Presentazioni Promozione

Presentazioni (15): Ancora una sfida per il Chiampo

Scritto da Federico Formisano

Servizio di Sergio Barolo, foto di Debora Centomo e Sergio Barolo

Sapori e profumi di carne Argentina, stuzzichini della Puglia, grigliata veneta, birra e vino a volontà ma soprattutto tanto profumo di calcio nella gremitissima piazza locale per la presentazione del A.S.D. CHIAMPO, una serata bellissima con una perfetta organizzazione, tutti i dettagli studiati a puntino dal numeroso staff dei gialloverdi. Ad aprire la serata e poi presentarla l’affascinante Giulia ed il tifosissimo Sindaco Macilotti con il gioioso contributo di Gian Domenico Corato, focoso Direttore Generale e grande appassionato di calcio.

“Siamo orgogliosi –  l’inizio del discorso del primo cittadino –  abbiamo una cittadina dove lo sport e’ il nostro primo impegno, c’e’molto entusiasmo intorno a questa nuova squadra, ed il supporto della amministrazione comunale sarà sempre pronto,anche perché ci sono piu’di 300 ragazzini tesserati che fanno la forza di questa società , ha ribadito l’assessore allo sport Sara Mettifogo

Ivan Peloso,il  Presidente, ha poi ricordatogli alti e bassi degli ultimi anni, ma ha voluto fortemente ribadire che i bilanci della societa’sono perfetti e quindi che il Chiampo è una compagine sana. Un ringraziamento particolare lo ha rivolto ai numerosi volontari che si occupano dei lavori meno visibili, ma che sono indispensabili per la continuazione di tutte le attività dalla promozione fino alla scuola calcio. Ci saranno delle novità  nel prossimo anno: un pulmino nuovo ed un nuovo spogliatoio sul campo principale più due nuovi campi di cui uno sintetico, ed ha concluso ringraziando in particolare le famiglie del settore giovanile, che grazie ai contributi datti con il pagamento delle iscrizioni fanno si che si possa avere un settore di primordine, e per ultimo ma non per ultimi ha citato i numerosi sponsor che contribuiscono in modo definitivo al cammino tranquillo del Chiampo Calcio, cosa poi ribadita anche dai vice Presidenti Natascia Peloso e Andrea Lovato. E’quindi salito sul palco il factotum Corato,  doverosamente in maglietta societaria,come tanti altri dirigenti e Sindaco stesso. Corato ha ricordato la recente scomparsa di Bauce,  una vita per i colori sociali, ha ringraziato tutti i presenti in piazza, e con il suo entusiasmo ha ulteriormente inalzato l’entusiasmo.

Ospite prestigioso della serata Paolo Negro, grande giocatore professionista, che ha ricordato i suoi inizi, li dietro il campanile, su quel campo sempre fangoso, e pur abitando ora a Roma nel cuore porta sempre la sua citta natale. Quest’anno sarà  uno dei collaboratori dello staff dell’ex nazionale, Gilardino a Siena , in Serie B.

Paolo Negro (secondo da sinistra) con Corato, Peloso, Robertino Negro e Rezzadore

Presente anche il vice presidente del Comitato Regionale Veneto, Patrik Pitton, che ha portato i saluti della Federazione e salutato con stima il numeroso pubblico presente e ha ribadito che in questi momenti e’ancora piu’forte l’attaccamento allo sport ed al calcio in particolare.

Il DS Robertino Negro  ha ricordato i numerosi nuovi giocatori arrivati, ringraziando coloro che per vari motivi non fanno più parte della rosa giocatori, ed ha anche presentato la squadra Juniores che sara’come sempre serbatoio per la Promozione

Paolo Negro scherza con Corato

Mister Rezzadore ha ricordato che questo è per lui l’ottavo campionato trascorso in questa società , anche se con qualche interruzione, e si e’detto convinto di avere in mano una squadra vincente, pur ribadendo che il tutto si ottiene con l’umiltà ed il lavoro.

Al termine sono stati presentati,ad uno ad uno, tutti i giocatori della rosa con il DG Corato che ne sottolineava l’aspetto tecnico ed umano di ciascuno

La Rosa: portieri  Alessandro Boaretto (1997 dal Valdagno), Sergio Fracasso (2001), difensori Lorenzo Acerra (2000) , Matteo Benetti (97 dal Montecchio), Filippo Farinon (98), Alberto Fongaro (95),  Alberto Masiero (97), Marco Melis (85 dal Tezze),  Milos Nikolic (90 dal Bassano) Nicholas Pernigotto (2002); Centrocampisti: Enrico Cavazza (92), Filippo Dal Fitto (2003 dall’Arzignano), Davide De Toni (93 dal Montebello),  Giulio Dotti (96 dal Sovizzo), Bruno Faedo (93), Enrico Lovato (2002),  Lorenzo Serafini (2002), attaccanti : Michele Dal Maso (2002 dall’Arzignano), Niccolò Lovato (2001), Nikola Petrovic (95), Alberto Sacconi (2000 dall’Albaronco), Arissou Traorè ( 84 dal Castelgomberto).

Lo staff: Denny Rezzadore: allenatore;  Patrik Carraro: vice allenatore; Antonio Frighetto: preparatore atletico; Nicola Menini: preparatore dei portieri; Bruno Fedele: Massaggiatore.

Lo staff societario: Presidente: Ivan Peloso; Direttore Generale: Giandomenico Corato; Direttore sportivo Robertino Negro; Vicepresidenti: Natascia Peloso e Andrea Lovato.

Sull'Autore

Federico Formisano