Promozione

Le Torri rimane ultimo, sconfitto in casa anche dall’Alba Borgo Roma

Le Torri- Alba Borgo Roma 1-2

LE TORRI BERTESINA: Boaretto, Liotto, Dal Ceredo, Giacomoni, Zanandrea (C), Lovato, Spoladore (37’ st Bordin), Benetti, Dal Lago (24’ st Meneghetti ), Fasolo (24’ st Pedron), Maistro. All. Sgrigna.

ALBA BORGO ROMA: Sansone, Fasoli, Biondaro, Pappalardo, Carminati, Malago, Conti (19’ st Locatelli  (45’+2 st Bonazzi ), Banut, Matei, Peroni (C), (32’ st Bartolomeo), Castelli. All. Meneghetti.

Cronaca di Irene Caldaro

Dopo quasi due mesi si ritorna in campo per la quindicesima giornata..Nel Le Torri ci sono molti visi nuovi con il portiere Boaretto, il difensore Liotto, il centrocampista Benetti e l’attaccante Maistro arrivati tra dicembre e l’ultima finestra di mercato.  Anche l’Alba Borgo Roma non è la stessa squadra del girone d’andata con gli inserimenti di Pappalardo, Carminati e  Matei-

La partenza della gara è uno choc per i ragazzi di Sgrigna: al 3’ l’Alba Borgo Roma passa in vantaggio con una bella conclusione da fuori di Castelli imparabile per Boaretto. Al 7’ raddoppio degli ospiti: sugli sviluppi di un corner autogol di testa di Zanandrea.

Il Le Torri Bertesina questa volta reagisce e due minuti dopo Maistro accorcia le distanze con un destro incrociato nel secondo palo.

Al 13’ gli ospiti reclamano un rigore abbastanza evidente, ma il direttore di gara lascia proseguire. Al 17’ bella azione sulla destra per il Le Torri Bertesina con Benetti che dal fondo mette in mezzo a rasoterra, ma la difesa respinge. Al 21’ ci prova Dal Lago, ma non centra la porta. Al 27’ è il Le Torri Bertesina a reclamare un rigore chiaro, ma anche questa volta il direttore fa continuare il gioco. Due minuti dopo Benetti da fuori area spara alto. Al 45’ il destro di Matei non impensierisce Boaretto.

SECONDO TEMPO

Al 6’ ci prova Fasolo da fuori area, alto. Si gioca soprattutto nella metà campo veronese, ma i padroni di casa non riescono a rendersi particolarmente pericolosi. Al 21’ il Le Torri Bertesina rischia la frittata con un passaggio sbagliato di Boaretto che finisce addosso a Matei che però non riesce a controllare e la difesa di casa riesce a liberare l’area. Al 23’ punizione di Giacomoni che finisce tra le braccia di Sansone.

Al 34’ calcio piazzato di Zanandrea che colpisce l’esterno della rete. Al 40’ punizione dalla sinistra, bel terzo tempo di Maistro che colpisce di testa senza però centrare la porta. Nel 4 dei 6 minuti di recupero lancio lungo per Matei, Boaretto esce, l’attaccante si sposta sulla fascia sinistra e calcia, ma Zanandrea salva sulla linea.

Triplice fischio e il Le Torri Bertesina rimane sempre più ultimo.

 

Sull'Autore

Redazione1