“banner



Edicola EVIDENZA

L’edicola del giovedì: tornano i gironi a 16 ma come non si sa….

Scritto da Federico Formisano

Ieri sera durante il telegiornale di Rete Veneta il giornalista Alex Iuliano ha lasciato filtrare alcune notizie di  probabile fonte federale:  sono state costituite due commissioni di lavoro che dovranno rispondere ai quesiti del momento. Si punta innanzitutto al blocco delle annate, per cui l’anno prossimo dovrebbero rimanere in Eccellenza, in Promozione e in Prima Categoria gli attuali limiti di età; Inoltre si va verso l’ instituzione dell’under 18, considerata una categoria cuscinetto per non mandare allo sbaraglio nell’Under 19 ragazzi che non hanno avuto modo di maturare nelle categorie inferiori.  Infine nel servizio si accenna al fatto che i  gironi non saranno da 18 squadre.  Come si possa arrivare a questo ritorno ai gironi a 16 non è dato sapere e probabilmente sarà un italianissima commissione a trovare il bandolo della matassa…..

Le notizie pubblicate ieri

L’ edicola  del mercoledì:   non dire gatto se non c’è l’hai nel sacco… La Rocca e Cornedo iniziano le conferme di giocatori. Cassola: Baggio e Destro non confermano la notizia del proseguimento del rapporto del mister con il Cassola. Il Motta conferma Trevisan, Bottoni lascia il calcio. Quali sono i giocatori che potrebbero lasciare il Vicenza. L’intervista a Forte dell’Arzignano, ecc.

News Pomeridiane: scoppia la prima gara in Eccellenza   Il giudice non omologa Camisano- Valgatara e noi vi spieghiamo perché..  le notizie del pomeriggio  arrivano dal Rivereel, dal Teramo e dal Valli.  I risultati della D.

Serie A,  Tutti i verdetti in alto mare, tranne uno! Il punto sulla serie A di Federico Formisano

I campionati non sono ancora finiti, ma già ci si muove per il prossimo calciomercato  Un redazionale sul mercato della serie A.

 

A

Allenatori che cercano squadra: E’ imminente la pubblicazione di  un primo elenco degli allenatori che cercano squadra.  Chi fosse interessato invii il proprio curriculum ai recapiti del sito.

B

Bollettino Covid:   Attualmente positivi: 442.771  (-5378) Deceduti: 120.256  (+344)   Dimessi/Guariti: 3.431.867(+18.416) Ricoverati: 23.060 (-424) di cui in Terapia Intensiva: 2.748 (-101)    Tamponi: 57.574.570 (+302.734) Totale casi: 3.994.894 (+13.385)

Dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia: 18.091.401 Di cui prime dosi: 12.781.620 Di cui seconde dosi: 5.309.781 Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 2.171.619 Dosi di vaccino somministrate nella giornata di ieri: 309.282 Media settimanale delle somministrazioni giornaliere: 347.463

La percentuale dei positivi è di 4,4   casi ogni 100 tamponi effettuati (ieri era del 3,4 ) ; calano ancora i ricoveri e le terapie intensive. Il Veneto ha 963 casi. In testa c’è la  Lombardia  con  2442 casi

Dal 1 marzo 2020, data dell’ingresso del primo malato-Covid nel reparto-bunker diretto da Vinicio Danzi – arrivato a Vicenza solo qualche settimana prima – al 19 aprile, una settimana fa, il bilancio è di 319 pazienti intubati e attaccati alle macchine che pompano ossigeno, di 202 salvati, di 101 che non ce l’hanno fatta, oltre il 31,6%.Con un dato molto crudo che emerge in tutta la sua drammaticità. Il maggior numero di ricoveri e di vittime si è registrato nella seconda ondata. Da novembre a gennaio sono stati tre mesi infernali in cui il Covid ha mostrato il suo volto più cinico…. Se, durante la prima ondata, i ricoveri erano stati 74, dal 21 settembre sono entrati in rianimazione, in condizioni gravi o gravissime, 245 pazienti, per lo più concentrati fra novembre e marzo. (Dal Giornale di Vicenza)

Bp 93 : Ivan Pantic resta al Bp 93. La circostanza è confermata dal vicepresidente Diego Benin. Pantic era subentrato ad ottobre 2020 a mister Lorenzo Mariga, ed aveva fatto appena a tempo a conoscere l’ambiente prima dell’interruzione del campionato. Adesso avrà tutte le possibilità per dimostrare le sue qualità.

