EVIDENZA

News pomeridiane: il nuovo calendario della D, la rosa aggiornata dello Schio

Scritto da Federico Formisano

A

Arzignano:  Arzignano Valchiampo comunica che a seguito delle disposizioni impartite dalla Lega Dilettanti  è stato riscritto  il calendario e il programma delle gare di recupero, (salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero rendersi necessari).

L’Arzignano giocherà domani con il San Giorgio Sedico,  il 18 aprile a Campodarsego, il 25 aprile in casa con il Delta (recupero),  il 5 maggio in casa con il Mestre, il 9 maggio a Chions, il 12 maggio in casa con l’Union Clodiense (recupero),  il 16 maggio in casa con il Montebelluna,  il 19 maggio a Carlino con il Cjarlins Muzane, il 23 in casa con la Luparense,  il 30 maggio a Porto Tolle con il Delta, il 6 giugno in casa con la Manzanese,  il 13 giugno con l’Ambrosiana a Sant’Ambrogio di Valpolicella ; nel mese di aprile le gare inizieranno alle 15.00 a Maggio alle ore 16.00

B

Bassano: Il dodicesimo uomo. Il pubblico del Mercante è da sempre questo: un protagonista indiscusso e irrinunciabile del mondo giallorosso. E così, anche adesso che l’epidemia sanitaria ha imposto la chiusura degli  stadi, non potevamo certo rinunciare a condividere con i nostri tifosi le sfide che si disputeranno sull’erba di via Piave. Per questa ragione tutte e quattro le gare casalinghe del nuovo campionato di Eccellenza che inizierà questa settimana verranno trasmesse in diretta sul nostro canale Youtube e rilanciate sulla pagina Facebook della società.

Si comincia già domenica 18 alle 15.30 con la gara tra Fc Bassano 1903 e Camisano Calcio 1910.  Questo il link per vedere il match https://youtu.be/c5vCgmRZAXI

Bianconi: l’attaccante Nico Bianconi, classe 1991, cresciuto nelle giovanili della Juventus e del Vicenza (con cui ha esordito in B) è stato tesserato dalla Sancataldese.

Bollettino Covid:  Attualmente positivi: 519.220 (-5200)  Deceduti: 115.088 (+476) Dimessi/Guariti: 3.158.725 (+18.160) Ricoverati: 30.478 (-444) di cui in Terapia Intensiva: 3.526 (-67) Tamponi: 53.550.491 (+304.990) Totale casi: 3.793.033 (+13.447) Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 13.297.898 Di cui prime dosi: 9.306.492 Di cui seconde dosi: 3.991.406 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 2.277.932 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 227.121 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 278.504

Per l’ottavo  giorno consecutivo calano gli attualmente positivi . Scendono ancora i ricoverati e le terapie intensive.  La percentuale dei positivi è di 4,4 casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 5,1) Il Veneto ha 883  casi.  In testa torna la Lombardia  con 1975 casi.

C

Cremonese –Empoli: il recupero del campionato di serie B fra Cremonese ed Empoli si è concluso sul 2-2. La capolista è passata in vantaggio con Mancuso al 8’ ma è stata rimontata su rigore da Terranova.  Annullato un gol di Romagnoli  (Empoli) per dubbio fallo sul portiere. Nel secondo tempo  Mancuso ha portato nuovamente in vantaggio la formazione toscana e Ciofani con un colpo di testa ha pareggiato a 10’ dalla fine. Espulso Castagnetti della Cremonese nei minuti di recupero.

Classifica: Empoli 63, Lecce 58, Salernitana 57, Venezia  53, Monza 52, Spal 50, Chievo 48*, Cittadella 47,  Reggina 44, Brescia 43, Cremonese 43 Vicenza 41, Pisa 40, Frosinone 40,  Pordenone 37*, Ascoli 34, Cosenza 32,Reggiana 31,   Pescara 28, Entella 22

 

E

Eccellenza: Domenica si gioca la prima giornata del mini campionato di Eccellenza con queste gare
Arcella- Montecchio
Bassano- Camisano
Schio-Villafranca
Valgatara- Vigasio

Noi seguiremo con i nostri inviati (Antonio, Sergio, Federico, Andrea, Marco e Omar ) le tre partite con squadre vicentine

L

Lopez: La società Lucchese 1905 comunica ufficialmente di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il sig. Giovanni Lopez. Al tecnico il ringraziamento per l’impegno profuso in questa difficile stagione alla guida del club, oltre ai migliori auguri per il prosieguo  della carriera. Gio Lopez è stato il capitano del Vicenza della Coppa Italia, compagno di squadra di Di Carlo, Murgita, Otero e C.  Ed è stato anche l’allenatore dei biancorossi nella stagione 2013/14 ed in parte di quella successiva.
La conduzione tecnica verrà da quest’oggi affidata al sig. Oliviero Di Stefano, che gode della piena stima e fiducia della società.

R

Rodato:  Marco Rodato giocatore dell’Eurocalcio è stato colpito da un grave lutto: è infatti mancata la mamma del giocatore. Alle condoglianze di molti compagni ed ex compagni e a quelle ufficiali dell’Eurocalcio e del San Giorgio In Bosco  si uniscono anche quelle della nostra redazione.

S

Schio: Lo Schio ha ufficializzato la lista dei giocatori e dei componenti lo staff inviati alla Federazione: Ringraziamo la società che ha risposto alla nostra richiesta in tal senso

Giocatori: Benetti Manuel (d. 2000), Bevilacqua Alberto (d. 92 dal Cornedo), Bortignon Yari (p.93),  Chiarello Paolo (p. 2003 dalla Bissarese), Ciscato Luca (d.88) Dal Dosso Luca (c. 98), Farinon Filippo (d. 2001), Ferretto Edoardo (c. 2000), Gumiero Gianluca (c. 2002 dalla Bissarese), Gymah Enoch (a. 99 dal Cornedo), lovato Umberto (c. 95 dal Cornedo), Nastellis Manuel (d. 2002), Piazzon Andrea (c. 2001), Pilan Francesco (a.94), Pizzolato Davide (c.98 dal Treviso), Primucci Simone (a. 91), Rossi Marco (p.92), Sacchetto Alessandro (d. 2003 dal Pozzonovo), Talin Marco (d. 96), Viero Massimiliano (a. 2002), Cancarevic Veljko (c.2003 dall’Under 19) Bonato Simone (d.2003 dall’Under 19) Lorenzato Lorenzo (c.2002 dall’Under 19) Zironelli Tommaso (c.2003 dall’Under 19) Dalla Via Gabriele (d.2003 dall’Under 19) , Gugole Alessandro (a.2002 dall’Under 19)

Staff:  Camparmò Giuseppe (allenatore) Pellizzari Dario (vice allenatore), Finozzi Yari (preparatore atletico), Fabrello Stefano (preparatore portieri) , Bastianello Gianettore (Massaggiatore) Mazzola Davide (Dirigente accompagnatore), Gonzato Mario (magazziniere), Vallortigara Devis (presidente) Dalla Fina Ennio (direttore sportivo)

Finora sono state ufficializzate le rose del Bassano, dello Schio, del Vigasio e del Villafranca.

Serie D:  il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti,  verificato il numero di gare di recupero ancora da effettuare a seguito dei rinvii per problematiche relative alle positività dei calciatori e dei provvedimenti di isolamento disposti dalle Autorità Sanitarie competenti, accertato, inoltre, che alcune Società devono recuperare un numero elevato di gare; ritenuto che è necessario assicurare che la fase finale del Campionato di Serie D, per quanto possibile, tenuto conto della permanente situazione di emergenza sanitaria, si debba svolgere in condizioni di parità tra le società partecipanti; tenuto conto che, conseguentemente, deve essere privilegiata la programmazione delle gare di recupero dei gironi interessati; dispone la sospensione delle giornate di calendario programmate per il 25.4.2021 ed il 2.5.2021 (la 12a e 13a di ritorno) e che, conseguentemente, alla programmazione della disputa delle gare da recuperare, saranno pubblicati i nuovi  calendari.

Serie D

La stagione terminerà domenica 13 giugno.

Questo il calendario del girone C

18 aprile: 11 giornata
21 aprile (mercoledi) Cjarlins Muzane – Manzanese e Delta Porto Tolle – Ambrosiana
22 aprile (giovedì): Campodarsego – Este
25 aprile : recuperi Arzignano Valchiampo – Delta Porto Tolle, Campodarsego – Cartigliano, Union Clodiense – Ambrosiana
28 aprile 8(mercoledì) Delta Porto Tolle – Belluno Trento – Union Clodiense
2 maggio: Este – Delta Porto Tolle Union Clodiense – Belluno
5 maggio (mercoledì) 12^ giornata
9 maggio 13^ giornata
12 maggio (mercoledì): recuperio Arzignano Valchiampo – Union Clodiense
16 maggio 14 giornata
19 maggio (mercoledì) 15^ giornata
23 maggio 16^ giornata
30 maggio 17^ giornata
6 giugno 18^ giornata
13 giugno 19^ giornata

V

Vicenza: le dichiarazioni di Padella dopo la gara con la Reggina: “Ci è mancata quella cattiveria che abbiamo messo in altre partite, col Cittadella abbiamo speso tanto siamo andati ad Ascoli un po’ stanchi mentalmente. Oggi ci volevamo rifare perché ci siamo allenati bene in settimana e poi purtroppo prendi un autogol dopo due minuti e ti cambia totalmente la partita e l’inerzia della gara. Era una partita difficile, lo sapevamo e chi vinceva oggi metteva una seria ipoteca sulla salvezza. Loro l’hanno ottenuta ma noi abbiamo altre 5 partite dove cercheremo di ottenere quei punti che ci mancano per fare quello che il Vicenza era partito per fare, ovvero salvarsi in maniera tranquilla. Dopo Cittadella si parlava già di playoff, di classifica che poteva cambiare, però il nostro obiettivo è stato sempre lo stesso ovvero quello di salvarci, siamo a 8 punti dalla zona playout che sono tanti però, abbiamo ancora 5 partite, dobbiamo ottenere quei punti che ci servono per completare la salvezza. Sbagliato approccio? Purtroppo prendendo gol subito con un autogol cambia totalmente la partita. Io credo ci fosse anche fallo su Vandeputte in occasione del secondo, però poi la squadra un po’ ha reagito, è stata una giornata storta e da giocatore del gruppo, chiedo scusa soprattutto ai tifosi, alla piazza. Queste due sconfitte portano davvero qualche strascico però dobbiamo essere forti e compatti come lo siamo sempre stati e ottenere quei punti che ci faranno salvare. Lecce? Sarà un’altra partita difficile, contro un organico importante che può e che vuole andare in Serie A. Noi dobbiamo fare la partita da Vicenza, la partita che abbiamo fatto col Cittadella, col ChievoVerona e col Pordenone, non scordandoci che squadra siamo perché io non penso che due partite possano cancellare tutto quello che di buono abbiamo fatto. Avere 41 punti in questo momento sono tanti però ancora non bastano per essere salvi, quindi ci metteremo sotto con il lavoro da martedì e cercheremo di limitare il Lecce e portare a casa punti importanti”.

Sull'Autore

Federico Formisano