Eccellenza

Villafranca più in palla strappa i tre punti al Montecchio

Scritto da Federico Formisano

Montecchio – Villafranca 1-3

Montecchio: Saggioro*, Meggiolaro **** (Petkovic **** dal 74′), Valerio **, Zanella (Cestaro dal 53′), Avanzi, Cecco (Tomè dal 73′); Santacaterina,  Andreetto (Boscato dal 83′), Ballarini. Casarotto (Pegoraro dal 66′), Marchetti  A disposizione: Marocchi, Lucato, Benetti,  Trivunovic; Allenatore  Stefani

Villafranca: Anderloni *, Gardini****, Amoh (Pizzini,*** dal 85′),   Abbate***, Taddeo, Fornari, Cibin (Vicentini dal 78), Cordioli* (Quaggiotto dal 88′), Cannoletta** (Ratti dal 68′), Chinellato, Faye (Scariolo dal 74′ ); A disposizione:  Bertacco, Guerrini, Marcantoni**,  Foroni Allenatore Corghi.

Marcatori: Cordioli (V) al 10′ Ballarini (M) al 39′ Cibin al 64′ Ratti al 75′

Arbitro Luigi Scicolone San Dona’ di Piave Fabio Cappellaro Verona – Leo Posteraro Verona

Note: campo in perfette condizioni; pioggia leggera

Mister Stefani conferma la formazione delle ultime giornate  con il tridente Casarotto, Ballarini e Marchetti. Il Villafranca schiera Chinellato con Faye avanzati.

Il Villafranca passa in vantaggio dopo 10′ con una rete di Cordioli; c’è un azione insistita sulal destra di Cibin che traversa al limite dell’area per Cordioli che vince un contrasto e tira di forza sotto la traversa

La squadra veronese appare bene impostata chiude bene il Montecchio e riparte in contropiede. Mister Corghi ha dato ai suoi già un gioco ben sviluppato con la partenza dal basso. Il Montecchio cerca di aggredire alto ma i veronesi sembrano ben dotati sul piano del palleggio.

Al 18′ su azione di calcio d’angolo  Casarotto dal limite dell’area tira in porta ma Anderloni è attento e para.  Un minuto dopo una bella incursione di Valerio che spinge sulla corsia di sinistra e serve Ballarini che viene chiuso.  Al 23′ ancora un’opportunità per i castellani. Marchetti apre a destra per Andreetto che serve Santacaterina che tira fuori da buona posizione.

Casarotto

Al 25′ contropiede molto efficace del Villafranca con Faye che si libera porge a Chinellato che è in fuorigioco e il gol viene annullato.

Il gioco del Montecchio appare un pò lezioso e al momento privi di sbocchi: abbiamo contato otto passaggi fra i due centrali di difesa Avanzi e Zanella senza tentare la sortita lunga e senza impostare il gioco per linee interne in quanto gli avversari chiudono le linee di passaggio.

Alla mezzora finalmente un incursione sulla fascia destra genera un cross che il portiere Anderloni respinge.  Al 35′ altro gol annullato questa volta sull’altro fronte: Ballarini e Marchetti dialogano bene e l’esterno sinistro chiude in gol ma l’assistente rileva il fuorigioco ed il gol viene annullato.

Il pareggio arriva al 39′: incursione sulla destra con Anderloni che esce in maniera spericolata per anticipare Marchetti respingendo sui piedi di Ballarini che segna a porta vuota

Ballarini

Il tempo si chiude con il Villafranca all’attacco e un tiro dalla lunga distanza che termina a lato.

Al 5′ della ripresa punizione dal limite per il Montecchio ma Andreetto manda alto sulla traversa.  Al  8′ esce Zanella per infortunio e al suo posto entra Cestaro.  Al 15′ tiro da destra di Fornari che esce a lato.  Al 19′ Villafranca in vantaggio con una grande azione sulla sinistra di Amoh, palla al centro e gol di Cibin. Mister Stefani toglie Casarotto e inserisce un centrocampista Pegoraro rendendosi conto di subire a centrocampo la superiorità degli avversari.

Il Montecchio non c’è più e il Villafranca segna anche la terza rete con il neo entrato Ratti in classica azione di contropiede. Mister Stefani tenta il tutto per tutto, toglie il centrocampista Cecco e ritorna a tre punte con Tomè. Il Villafranca tuttavia appare in controllo della partita. Il Montecchio con tenacia ci prova comunque fino alla fine ed impegna Anderloni con una conclusione da fuori. Al 81′ Scariolo in contropiede impegna Saggioro in un bel intervento. L’ultima occasione per la squadra di casa è con Ballarini al 86′ ma Anderloni è attento.

Finisce 3-1 per i veronesi che hanno dimostrato un tasso agonistico decisamente superiore e anche buona proprietà di palleggio. E’ la prima sconfitta del Montecchio in questo torneo, in una giornata che ha visto anche la sconfitta delle prime della classifica. Al comando c’è il Valgatara con 9 punti (ha perso solo a Camisano) mentre tra le vicentine raccolgono punti Camisano e Bassano. L’equilibrio domina ancora sovrano.

 

 

Sull'Autore

Federico Formisano