi di rimanere anche i difensori Bonaguro, Ciscato  e Talin,  i centrocampisti Ferretto e Piazzon, l’esterno Pilan, l’attaccante Primucci.  Certamente confermati anche i giovani Massimiliano Viero (2002) , Fiippo Farinon (2001), Manuel Nastellis (2002).

Yari Bortignon

Ancora incerti il portiere Marco Rossi. il difensore Manuel Benetti, il centrocampista Luca Dal Dosso

Nuovi arrivi

Dal Cornedo arrivano Umberto Lovato, esterno destro classe 1995, un gol realizzato in 5 gare disputate ed Enoh Gymah  attaccante del 1999, due reti in 3 partite giocate con la squadra di Clementi

Umberto Lovato

Non rimangono

Hanno comunicato di non rimanere a Schio:

  • il capitano Jacopo Simonato, classe 1996, 3 gare disputate nella prima parte della stagione; Questo il messaggio con cui il centrocampista ha comunicato la sua decisione: “Con molta delusione purtroppo devo comunicare che la mia avventura a Schio termina qui. Dopo 5 anni sinceramente speravo di finire in altri modi e non così. Purtroppo la mancanza di comunicazione e chiarezza in questo periodo con noi giocatori, le scelte societarie improvvise e le loro attuali “condizioni” hanno portato a tutto ciò che sta succedendo. Questo mi dispiace molto. La presa di posizione del Mister Zenorini la condivido pienamente. Voglio ringraziare comunque la Società, il presidente Vallortigara e tutte le persone che ho incontrato a Schio in questo percorso. Siamo riusciti ad ottenere un traguardo eccellente, ma soprattutto sono onorato di essere stato per questi anni il Capitano di questa famiglia giallorossa. Un grosso in bocca al lupo a tutti i miei compagni !!!
  • l’attaccante Mattia Benvegnù, classe 1991, 5 gare disputate  che così spiega la sua decisione: “La settimana scorsa ho informato la società che non intendevo prendere parte alla ripresa per motivi legati alla mia attività lavorativa”

Simonato e Benvegnù

Lasciano Schio per altri lidi:

Sono confermate le voci che davano per probabile la partenza di Mattia Sandrini, centrocampista del 1993,  e dell’attaccante Hakim Calgaro, classe 1989 per l’Arcella di Padova.  Quasi certi i passaggi del difensore Enrico Zanella, classe 1994, e il giovane difensore Edoardo Ruviero, classe 2000, entrambi destinati al  Montecchio

Ruviero

Il direttore sportivo Dalla Fina è al lavoro per completare la rosa da mettere a disposizione del nuovo allenatore

 

Sull'Autore

Federico Formisano