“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del mercoledì: Stadi aperti per gli Europei, mercato chiuso da domani.

Scritto da Federico Formisano

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del martedì: il mercato dell’Eccellenza smuove anche quello delle categorie minori:  In un giorno sono arrivate le notizie del cambio di allenatore al Real San Zeno con l’addio a Cappellini, della conferma del mister al Chiampo (Rezzadore)  e al La Rocca Altavilla (Beggio), dell’addio di mister Di Paola al Cologna, del cambio del DS alla stessa La Rocca con l’arrivo di Clementi, oltre alle novità da Campodarsego con l’esonero di Ballarin e l’interruzione del rapporto con il ds Maniero e il probabile subentro in panchina di Lugnan. Sempre ieri le notizie dell’ufficialità del passaggio di Tessarollo al Bassano, dell’addio di Fabris al Berton Bolzano, del passaggio del giovane difensore Rezzadore dalla Calidonense allo Zanè, di Gava al San Donà E siamo informati che nei prossimi giorni ci sarà la comunicazione di un nuovo arrivo di un direttore sportivo in una squadra di Promozione.

News pomeridiane : Anche oggi due articoli con tanti post. Nel pomeriggio le notizie sul nuovo calendario della D, la rosa e lo staff dello Schio, l’esonero di Gio Lopez, il risultato del recupero di B fra Cremonese e Empoli, le partite del Bassano in streaming, il calendario dell’Eccellenza.

Sette sorelle, sette successi. Il punto sulla serie A con le curiosità della giornata, le statistiche, i commenti.

Giarolo (Montebello): una farsa la ripresa su base volontaria!!!

A

Arcella: Il direttore generale dell’Arcella Massimo Ceccato provvede a tesserare il difensore Dario Cofini del 1992, che in carriera ha giocato con il Tamai, la Liventina  (5 stagioni fra Eccellenza e Serie D), Portomansuè  e che nell’ ultimo campionato militava nel Lia Piave  in Eccellenza.

Arzignano: Nella complicata gara contro il lanciato Union San Giorgio Sedico, mister Bianchini recupera Forte e Calì, mentre dovrà fare a meno ancora di Cuccato. Questa la probabile formazione: Enzo, Pasqualino, Bigolin, Molnar, Rossi; Casini, Forte, Antoniazzi; Valenti, Calì, Villanova.

Forte torna nell’Arzignano

B

 

Bollettino Covid:  Attualmente positivi: 519.220 (-5200)  Deceduti: 115.088 (+476) Dimessi/Guariti: 3.158.725 (+18.160) Ricoverati: 30.478 (-444) di cui in Terapia Intensiva: 3.526 (-67) Tamponi: 53.550.491 (+304.990) Totale casi: 3.793.033 (+13.447) Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 13.297.898 Di cui prime dosi: 9.306.492 Di cui seconde dosi: 3.991.406 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 2.277.932 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 227.121 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 278.504

Per l’ottavo  giorno consecutivo calano gli attualmente positivi . Scendono ancora i ricoverati e le terapie intensive.  La percentuale dei positivi è di 4,4 casi ogni cento tamponi effettuati  (ieri era del 5,1) Il Veneto ha 883  casi.  In testa torna la Lombardia  con 1975 casi.

Ristoranti aperti nelle zone gialle anche la sera sfruttando gli spazi all’aperto, numero delle somministrazioni dei vaccini da inserire tra i parametri del monitoraggio che determina le fasce di colore, calendario e regole per riaprire parallelamente cinema, teatri, musei e palestre. Le Regioni mettono sul tavolo le loro proposte in vista del confronto di domani con il governo. L’incontro della Conferenza Stato-Regioni si terrà lo stesso giorno della riunione dei tecnici del ministero della Salute che dovrà valutare gli ultimi dati epidemiologici e precederà di 24 ore la cabina di regia tra i partiti della maggioranza nella quale verrà definito il nuovo pacchetto di misure, compreso il prolungamento dello stato di emergenza, probabilmente fino al 31 luglio. (Dal Giornale di Vicenza)

C

Calciomercato dilettanti: Domani il mercato aperto dal 1 luglio (con l’intervallo di un mese a novembre) si chiude e dovremmo dire finalmente, visto che è aperto praticamente da nove mesi senza soluzioni di continuità. Ormai il più è fatto, ma come sempre saremo pronti a riferirvi anche gli ultimissimi affari, ammesso che ce ne siano.

