“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del Sabato: molte conferme nelle panchine vicentine

Scritto da Federico Formisano

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del venerdì: che gioia vedere ripartire le squadre di terza categoria.   La notizia che alcune squadre di terza categoria si stanno organizzando per fare un mini torneo di ripartenza ci rende felici, così come la notizia che a San Vito Cà Trenta intendono iscrivere ancora la seconda squadra. Speriamo che la Federazione decida di ammettere le squadre B con la possibilità di fare classifica e salutiamo questi segnali come positivi.

News pomeridiane: Cologna, Longare, San Giorgio in Bosco.   Nuovi allenatori, movimenti di giocatori, il mercato torna al centro delle attenzioni, da Altair, Bassano, Camisano, Cartigliano, Cologna, Longare, San Giorgio in Bosco, ecc.

Tutto quello che c’è da sapere sulle gare del week end: il vademecum di Calciovicentino con designazioni arbitrali, previsioni meteo, inviati nei campi, squalificati e gare clou.

Luciano Zanini ci parla della B il punto sul campionato di B di Luciano Zanini

Un turno settimanale che complica anziché chiarire: il punto sulla A di Federico Formisano

A

Arzignano: la partita FC Arzignano Valchiampo – Delta Porto Tolle, valida come recupero della Diciassettesima Giornata di Andata del Campionato Nazionale di Serie D, è stata programmata per Domenica 02 Maggio. Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti, ha dunque provveduto in data odierna alla calendarizzazione della sfida con la squadra rodigina.

Tutto l’ambiente gialloceleste esprime la speranza che si possa tornare il prima possibile in campo, per riprendere gli allenamenti e prepararsi nel migliore dei modi ad un finale di stagione che deve regalare ancora tante soddisfazioni.

Azzurra Sandrigo: si riparte dalla conferma di staff dirigenziale e sopratutto dalla conferma in panchina di Massimo Bassan che lo scorso anno aveva iniziato la sua esperienza sulla panchina sandricense dopo l’uscita di scena di Fabio Nicolè passato a svolgere il ruolo di responsabile del settore giovanile dell’Arzignano

B

Bassano: Prima trasferta stagionale per i giallorossi di mister Maino che domenica 25 aprile saranno impegnati sul campo del Montecchio Maggiore nella seconda giornata del Girone A di Eccellenza. Vista l’impossibilità per i tifosi bassanesi di sostenere la squadra dagli spalti, Fc Bassano 1903 trasmetterà la gara in diretta sul proprio canale Youtube, grazie al contributo di Mubre Costruzioni ed Esperia Multimodal Trasport.

Gol di Tescaro

Questo il link alla diretta https://youtu.be/Q7zmyKUclcs

Berton Bolzano:  Arriva la conferma di mister Nicola Motterle sulla panchina del Berton Bolzano.  L’ex allenatore del San Lazzaro, della Junior Monticello, della Calidonense  è alla seconda annata sulla panchina del Berton. “Speriamo di poter tornare in campo – ha detto il mister  –  e tornare a ricostruire ancora meglio quello che abbiamo cominciato l’anno scorso nei primi tre mesi

Motterle Junior

 

Bollettino Covid:  si viaggia verso i 17 milioni di vaccini somministrati

Attualmente positivi: 465.543 Deceduti: 118.699 (+342) Dimessi/Guariti: 3.351.461 (+21.069) Ricoverati: 24.419 (-696) di cui in Terapia Intensiva: 2.979 (-42) Tamponi: 56.565.755 (+315.700) Totale casi: 3.935.703 (+14.761)

Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 16.699.436 Di cui prime dosi: 11.784.548 Di cui seconde dosi: 4.914.888 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 3.180.604 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 376.660 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 333.619

La percentuale è di  4,6 positivi ogni 100 tamponi effettuati (era del 4,4  ieri), calano i ricoveri e le terapie intensive. Il Veneto ha 1035 casi. In testa c’è sempre la  Lombardia con   2304 casi