Breganze:  Simone Parison rimane alla guida tecnica del Breganze.  Per il tecnico che in passato ha guidato l’Spf la prossima sarà la quarta stagione sulla panchina della squadra bianconera. Con lui alla guida è arrivata la promozione in seconda categoria e nelle prime partite di questa stagione un notevole exploit con 11 punti conquistati nelle 6 partite giocate.

Parison mister del Breganze

C

Camisano- Valgatara: In attesa del preannunciato ricorso presentato dalla Società Valgatara si lascia in sospeso ogni decisione in merito alla validità della gara in oggetto, la decisione sarà presa in data 04/05/2021.  Emergono altri particolari sui motivi del ricorso:  Il Valgatara avrebbe  contestato le modalità di effettuazione dei tamponi preventivi: sembra che gli stessi non siano stati effettuati presso un centro convenzionato come previsto dal Protocollo. “i tamponi vanno effettuati in una struttura sanitaria pubblica o privata esterna alla società e devono essere di terza generazione”.

Il medico del Camisano avrebbe comunque sottoscritto una dichiarazione di responsabilità.    

Scoppia dunque la prima grana dopo la ripartenza e adesso si tratterà di capire come gestire la questione sia da parte delle società, sia da parte della Federazione. Se il protocollo dovrà essere rispettato alla lettera  e se il Camisano non dovesse averlo applicato punto per punto, si apriranno contestazioni e polemiche. Teniamo conto che l’Eccellenza deve fare da laboratorio per la ripartenza dei campionati e tutti guardano a quello che succede in questo campionato.

G

Grantorto Il Grantorto riparte da  Angelo Della Valentina che ha tutta la fiducia della società padovana.  Il direttore sportivo Marco Gallinaro non lesina i complimenti: “Bravo come allenatore e persona eccezionale a livello umano..” I programmi della società sono rivolti a mantenere il gruppo in cui lo scorso anno erano stati inseriti giocatori importanti come Miotti, Cornale, Pertile, Placido, Menegon ecc.  “Opereremo alcuni ritocchi in alcuni ruoli con l’intento di rinforzare la squadra..” dice Gallinaro.  Rimane anche Simone Gottardo: “È una persona molto preparata – spiega ancora Gallinaro che conosce da anni il calcio dilettantistico. Ci sta’ dando una mano a crescere come società. Il Grantorto  è una società giovane composta da amici/volontari tutti ex calciatori nata tre anni fa  e con voglia di fare bene e possibilmente di crescere!”

Grisignano:  La società e il tecnico Marco Rosin non si sono ancora messi ad un tavolo per discutere dell’eventuale riconferma del mister che da quattro anni guida la formazione rossoblu. Ma i presupposti per un accordo ci sono tutti.

I

Illesi: Altro lutto nel calcio thienese. Si è spento a 72 anni Giorgio Illesi, ex giocatore della Fulgor juniores dove ha compiuto l’intero percorso nel settore giovanile per poi approdare in prima squadra, campione provinciale Csi nella stagione 1967-68. Illesi, ricordato dal Thiene come un altro protagonista del calcio di quartiere, assieme al compianto Augusto Pilastro mancato nelle scorse settimane, visse il momento più felice della propria vita calcistica proprio negli anni Sessanta, primeggiando con la squadra nel ruolo di stopper.«Difensore valoroso, prendeva sempre in consegna l’attaccante più forte della formazione avversaria. Suo compagno è stato anche l’ex terzino Alberto Rossi, scomparso a dicembre dello scorso anno» – ricorda l’ex giocatore e storico del Thiene Giuseppe Joe Bonato. (dal Giornale di Vicenza)

 

L

Liste: A questo link potete trovare le schede aggiornate del Cartigliano  https://www.calciovicentino.it/list/cartigliano/   La novità riguarda l’aggiornamento delle presenze anche per le stagioni a metà 2019/20 Nel nostro sito ci sono oltre 4000 schede di giocatori con indicate le squadre dove hanno giocato, le presenze e le reti realizzate. Per visionarle è sufficiente indicare il cognome del giocatore nello spazio scrivi qui cosa cercare.

M

Monza: Gli otto giocatori del Monza (Boateng, Bellusci, Bettella, Barillà, Anastasio, Armellino, Donati e Gytkjaer ) che lunedì sono andati a Lugano per passare una serata al Casino non saranno convocati per la gara con la Salernitana di dopodomani. Possibile anche che gli otto saltino anche la gara con il Lecce.

