“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del giorno di Pasqua: tanti auguri !! e anche oggi mercato !!

Scritto da Federico Formisano

Tra tutti gli auguri che abbiamo ricevuto abbiamo estrapolato la frase di un allenatore  ” Spero  vivamente di poter trascorrere una delle prossime festività su un campo di calcio perché comincia a mancarmi molto l ambiente e in questo momento particolare che noi allenatori  siamo fermi da un pò di mesi, Comunque torneremo più vogliosi di prima !!” E questo augurio che giriamo a tutti voi: l’auspicio di ritrovare subito la voglia, di non farsi prendere dalla stanchezza e dalla delusione lasciando lo sport più bello del mondo!! Ma di continuare ad amarlo, oggi e sempre. Buona Pasqua !!!!

 

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del sabato: il Vicenza nella parte sinistra…  Il Vicenza con la vittoria sul Cittadella sta nella parte sinistra della classifica per la prima volta in questo campionato. Le interviste a Di Carlo e a Lovato arrivato allo Schio. Il Pordenone esonera Tesser e promuove Domizzi. In campo la Primavera del Vicenza e quella del Vicenza calcio femminile. La classifica marcatori della serie D. Muore in un incidente di moto un giocatore dell’Union Dese.

Fattore campo saltato e stanchezza, e l’Inter vola   Il punto sulla serie A di Federico Formisano

https://www.calciovicentino.it/2021/04/02/vicenza-batte-il-cittadella-e-sogna-i-play-off/  Vicenza –Cittadella di Federico Formisano e  di Luciano Zanini inviato allo Stadio Menti

A

Alte: gli auguri del presidente Chiari Un’anno fa, quando mi apprestavo ad inviarvi gli auguri di Pasqua, non avrei mai pensato che, a distanza di 12 mesi, ci saremmo ritrovati nella stessa situazione, limitati negli spostamenti, nelle attività e purtroppo con un bollettino di contagiati e decessi ancora preoccupante. Io credo che ci siano comunque due differenze ora rispetto ad un anno fa: la prima è che, seppur a singhiozzo, è partita la campagna vaccinale, al momento unica via per uscire da questa pandemia. L’altra differenza sta nel fatto che un anno fa, essendo agli inizi, sono state accettate, volenti o nolenti, tutte le restrizioni imposte, ma adesso sono convinto che serva una strategia diversa. Chi sta gestendo ora la pandemia non può usare lo stesso approccio dei primi mesi. Le persone adesso non hanno bisogno solo di restrizioni e limitazioni, ma hanno bisogno di visione e speranze. Mi attendo da chi è stato eletto o da chi si trova in una posizione decisionale, delle proposte coraggiose. Delle proposte che non tengano solo conto dei numeri, ma tengano in considerazione anche l’aspetto psicologico ed emotivo delle persone, che stanno subendo tutto questo. E il mio pensiero va soprattutto ai ragazzi. Mi capita ogni tanto di passare per il campo di Alte e vederlo vuoto, con queste giornate di 23°C, con la luce naturale fino a tardi e con centinaia di metri quadri all’aperto a disposizione. Una tristezza unica.

L’augurio che faccio a tutti voi allenatori, ragazzi, genitori, soci e tifosi è di stare bene in salute con le vostre famiglie. Inoltre auguro che, subito dopo Pasqua, venga data una speranza per ricominciare a fare quello che per noi è “la cosa più importante delle cose meno importanti”, giocare a calcio.

Se ci verrà data questa possibilità, noi siamo pronti per ripartire.

Arzignano: Da parte del Consiglio di Amministrazione di FC Arzignano Valchiampo, dei Tecnici, dei Dirigenti e di tutti i Giocatori, arrivi nelle case di tutti i nostri Tesserati, dei nostri Collaboratori, dei nostri Tifosi, dei nostri Soci e Sponsor, e soprattutto a chi giornalmente offre visibilità alla nostra realtà, un sincero e sentito augurio di una Pasqua serena

Ascoli:  L’Ascoli quasi all’ultima spiaggia è obbligato a vincere contro il Vicenza. Mister Sottil avrà a disposizione tutta la rosa ed in effetti ha convocato 27 giocatori  con Dionisi, Stoian e Venditti che recuperano dopo essere rimasti fuori a Cosenza. Questa una probabile formazione: Leali, Cacciatore, Quaranta, Pinna, D’Orazio; Buchel, Saric, Eramo, Caligara; Bidaoui, Dionisi. I dubbi riguardano l’utilizzo di Pucino per Cacciatore, Brosco per Pinna e Sabiri per Eramo.

B

Bassano:  E’ ancora aperta la trattativa per portare al Bassano il portiere Morgan Pellanda del 2001 dal Cartigliano.  E’ da almeno quindici giorni che i ds Giacometti e Sacchetto stanno lavorando per definire la trattativa. Pellanda ha lasciato il Cartigliano un mese fa sostituito da Fantoni.

Nathan Pellanda verso Bassano ?