Il Veneto issa alta la “bandiera gialla” e si prepara ad aprire un po’ di più da lunedì: l’esame della cabina di regìa del Ministero della salute è più che superato. Il giudizio espresso è il migliore possibile: la “classificazione complessiva del rischio” per la nostra regione indica “basso”, sul fronte contagi e degli ospedali. Ed è pure sparito l’unico segnale ufficiale di allerta che c’era la settimana scorsa e riguardava la capacità di svolgere una precisa indagine di contact tracing rispetto ai nuovi infetti: l’indice è risalito dal 71% all’89,4% e quindi è tutto ok.Discesa rallentata. L’indice Rt di trasmissione del virus è 0,71, esattamente gli stessi livelli che aveva a inizio febbraio, solo che allora era in leggera salita rispetto ai minimi visti in gennaio (con valori bassi, a gennaio, simili soltanto a quelli di inizio estate di un anno fa), mentre questa volta il trend è in calo e quindi si spera di scendere ancora più giù. (dal Giornale di Vicenza)

 

M

Maddalene:La settimana prossima la società del presidente Ometto si incontrerà con l’allenatore Roberto Dal Lago e si metteranno le basi per la programmazione del futuro e per l’eventuale riconferma dell’allenatore ex Grumolo, Sovizzo e Bp 93

Malo:  Il direttore sportivo del  Malo Giancarlo Dal Ferro comunica che sono  confermati  mister Gianluca Covolo e il suo secondo Domenico Porro. Covolo affronterà così la sua terza stagione sulla panchina dei nero stellati

Covolo e Porro

 

Marosticense: la Marosticense prosegue in linea di continuità con mister Ezio Glerean in panchina.  Glerean è arrivato alla Marosticense nel 2017, subentrando a Guido Belardinelli  e quindi  affronterà la sua quinta stagione sulla panchina rossonera.

Montecchio Precalcino: martedi della prossima settimana è in agenda una riunione del Consiglio del Montecchio Precalcino che metterà le basi per la prossima stagione e valuterà l’eventuale riconferma di mister Dario Bortoloso sulla panchina.

N

Nove: Daniel Girardi affronterà alla guida del Nove la sua quarta stagione consecutiva.  Il mister è stato infatti riconfermato dalla società novese.

 

P

Poleo:  sulla panchina del Poleo, squadra di prima categoria, rimane Gianfranco Acciaio confermato dalla società. A comunicare la notizia è il presidente Massimo Padovani  Nelle 6 gare disputate con Acciaio in panchina la squadra scledense aveva ottenuto 8 punti.

Gianfranco Acciaio

R

Real Brogliano: Dopo la notizia della mancata permanenza sulla panchina del Brogliano di Daniele Cavedon, il vicepresidente Stefano Randon  comunica che sono stati avviati colloqui  con alcuni allenatori per individuare la persona giusta che possa guidare dalla panchina la squadra del Brogliano.

Rosà:  il direttore sportivo Spes Geremia annuncia la conferma sulla panchina del Rosà di mister Paolo Zanon . Nella stagione bruscamente interrotta il 25 ottobre il Rosà era sceso in campo in sole 4 partite ma la squadra aveva colto l’obiettivo di rimanere imbattuto e di raggranellare 6 punti.

S

San Pietro Rosà: Non rimane Ernesto Maino sulla panchina del San Pietro Rosà. Il ds Gabriele Piotto sta vagliando alcuni prospetti per il nuovo allenatore.

Maino Ernesto

Ernesto Maino

Santomio: Il vicepresidente Andrea Luccarda del Santomio comunica che Herik Franco  proseguirà il suo lavoro alla guida della squadra anche nella prossima stagione.

