Prima Categoria

Squadra del giorno (13): il Malo

Scritto da Federico Formisano

Il direttore sportivo del Malo,  Giancarlo Dal Ferro, intervistato una settimana fa durante la trasmissione Fuori Gioco è stata molto esplicito: per la tradizione e per la struttura organizzativa, Malo è una piazza che merita palcoscenici diversi dall’attuale prima categoria, e quindi sarà un impegno della società attrezzare una squadra che possa fare un campionato da protagonista.

La prima mossa è arrivata con la conferma in panchina di mister Gianluca Covolo che sarà affiancato dal secondo Domenico Porro.  Successivamente si è passati al rafforzamento della squadra inserendo le giuste pedine nei ruoli vacanti

In porta è arrivato dal Sarcedo Agostino Antoniazzi, classe 1995 .  Antoniazzi è cresciuto nel Marano, per poi passare al Sarcedo con cui ha disputato 6 campionati con una parentesi al Breganze. in difesa è stato inserito l’esperto Yuri Ballardin classe 1989, che viene dalla Pedemontana. Inoltre nel reparto difensivo c’è stato il ritorno di Enrico Bonato, classe 1992, dopo un anno sabbatico.  A centrocampo Dal Ferro ha inserito l’acume e l’intelligenza calcistica di Nicola Vaccari, classe 1991,  giunto dalla Pedemontana dopo le otto annate trascorse in Promozione e Prima Categoria con il Summania e gli esordi giovanili nel San Paolo Padova.

Vaccari, Antoniazzi, Ballardin

Enrico Bonato

In attacco mister Covolo potrà contare sul ritorno di Martino Scolaro, attaccante del 1998,  che nell’ultima stagione in maglia nerostellata aveva realizzato 13 reti nelle 21 gare giocate.

 

Come da tradizione consolidata la società ha poi deciso di inserire due giovani del vivaio: il portiere Nicola Funcis del 2002 e il centrocampista Giovanni Tecchio del 2002.

Funcis Nicola

Tecchio

Questa la rosa del Malo per la prossima stagione: 

Portieri Agostino Antoniazzi (95 dal Sarcedo), Nicola Funcis (2002 dagli Juniores Elite);  Difensori: Yuri Ballardin (89 dalla Pedemontana),  Enrico Bonato (92 inattivo), Thomas Brandi (99), Alex Clementi (2000), Nicola Cornolò (2001),  Ivan Migliorini (2001),  Simone Stella (97); Centrocampisti: Leonardo Cazzola (2000), Giovanni Deganello (98) Andrea Rovrenna  (90) Giovanni Tecchio (2002), Nicola Vaccari (91 dalla Pedemontana), Nicola Zanella (2001), Attaccanti: Alberto Comparin (2001), Andrea De Zaiacomo (96),  Francesco Rovetti (91), Marco Savio (96), Martino Scolaro (98 dalla Calidonense); Per completare l’organico da mettere a disposizione del confermato mister Gianluca Covolo il ds Giancarlo Dal Ferro sta trattando un attaccante e un difensore.

Hanno lasciato il Malo i portieri Pozzan e Dagli Orti, i difensori Balzarin e Carlassara, i  centrocampisti Iubatti e Fabris, e  l’attaccante Vanzo.

Sull'Autore

Federico Formisano