Bollettino Covid:

Attualmente positivi: 564.855 Deceduti: 110.704 (+376) Dimessi/Guariti: 2.974.688 (+21.311) Ricoverati: 32.203 (-205) di cui in Terapia Intensiva: 3.714 (+10) Tamponi: 50.949.110 (+359.214) Totale casi: 3.650.247 (+21.261) Vaccini somministrati fino alle 17 di oggi in Italia: 10.846.621 Di cui prime dosi: 7.458.149 Di cui seconde dosi: 3.388.472 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 1.437.179 Variazione dosi di vaccino somministrate rispetto alle 17 di ieri: +255.583 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 261.361

La percentuale dei positivi è di 5,9  casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 6,6 )   La pressione sugli Ospedali continua  a calare. Il Veneto ha 1563  casi.  la Lombardia è sempre al comando con 4132 casi.

Addio zona rossa, benvenuto arancione. Dopo la chiusura forzata delle feste pasquali e la ventina di giorni di sacrificio in area di massima gravità, da martedì si rientra nella zona di media sorveglianza e, considerando che l’ultimo decreto ha di fatto eliminato le aree gialle e bianche, in quella che permette più libertà. Sport Per l’attività motoria, passeggiate e giri in bici, cade il limite di restare vicino alla residenza e ci si può spostare entro i confini del proprio municipio. Cambia molto di più per chi pratica sport: si può anche andare in un altro comune (sempre nella propria regione) se nel proprio non è disponibile l’impianto o lo scenario adatto per la propria disciplina. Attenzione però che si fa riferimento ad attività sportive previste dal Comitato olimpico, quindi per esempio sì alla corsa in montagna no al trekking sugli stessi sentieri. Durante una corsa o una pedalata si possono superare i confini del proprio comune «purché tale spostamento resti funzionale unicamente all’attività sportiva stessa e la destinazione finale coincida con il Comune di partenza», specifica il governo. È valido il raggio di 30 chilometri per i residenti di paesi con meno di 5 mila abitanti.(Dal Giornale di Vicenza)

C

Camisano: come abbiamo annunciato già da una settimana sono definite le trattative per portare a Camisano il difensore  Steven Anostini e l’attaccante Rej Volpato; inoltre arriva il centrocampista del 1996, Tommaso Materazzo, ex Luparense.

Materazzo

 

P

Presenze e reti: Queste le presenze e le reti dei giocatori dello Zanè: Cailotto 6, Dalle Molle 6 (1), Dotto 6, Aloize 6, Pejic 6, Dalla Guarda 5, Stella 5, Gasparella 5 (1), Giarraffa L. 4 (1), Panizzon 4, Boscoscuro 4, Froncolati 4, Roman 4, Galizian 4, Bellotto 3, Cavedon 3, N’diaye 3 (1) Cortese 3 (1), dalla Vecchia 3, Miletic 5, Fava 1.

Finora  abbiamo pubblicato Altavalle del Chiampo,  Altavilla, Alte, Alto Astico Cogollo,   Arcugnano, Arsenal, Arzignano,  Azzurra Maglio, Azzurra Sandrigo, Bassano, Berton Bolzano, Breganze, Brendola, Calidonense,  Camisano,  Carmenta, Cartigliano,  Cassola, Castelgomberto,  Chiampo, Due Monti, Dueville, Eurocalcio, Fides,  Grancona, Grantorto,  Grisignano,  Grumolo, Isola Castelnovo, Lakota, La Rocca, Lampo, Le Torri, Longare, Lonigo, Lugo, Maddalene, Malo, Marosticense, Molina, Montebello,  Montecchio, Montecchio Precalcino, Montecchio San Pietro,  Monteviale, Mottinello, Nova Gens, Nove, Novoledo, Orsiana, Pedemontana, Pedezzi, Poleo, Ponte dei Nori,  Quinto, Real Brogliano, Real San Zeno, Real Stroppari, Rivereel, Rosà, San Lazzaro, San Pietro Rosà, Santa Croce  Bassano, Sant’Eusebio, Santomio,   San Vitale, San Vito Cà Trenta, Sarcedo, Schio, Silva, Solagna,  Sovizzo, Spes Poiana, Stella Azzurra,  Summania, Telemar, Tezze, Thiene, Transvector,  Trissino, Union Olmo Creazzo, Valbrenta, Valdagno, Valli, Vicenza, Virtus Cornedo, Virtus Romano, Zanè (87)

 

Primavera:  Il pari arriva dalla Primavera di mister Simeoni, che rimaneggiata per l’assenza di parecchi giocatori ottiene un 2 a 2 in trasferta a Venezia. Dopo un primo tempo dove il Lane fatica ad esprimersi e termina la prima frazione con il doppio svantaggio, nella ripresa i nostri baby giocano in modo entusiasmante accorciando prima con Grancara e pareggiando poi con Cester. Peccato perché per il volume complessivo di gioco si sarebbero meritati i tre punti ma resta comunque positiva la reazione dimostrata dal Vicenza alla terza partita in sette giorni.

 

S

Schio:  Lo Schio avrebbe preso  il portiere Paolo Chiarello (classe 2003) proveniente dalla Bissarese.