Boateng

P

Programma della settimana:

le gare già giocate:

Serie A
Torino – Napoli 0-2   Bakayoko e Osimeh
Lazio- Milan 3-0  Correa (2) Immobile

Serie B
Pescara- Entella 1-1  Schenetti (E) Rigoni (P)
Empoli- Chievo 2-2  Mancuso (E), De Luca (C)  Mancuso (E), Margiotta (C)  Espulso Romagnoli (E) al 85’

Classifica: Empoli 67, Lecce 61,  Salernitana 60, Monza 55, Venezia  53, Cittadella 50, Spal 50, Chievo 49, Reggina 47, Brescia 44, Pisa 44, Cremonese 43 Vicenza 41, Frosinone 40,  Pordenone 40*, Ascoli 37, Cosenza 32,  Reggiana 31,  Pescara 29,  Entella 23

Serie D 

Delta Porto Tolle-Belluno 0-1  Lirussi (B)
Trento-Union Clodiense  2-2 Gatto V.  Contessa (T) Seno e Gioe (UC)

Classifica: Trento 62,  Manzanese 53  U.C.Chioggia S. 49,  Mestre 47 , Caldiero 46 Luparense 46 Cjarlins 45 Belluno 44 *Arzignano 42 * Adriese 42 Delta 40, Cartigliano 40 U.S.Giorgio Sedico  39, Ambrosiana 34,  Este 33 *,  Montebelluna 33,  Virtus Bolzano 30,  Campodarsego 28 **,  Union Feltre 24,  Chions 18 *

Sabato 1 maggio

Campodarsego – Cartigliano

domenica 2 maggio

Eccellenza (Le gare inizieranno alle 16.30)

Arcella- Vigasio  Antonio Martinello e Maurizio Lissandrini
Bassano- Villafranca Omar Dal Maso
Schio- San Martino Marco Marra
Montecchio – Camisano  Federico Formisano

Dal Maso Omar

Omar Dal Maso

Squalificati per una giornata: Dario Cofini (Arcella)  e Alberto Baccarin (Camisano) per somma d’ammonizioni.

Lunedi 3 maggio

Trento-Caldiero ore 15.00

S

Scouting: Lo scouting è un area fondamentale all’interno del mondo del calcio. Nel calcio attuale, con un vorticoso susseguirsi di trasferimenti nazionali ed internazionali, le persone deputate a selezionare i calciatori interessanti per la propria squadra sono sempre più fondamentali. L’osservatore è quasi sempre un uomo dietro le quinte e lontano dai riflettori. Forse anche per questo è una figura così affascinante. Scoutit, accademia italiana per osservatori, vuole portare gli interessati a scoprire di più sul ruolo dell’osservatore e di come questo è inquadrato nelle relazioni con gli altri soggetti nel calcio. Un occasione da non perdere per immergersi in questi temi e uscirne con informazioni importanti (utili anche per iniziare questa carriera..) è in calendario il 29 e 30 maggio.

Due giorni di scouting con diverse professionalità proveniente da parti del mondo diverse ma con in comune esperienze di primo livello. Direttore generale, direttore sportivo, osservatore, esperto delle neuroscienze applicate al calcio e non solo. Apparentemente figure così diverse non vengono associate allo scout, ma in realtà l’osservatore ha e deve avere competenze trasversali. Ti invitiamo a scoprirne di più sulla pagina dell’evento ( Total Scouting) in attesa di prossimi articoli dove scenderemo nello specifico sui temi del seminario! Buon scouting a tutti!!

V

Vicenza: Di Carlo prepara la trasferta in casa dell’Entella lavorando sul 4-3-1-2.  Per l’importante test che dovrebbe dare la quasi certezza della salvezza, mancheranno certamente Padella e Rigoni squalificati e Lamzafame infortunato.  Ma Di Carlo avrà comunque molto opzioni tra cui scegliere.

Vicenza calcio femminile: Ultime battute di campionato per il Vicenza Calcio Femminile! Con la Primavera che ha giocato domenica scorsa l’ultima partita, questo weekend sarà in campo solamente la Prima Squadra.

Dopo il pareggio al cardiopalma con il Ravenna e il turno di riposo, le Biancorosse ospiteranno a Tavernelle, domenica alle 15, il Cesena. Una sfida decisiva per le ragazze, che dovranno in tutti i modi cercare di portare a casa punti fondamentali nel percorso verso la salvezza. Una sfida tutt’altro che semplice data la caratura delle avversarie, che occupano attualmente il quarto posto a 35 punti, ma replicando le ultime prestazioni, magari con un pizzico di cattiveria in più, le Biancorosse potranno sicuramente togliersi qualche soddisfazione. La partita si giocherà a porte chiuse e verrà trasmessa in diretta sulla pagina facebook del Vicenza Calcio Femminile.

 

Recapiti del sito
Mail: info@calciovicentino.it
Telefono e Whatsapp 335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano