Seconda Categoria

La seconda E di Sguardo Acuto: a – 4 top, marcatori, cronache..

Scritto da Federico Formisano

MADDALENE VINCE…… MA CHE PAURA

ALTE TIENE

COLPO DEL CASTELGOMBERTO

CREAZZO E IL BLITZ A MONTORSO  

 

Il Maddalene vince nonostante una gara difficile e tre gol subiti dall’ultima in classifica
Le Alte non sbagliano in casa contro l’Altair
Colpo improvviso del Castelgomberto a Grancona
Creazzo, dopo l’addio di Mister Rizzotto vince a Montorso e vede la salvezza.

 

********************************************

Il Maddalene vince con l’Altavilla una gara complessa. Come tutte le ultime gara casalinghe, la squadra e la difesa sta subendo oltremodo e le vittorie non sono mai nette. Domenica la squadra di Mister Mariga subisce tre gol dalla ultima della classifica, rendendo gli ultimi minuti della gara ad altissima tensione. Domenica dopo la Pasqua il Maddalene avra’ un esame finale e fondamentale. Sara’ ospite del Telemar … un derby sentito e caldo. Che potrebbero aprire orizzonti interessanti.

Le reti sono di Bertacche, Bernardinello, Gresele e Ceccani. Per l’Altavilla Frizzo Mosele e Ferron.

Le Alte hanno ingranato  la marcia giusta. Terza vittoria consecutiva nel momento cruciale del campionato. Le gambe girano, la testa appare libera e la consapevolezza e’ ai massimi livelli. Un 2.0 con le reti di Schenato e Baiden. Una vittoria contro l’Altair che si e’ fermata. Quinta sconfitta consecutiva.

Ecco i risultati degli scontri diretti:

Maddalene Alte 3.2       8 dic 2021
Alte Maddalene 4.1       6 mar 2022   

Bomber Cocciolone regala un lampo a dieci minuti dalla fine,  e tre punti al Castelgomberto che a Grancona trova il secondo blitz vincente consecutivo. Mister Corato sta cercando di agganciare la coppia Maddalene ed Alte. Non era facile ripartire con una vittoria dopo la mezza delusione nel pareggio di domenica scorsa contro i leaders della classifica.

Cocciolone

Catelgomberto terzo a tre punti dalle Alte e il 1 maggio ci sara’ lo scontro diretto ad Alte Ceccato. Grancona che subisce la seconda sconfitta consecutiva.

Il Telemar non riesce piu’ a reggere il ritmo delle battistrada. Terza sconfitta nelle ultime sei partite di campionato ( con due pareggi e una vittoria) . Non serve a San Vitale il vantaggio con Santini per tentare il colpaccio esterno. E tenere viva la speranza. La squadra di Vinoli recupera e ribalta la gara con le reti di Saccozza, Pellizzaro e Schiavo.

Denis Schiavo in gol per il San Vitale

Come detto in precedenza alla ripresa il Telemar ha un’ultima occasione di guadagnare il terreno perduto, ospitando in casa il Maddalene. Per il San Vitale vittoria pesante che regala il settimo posto in classifica. Nella parte bassa fa notizia la vittoria dell’Isola per 3.1 contro il Real Brogliano. La squadra di casa non vinceva dal 14 novembre ( 3.1 a Motta) e non festeggiava in casa dal 10 ottobre ( 4.0 contro la Contea). Un 3.1 che ribalta la parte bassa e la posiziona al terz’ultimo posto staccando Motta e Altavilla. Le reti sono di Zambon e doppietta di Jaibi. Per il Real Brogliano, rete di Tonin.

Si ferma a Vigardolo contro il Pedezzi la rincorsa del Motta. Il solito Trimigliozzi regala la doppietta e i tre punti e la salvezza alla Societa’ Vicentina.  Per il Motta Laftah. Ora Mister Trevisan dovra’ ripartire per tentare un nuovo recupero.

A Montorso ecco la sconfitta che non ti aspetti. I ragazzi di Lucatello si fermano dopo un lungo periodo di imbattibilita’ che le ha permesso di costruire la salvezza. Perde per 2.1 contro l’Union Olmo che aveva vissuto, alla vigilia, ore tormentate con le dimissioni di Mister Rizzotto. In panchina ci va il secondo, Mister Ferrarin e con la vittoria conquista di fatto la salvezza. Le reti sono di Papa per La Contea e doppietta di Sturaro per gli ospiti.

Ora ci attendono 15 giorni di pausa. Il campionato riprendera’ dopo le festivita’ Pasquali, il 24 aprile. Ci prepariamo all’ultimo atto del campionato. Un torneo aperto a tutte le soluzioni sia nella parte alta sia in quella bassa. Con una sensazione:  Maddalene e le Alte inizieranno un testa a testa difficile ed impegnativo.  Anche se il Maddalene ha ancora uno ”scontro diretto”  e le Alte due partite di alto livello.

E una parte bassa dove l’Altavilla dovra’ lottare per non arrivare ultima.

Di seguito la situazione degli scontri diretti:

  • Castelgomberto – Maddalene 1-1
  • Telemar Maddalene   del 24 aprile
  • Alte Castelgomberto del 1 maggio
  • Alte – Telemar gara della 14^ giornata da recuperare il 15 maggio – ultima di campionato

Classifica: Maddalene  48, Alte 45, Castelgomberto 42, Telemar 39, Altair , Brogliano 33, Grancona 32,    San Vitale 31, La Contea  27, Pedezzi 26, Union Olmo Creazzo  24, Isola C. 17,  Motta 16,  Altavilla 14

Da Sguardo Acuto buone feste !!!!        