Serie B: queste le gare di domani lunedì di pasquetta (ore 15.00)

Pordenone – Entella (ore 12.30)
Ascoli- Vicenza
Pisa- Lecce
Cosenza – Cremonese
Empoli – Chievo
Monza – Pescara
Cittadella- Reggina
Reggiana – Brescia (ore 17.00)
Spal – Venezia (ore 19.00)
Salernitana- Frosinone (ore 21.00)

Classifica: Empoli 59, Lecce 55,  Salernitana 51, Monza 51, Venezia  49, Spal 46, Cittadella 45,  Chievo 45, Brescia 42, Vicenza 41, Reggina 40, Pisa 40, Frosinone 39,  Cremonese 36, Pordenone 34, Cosenza 32, Reggiana 30,   Ascoli 28, Pescara 26, Entella 22

 

Serie D: Mercoledì 7 aprile 2021 sono in programma queste gare di recupero:

Trento –Manzanese
Campodarsego-Este
Delta Porto Tolle–Chions
Calcio Caldiero -Union Clodiense Chioggia(anticipata a martedi’ 06/04)

Stadio Menti: E’  in corso un dialogo – scrive il Giornale di Vicenza –  tra società e amministrazione. Soprattutto in vista del 30 giugno 2021, data di scadenza della concessione dello stadio Menti (da 40 mila euro all’anno) siglata dall’amministrazione Variati con la società “Vicenza calcio spa – in fallimento” nell’aprile 2018 e poi “girata” al club Lr Vicenza nell’estate dello stesso anno. L’emergenza Covid consentirebbe al Comune di prolungare per un altro anno il contratto ma, come anticipato nei mesi scorsi da Celebron, «la società è disposta a percorrere una strada diversa, ponendo le basi per uno stadio rinnovato». Una strada (sulla quale oggi si sta ragionando) che potrebbe prevedere una concessione pluriennale (anche fino a 99 anni) a fronte dell’impegno del club a mettere in piedi il cantiere da oltre 30 milioni per il nuovo Menti.

T

Ternana: Obiettivo raggiunto!! Con quattro giornate di anticipo la Ternana è aritmeticamente promossa in Serie B: decisivo il 4-1 contro l’Avellino secondo. Sono 18 i punti di differenza tra le due squadre. Il club rossoverde si guadagna la promozione grazie agli 81 punti in classifica: risultato di una stagione da incorniciare con 25 vittorie, 6 pareggi e una sola sconfitta subita lo scorso 27 febbraio contro il Catanzaro.

V

Vicenza E’ un fine settimana entusiasmante quello disputato dalle giovanili biancorosse che hanno ottenuto tre vittorie Convincente vittoria in trasferta per gli Allievi Nazionali Under 17, che vanno ad espugnare con un secco 3 a 1 il campo del Cittadella. La squadra di mister Belardinelli si è imposta oltre che nel risultato anche nel gioco, concedendo poco o niente all’avversario e mettendo al tabellino oltre che i tre goal anche due pali. Le reti biancorosse sono opera di Borsato, Pellizzari e Manfredonia.

Complimenti agli Allievi Under 16, che in terra friulana sono andati ad imporsi per 1 a 0 contro l’Udinese. Dopo un primo tempo sostanzialmente equilibrato, sono i ragazzi di mister Bistore a salire in cattedra e ad andare in goal con Mion, ma ben più ampio avrebbe potuto essere il risultato finale per il ripetersi delle azioni pericolose create dai biancorossi.

Infine esaltante vittoria per 2 a 0 per i Giovanissimi Nazionali Under 15 che in casa contro l’Udinese giocano una partita dal tasso tecnico ed agonistico importante. Un goal per tempo per i ragazzi di mister Stevanin ed in entrambi i casi i goal di pregevole fattura, il secondo in particolare con una grande rovesciata, arrivano dai piedi di Federico Tonin.

Vicenza: domani il Vicenza scenderà di nuovo in campo ad Ascoli per proseguire nella striscia positiva e per cercare di agganciare la zona play-off.  Di Carlo deve mettere nel conto le assenze di Meggiorini e Vandeputte, squalificati, oltre a quella di Lanzafame ancora infortunato. Sono usciti leggeremente infortunati dalla gara con il Cittadella anche Padella e Giacomelli.  E’ probabile che il mister biancorosso  possa fare turn over pescando tra i giocatori non impiegati o impiegati solo parzialmente contro il Cittadella Cappelletti, Barlocco, Da Riva, ecc. La formazione potrebbe essere: Grandi, Cappelletti, Pasini, Valentini, Barlocco;  Pontisso, Da Riva, Cinelli; Nalini, Longo, Jallow.

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

In calce all’edicola ogni giorno uno o più commenti:

D.R. in un commento sul sito Bisogna denunciare questo schifo. Mi devono spiegare perché il basket (non me ne vogliano assolutamente i ragazzi che fanno pallacanestro) può fare allenamenti di contatto e la mia squadra di giovanissimi provinciali che ha avuto fortunatamente solo un contagio in un anno non può vedere il campo. Una vergogna. Chiedo, la federazione non può farsi sentire?

Sull'Autore

Federico Formisano