Calciatori positivi: Avvio di settimana complicato in casa Pescara con alle porte la decisiva sfida di sabato con l’Entella. Il Pescara 1936 ha comunicato in serata “che nell’ultima serie di controlli effettuati questa mattina si sono evidenziati ulteriori casi di positività al Covid-19. Al momento risultano essere cinque componenti del gruppo squadra e uno del gruppo staff”. I nomi non sono stati resi noti, ma sembra che tra questi ci sia Machin. La partita di sabato all’Adriatico contro l’Entella appare a forte rischio. Nel frattempo è guarito Panucci della Juventus.  Fuori dal Covid anche i giocatori dell’Empoli con tutto l’organico a disposizione dell’allenatore.

Cartigliano: Oggi il Cartigliano gioca contro il Cjarlins Muzane. Non ci sono anticipazioni sulla formazione che scenderà in campo anche se non dovrebbe discostarsi da quella schierata con l’Arzignano che ha regalato una vittoria importante per la classifica: Bogdanic, Boudraa, Gobbetti, Pregnolato, Appiah, Buson, Romagna, Burato, Di Gennaro, Barzon, Michelon

Cercano squadra:

Salvatore Lamia, attaccante. Cresciuto nelle giovanili del Caldogno per poi passare un anno all’Altovicentino ( Allievi Elite ). Passato poi un anno nella Juniores del Bassan Team Motta. Qualche anno di inattività( circa quattro ) per motivi di studio. Cerca squadra, abito vicino a Caldogno. Tel. 391 3048903

Lamia Salvatore

E

Eccellenza: Domenica si gioca la prima giornata del mini campionato di Eccellenza con queste gare
Arcella- Montecchio
Bassano- Camisano
Schio-Villafranca
Valgatara- Vigasio

Noi seguiremo con i nostri inviati (Antonio, Sergio, Federico, Andrea, Marco e Omar ) le tre partite con squadre vicentine

G

Gravina: L’Italia e Roma ci sono!”. Esulta così Gabriele Gravina, presidente della Federcalcio, alla notizia, della lettera inviatagli dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Valentina Vezzali, con l’ok ad almeno il 25% di pubblico all’Olimpico per il prossimo Europeo di calcio. “L’ok da parte del Governo alla presenza di pubblico nelle gare di Roma per Euro 2020 rappresenta una splendida notizia che trasmetteremo subito alla UEFA”, aggiunge Gravina. “Il messaggio che l’Esecutivo manda al Paese – prosegue il n.1 della Figc – è di grande fiducia e di straordinaria visione. L’Italia dimostra di avere coraggio, quell’Italia che lotta contro la pandemia e allo stesso tempo lavora per ripartire in sicurezza secondo un programma e un calendario chiari e definiti. Desidero ringraziare il presidente Draghi e il suo Governo, il ministro della Salute, Speranza – conclude Gravina – ma soprattutto la sottosegretaria Vezzali che ha subito manifestato il suo pieno sostegno alla realizzazione di questo grande evento e che in pochi giorni ha dimostrato qualità e determinazione nello sbloccare un dossier tanto importante”.

 

L

La Rocca: http://unionelarocca-altavilla.it/i-due-minuti-di-erika-con-christian-clementi/ nel video Christian Clementi intervistato da Erika risponde a 4 domande: com’è approdato al La Rocca? Che cosa deve sapere fare un bravo ds ? E’ cambiato il lavoro del ds negli anni?  Il motto del La Rocca è uniti per crescere, si identifica in questo motto?

Liste: A questo link potete trovare le schede aggiornate del Molina https://www.calciovicentino.it/list/molina/  La novità riguarda l’aggiornamento delle presenze anche per le stagioni a metà 2019/20 e 2020/21.  Come quella di Michele Gonzo nel nostro sito ci sono oltre 4000 schede di giocatori con indicate le squadre dove hanno giocato, le presenze e le reti realizzate. Per visionarle è sufficiente indicare il cognome del giocatore nello spazio scrivi qui cosa cercare.