Herik Franco

Scouting: Lo scouting è un area fondamentale all’interno del mondo del calcio. Nel calcio attuale, con un vorticoso susseguirsi di trasferimenti nazionali ed internazionali, le persone deputate a selezionare i calciatori interessanti per la propria squadra sono sempre più fondamentali. L’osservatore è quasi sempre un uomo dietro le quinte e lontano dai riflettori. Forse anche per questo è una figura così affascinante. Scoutit, accademia italiana per osservatori, vuole portare gli interessati a scoprire di più sul ruolo dell’osservatore e di come questo è inquadrato nelle relazioni con gli altri soggetti nel calcio. Un occasione da non perdere per immergersi in questi temi e uscirne con informazioni importanti (utili anche per iniziare questa carriera..) è in calendario il 29 e 30 maggio.

Due giorni di scouting con diverse professionalità proveniente da parti del mondo diverse ma con in comune esperienze di primo livello. Direttore generale, direttore sportivo, osservatore, esperto delle neuroscienze applicate al calcio e non solo. Apparentemente figure così diverse non vengono associate allo scout, ma in realtà l’osservatore ha e deve avere competenze trasversali. Ti invitiamo a scoprirne di più sulla pagina dell’evento ( Total Scouting) in attesa di prossimi articoli dove scenderemo nello specifico sui temi del seminario! Buon scouting a tutti!!

Spes Poiana: Per noi è riconfermatissimo” – dice il ds Corrado Perseghin- parlando di  mister Gianni Cappellacci l’allenatore che ha guidato la Spes Poiana nei primi due mesi di questa stagione.  La parola spetta ora al mister

I vertici della Spes con Cappellacci (quarto da sinistra)

V

 

Vicenza :   Ferma la Primavera per la positività al Covid di alcuni componenti della squadra e l’Under 17 che effettua il turno di riposo, scendono in campo domani  l’Under 16 di Bistore e l’Under 15 di Stevanin. La formazione Under 16 gioca a Grisignano alle 16.30 contro la Juventus. E sempre contro i bianconeri scende in campo a Montegalda alle 15.00 la squadra Under 15.

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

 

In calce all’edicola ogni giorno uno o più commenti:  

Massimo Monfardini ribadisce il suo punto di vista sulla questione Super Lega: Lo sport e il calcio sono democratici e soprattutto meritocratici. Agnelli e soci hanno tentato( per fortuna invano) di invertire tali principi. Faccio un esempio per farmi capire; in ogni campetto , oratorio, o playground in tutto il mondo chi vince continua a giocare, chi perde esce e aspetta il suo turno per rientrare…ebbene, loro volevano far scomparire questo principio assoluto, questo valore che lo sport porta dentro di sé….volevano decidere loro chi far giocare al di la del merito. Rappresentano il figlio di papà viziato che ha il suo pallone e gioca a casa sua, invitando( li si può) chi vuole lui. Ma il calcio non è solo del figlio di papà, bensì di tutti. Questi è il grande errore( non l’unico ovviamente) che questi pseudo grandi dirigenti hanno fatto. Aggiungo e chiudo che le federazioni con L’UEFA e la FIFA davanti o cambiamo regole( e possono farlo) o avranno sempre più difficoltà a gestire il calcio. Cosi non va. Perche non istituire un limite d’ingaggio? Perché non ridimensionare profitti e potere dei procuratori?

La discussione ovviamente rimane aperta.

L’edicola è un servizio per gli appassionati di calcio vicentino ma non solo: in un’unica pagina trovate tutte le notizie che vi possono interessare, con il progamma delle gare che si giocano, gli orari particolari, le designazioni arbitrali, il bollettino giornaliero del Covid, i giocatori positivi, le gare rinviate, le notizie di fonte federale, le interviste, gli aggiornamenti di calciomercato, i servizi sulle nostre squadre (schede giocatori, presenze e reti, Almanacco, ecc.) In un’unica videata avete tutto il quadro e andate a leggere le notizie che più vi interessano senza aprire tante pagine.

Sull'Autore

Federico Formisano