Calciomercato EVIDENZA

E dopo quelle della mattina, del pomeriggio e della sera, tocca alle news della notte!!!!

Scritto da Federico Formisano

A

Azzurra Sandrigo: L’Azzurra Sandrigo presenta ambizioso progetto di calcio femminile: la scuola calcio per bambine e ragazze dai 5 ai 17 anni. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 31 luglio.

C

Carmenta: Il Carmenta ha tesserato il mediano del 1991, Andrea Fior  che era stato lasciato libero dall’Academy Plateola dopo la fusione con il Castelbaldo. Fior cresciuto nel Camisano, ha giocato anche con Gazzo, Ardisci e Spera e Berton Bolzano.

F

Fellette: Lasciano il Fellette  il mediano Leonardo Cattai (1998) e l’attaccante esterno Pietro Bigatello (1998) che vengono acquisiti dal Castion la formazione allenata da Gianni Bordignon, ex allenatore dello stesso Fellette.

M

Montebelluna: Prodeco Calcio Montebelluna comunica di aver raggiunto l’accordo per la prossima stagione sportiva con Nicoló Visinoni, proveniente dal Giorgione. Attaccante classe 1995, negli ultimi due anni in Eccellenza Nicoló ha dimostrato di essere sprecato per la categoria. Originario di Venezia, in passato ha vestito le maglie di Piovese, Union Pro, Montebelluna e Cartigliano, dimostrando di avere delle doti tecniche importanti abbinate a ottima visione di gioco ed intelligenza tattica.

Visinoni con la maglia del Cartigliano

N

Nove: La società Ac Nove Stefani Consulting è lieta di annunciare l’arrivo in gialloblu di Steven Baggio, attaccante classe 1995, che andrà a puntellare il reparto arretrato di mister Daniel Ruben Girardi per la stagione 2021/2022. La notizia era già stata anticipata da questo sito.  Cresciuto nel Rossano, nel 2013 passa al Bassano dove gioca per una stagione, passando poi alla Virtus Cassola. Nel 2015/2016 veste la maglia del Pianezze con cui gioca 51 partite e segna 18 gol. Si trasferisce all’Eurocalcio, alla Stella Azzurra Sant’Anna e torna a Cassola nel 2019 con cui gioca 19 partite e segna 3 reti. Nel 2020/21 passa al Tezze sul Brenta con cui disputa 3 gare e segna un gol.

S

Serie C: nessuna formazione  veneta avrebbe presentato richiesta di ripescaggio in serie C. Nè l’Arzignano che ne aveva titolo come vincitore dei play-off (ma la società aveva sempre dichiarato che senza un impianto a norma non avrebbe ripetuto l’esperienza errabonda di due anni orsone) nè la Clodiense  (che da finalista play-off avrebbe potuto subentrare all’Arzignano) Così la graduatoria non ufficiale (preparata dal sito notiziario del calcio) prevede questa scaletta:Latina, Lucchese, Fidelis Andria, Pistoiese, Siena, Fano, Arezzo In questa graduatoria non c’è il Fc Messina perché chiederà la riammissione al posto del rinunciatario Gozzano. Se così fosse farebbe la parte del Leone la Toscana con 4 club ripescati in Lega Pro.

T

Tezze sul Brenta:  Sempre più definito il quadro del Tezze sul Brenta in vista del prossimo campionato di Prima categoria. Intanto stasera si sono ritrovati con il presidente Basso i componenti dello staff tecnico: il mister Moreno Campagnaro, il preparatore atletico Manuel Costa, il preparatore dei portiere Alberto Miglioranza e il vice allenatore Michele Zanin .  Zanin fino allo scorso anno era tesserato come attaccante. classe 1977, ha un passato illustre avendo giocato con Camisano, Asolo, Luparense, San Giorgio in Bosco; quest’anno affiancherà mister Campagnaro, ma comunque rimarrà ancora tesserato come giocatore e all’occorrenza potrà ancora dare il suo importante apporto ai giovani della squadra.

Costa, Campagnaro, Miglioranza, Zanin e il presidente Basso.

E a proposito di giovani il ds Sonda comunica che quattro dei migliori prodotti del vivaio tezzano, tutti del 2002,  il portiere Francesco Peruzzo, il difensore Yari Tellatin, e i fratelli Davide ed Enrico Baggio saranno tutti convocati  con la prima squadra ed avranno la possibilità di affiancare gli altri giovani (Bonaldo, Loro, Zanotto, Bordignon, Vivian, Cerantola, Campagnaro e Campagnolo) in una squadra sicuramente ringiovanita.

U

United Borgoricco Campetra: l’ United Borgoricco Campetra  ha definito l’arrivo dall’Arzignano del jolly di centrocampo Lorenzo Bonaldo. Nato il 27 aprile del 2002, il neoacquisto è cresciuto nelle giovanili del Cittadella prima di approdare all’ambizioso club vicentino.

 

Sull'Autore

Federico Formisano