S

 

Serie D: Oggi in campo per la  29 giornata

Anche oggi ci sarà un turno infrasettimanale con tutte le squadre in campo regolarmente per la 29º giornata ! A parte Cjarlins Muzane-Cartigliano che sono nella pancia della classifica,tutte le altre gare sono dal risultato incerto dove può succedere di tutto ! La capolista Trento dopo 18 risultati utili consecutivi è caduta a Sedico,ma non c’è tempo per polemiche o recriminazioni, oggi avranno la possibilità di rifarsi contro una Luparense da prendere sempre con le molle !
La Manzanese si sposta a Belluno per resettare la sconfitta interna subita contro il Delta,gli Orange avevano l’occasione per avvicinare il Trento ma come diciamo dall’inizio di campionato quest’anno non c’è nulla di scontato !
Le due squadre più in forma, Ambrosiana e Sedico, hanno due ulteriori test impegnativi rispettivamente con Adriese e Arzignano,entrambe da tripla ! Gran derby al “Ballarin” di Chioggia dove arriva il Mestre che alterna buone prestazioni ad altre deludenti,i granata di Andreucci con 4 gare da recuperare,possono inserirsi nella lotta al vertice ! Nella zona calda due scontri salvezza al cardiopalma, a Feltre arriva il Montebelluna, mentre a Chions farà visita il Campodarsego del nuovo mister (il terzo) Lugnan! (Nicola Smanio da dilettanti a chi?)

Lugnan

Ambrosiana- Adriese Saverio Esposito Ercolano
Arzignano – Union San Giorgio Sedico Felipe Salvatore Viapiana Catanzaro
Belluno –Manzanese Matteo Canci Carrara
Chions- Campodarsego Riccardo Boiani Pesaro
Cjarlins- Cartigliano Francesco Loiodice Collegno
Delta Porto Tolle- Virtus Bolzano Enrico Cappai Cagliari
Este – Caldiero Stefano Raineri Como
Trento- Luparense Giorgio Di Cicco Lanciano
Union Clodiense –Mestre Fabrizio Pacella Roma 2
Union Feltre- Montebelluna Michele Maccorin Pordenone

Classifica: Trento 55 (27), Manzanese 49 (27), Clodiense Chioggia 44(24), Mestre 43 (28),  Luparense  43 (28), Caldiero 42  (28), Belluno 40 (26), Cartigliano 40 (27), Arzignano 39 (26),  San Giorgio Sedico 39 (28), Adriese 38 (27), Cjarlins Muzane 36 (27),Delta Porto Tolle  34 (24), Este 32 (26), Ambrosiana 31 (26),  Montebelluna 30 (28) , Virtus Bolzano 30 (28), Campodarsego 24 (26),   Union Feltre 23 (28),  Chions 18 (28)

Classifica Marcatori: 14 reti Benedetti (Union Feltre) 13 reti Aliù (Trento) Marcolin (Union San Giorgio Sedico) Moras (Manzanese) 12 reti
Cardellino e Farinazzo (Este) Corbanese (Belluno) 11 reti Fyda (Manzanese) Kabine (Adriese) 10 reti Di Gennaro (Cartigliano) Zerbato (Caldiero Terme)

T

Thiene:  “È con piacere che l’Acd Thiene da il benvenuto a Raffaele Ceci che ritorna al calcio giocato dopo la pausa di papà  a tempo pieno; la dirigenza rossonera ringrazia Giulia della concessione che sicuramente la coinvolgerà in qualche tour de force maggiore. “ Raffaele Ceci, centrocampista del 1989, aveva lasciato alla fine dello scorso campionato dopo l’anno trascorso a Zanè ed in precedenza al sodalizio con giocatori e dirigenti del Rozzampia con cui aveva vinto il campionato di Seconda Categoria. In precedenza ha giocato con Cornedo, Schio, Torre Valli, Malo e Longare

Raffaele Ceci

V

Vicenza : E’ ripresa la preparazione del Vicenza dopo Reggio, ma da quanto si è visto ieri l’attacco rimane in alto mare: ancora assente Lanzafame, Nalini (mal di schiena)  e Dalmonte (ginocchio) hanno lavorato in palestra. L’unico che potrebbe avere qualche chanche di recupero   è Meggiorini, che comunque ha lavorato a parte con il preparatore atletico.  Con Meggiorini se sarà recuperato potrebbe tornare Jallow che ha scontato la squalifica, visto che Longo e Gori non sembrano pronti ad un rilancio, a meno che Di Carlo non confermi i due esterni accanto all’unica punta (e senza Nalini sarebbe obbligato a schierare Vandeputte e Giacomelli). C’è ancora tempo per valutare tutte le scelte.

Nalini, ancora problemi per lui?

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano