Prima Categoria

Arriva il primo successo del Valdagno ed è festa grande.

Scritto da Federico Formisano

Valdagno – Brendola 2-0

Valdagno: Lovato, Peron, Isteri, Provenzani, Bertoldi, Prenzan; Lappo, Faccin, Fall, De Tomasi, Bicego A. A disposizione Scalise, Turrin, Garofolin, De Souza, Bicego F. , Bless, Celotto

Brendola:Vignaga, Camerra E. Pellizzari; Cazzaro, De Filippi, Magnabosco; Mancin, Elia, Pavan, Cervellin, Miftah; A disposizione Corato N. Cunico, Ganzetti, Iannuzzi, Sokoli, Ivanovic, Hoxha, Marzari; allenatore Corato V.

Arbitro: Alessandro Beggiato di Schio

Prima partita in casa del FC Valdagno in questo campionato. Dopo l’ottima prova in casa del Malo, i ragazzi di mister Cappellini erano pronti a fare bottino pieno in casa, consapevoli di aver lasciato due punti in quel di Malo.
Purtroppo l’intraprendenza vista nelle ultime partite nel primo tempo non si è vista, anche se le azioni più pericolose sono state fatte dai giocatori di casa. Un primo tempo  dai toni bassi sia del Valdagno che del Brendola.
Le cose sono cambiate nel secondo tempo. I ragazzi sono scesi in campo  consapevoli di poter vincere la partita. Il cambio di velocità accompagnato da una organizzazione tattica più convincente alla fine ha portato i suoi frutti.

Primo tempo

Al 18′-20′ due buone occasioni  non sfruttate in area da Fall
Al 22′ schema su calcio d’angolo con palla che esce di poco
Al 29′ azione personale di Fall con conclusione debole.
Al 35′ buona azione del Brendola con conclusione fuori di poco

Secondo tempo

Al 3′ serie di calci d’angolo molto pericolosi a favore del Valdagno
Al 5′ doppia azione Fall e De Tomasi con muro avversario che impedisce la conclusione a rete
Al 20′ tiro pericoloso di Lappo palla deviata da Rubens De Filippi
Al 23 punizione del Brendola controllata da Lovato
Al 37 il  vantaggio  del Valdagno, Turrin è rapido a raccogliere un pallone vagante in area ed  insacca
Al 44′ arriva il raddoppio: Garofolin sfodera un gran tiro dai 22 metri imparabile per  il portiere ospite

Per il Valdagno è la prima vittoria stagionale e in classifica sale a 4 punti.

Sull'Autore

Federico Formisano