I top

Youness Jaibi  (Isola Castelnovo ):  L’Isola si aggrappa alla sua ancora di salvezza e grazie al bomber e ai suoi due gol frena l’emorragia di risultati dell’ultimo periodo

Filippo Trimigliozzi (Pedezzi): Classe 2003 ma nessun timore reverenziale, la Pedezzi torna al successo grazie ai suoi gol

Filippo Sturaro (Union Olmo Creazzo):  L‘Union Olmo Creazzo aveva bisogno dei suoi gol per risollevarsi da una situazione difficile.

Le Cronache e i tabellini

 

Ac Grancona – Castelgomberto Lux 0-1 Cocciolone

Deve attendere fino all’ultimo, ma può esultare il Lux che va a vincere 1-0 in casa contro il Grancona con un gol al 90′. Quelle vittorie che rimangono impresse nella mente. Un successo meritato perché il gruppo oggi ha fatto bene, creando tanto gioco. Prima grande chance per Gambino che ruba palla, passa a Povolo che però a colpo sicuro vede il tiro bloccato dal portiere. Nella ripresa il Lux tenta di farsi sotto, creando molte azioni, la migliore con Cocciolone che semina gli avversari, serve Stecco, tuttavia il tiro viene parato miracolosamente dal portiere. La gara non si sblocca fino al 90′: Povolo manda al bar tre avversari, passa a Cocciolone che non fallisce l’appuntamento (Dal sito del Castelgomberto)

Un goal a partita finita ,un goal che non s’era da subire Partita combattuta bene , ma si puo’ sempre dare di piu. Si gioca ,si vince e si perde insieme  (Da Facebook Grancona).


Alte Ceccato – Altair 2-0 Schenato e Baiden
Alte: Dalla Gassa, Carlotto, Zuccon, Shkembi, Cazzola, Fantin (Castegnaro dal 71’), Fedele (Yeo Doban dal 92’), Bovolini (Sartori dal 46’), Schenato, Ceola (Baiden dal 79’), Centomo (Astrini dal 55’) Allenatore Vicari

Altair: Verdi, Pavan, Orciani E., Adamo, Munaro, Gastaldello; Querin (Tognazza dal 62’), Diakite, Omorogbe, Cauzzi (Diallo dal 74’), Guarino. Allenatore Sammarco
Isola Castelnovo –  Real Brogliano  3-1  Jaibi (2) e Zambon (IC) Tonin (RB)
La Contea – Union Olmo Creazzo 1-2 Sturaro 2 (U)  Papa (LC)  per questa partita abbiamo pubblicato un servizio della redazione con le foto di Monica Centomo

Foto inedita di Monica Centomo


Maddalene – Altavilla 4-3 Bertacche Bernardinello Gresele, Ceccani (M) Frizzo Mosele Ferron (A)
Pedezzi 1950 – Bassan Team Motta 2-1  doppietta di Trimigliozzi  (P) Laftah (B)
San Vitale 1995 – Telemar  3-1 Santini (T) Saccozza, Pellizzaro Daniel, Schiavo (SV)

Classifica Marcatori

23 reti: Amessiamenou(Grancona);
16 reti: Parise (La Contea) ;
15 reti: Gresele
(Maddalene);
13 reti: Fedele  (Alte) ;
11 reti: Jaibi (Isola C), Bloewoe (Pedezzi), Bellotto (Telemar);
10 reti: Schenato  (Alte);
9 reti:
Omorogbe (Altair),  Cocciolone  (Castelgomberto), Saccozza G (San Vitale);
8 reti: Sturaro (Union Olmo Creazzo);
7 reti: Carli (Altair), Lovato (Grancona), Ceccani (Maddalene),    Rebeschini (Pedezzi);
6 reti: Trimigliozzi (Pedezzi),Diquigiovanni   (Real Brogliano) Chemello(Telemar),
5 reti: Guarino (Altair), Tozzo (Altavilla),  Laftah (Bassan Team Motta), Savkovic  (Castelgomberto), Bertacche (Maddalene), Graceffo (Pedezzi), Ubhi S. (Real Brogliano),  Pozza (San Vitale) Santini (Telemar);
4 reti: Cauzzi  (Altair), Bushati (Castelgomberto), Berko, Vallarsa (Grancona), Nerboldi (Pedezzi), Danetti (Real Brogliano), Ranucci ,  Zanotto  (San Vitale),  Fioravanzo (Union Olmo Creazzo);
3 reti: Cerovic,  Munaro (Altair) Ferron, Frizzo (Altavilla), Bernardi, Centomo, Ceola (Alte)  Caichiolo, Chemello  (Castelgomberto), Tregnago (Grancona),  Minopoli  (Isola C.) Boateng, Castegnaro,  Fanton (La Contea), Bernardinello,  Magrin, Piazza (Maddalene), Guiotto (Real Brogliano),   Ferraro, Frigo, Met Hasani (San Vitale), Ferrarese  (Telemar) Sartori, Tecchio (Union Olmo Creazzo);
2 reti: Purgato,  Rigolon,  Tezze, Zanotto (Altavilla), Castegnaro, Fantin, Marzotto (Alte) Conceicao, Mazzaretto (Bassan Team Motta), Boccanegra, Faggion,  Fanni, Gambino, Povolo M.  (Castelgomberto),   Ballardin, Belloro, Bortoli   (Isola C.), Cisco, Papa,  (La Contea), Midolo,  Vivian (Maddalene), Ferracin,  Viero  (Pedezzi),  Zarantoniello (Real Brogliano), Pellizzaro Daniel (San Vitale), Corà (Union Olmo Creazzo);
1 rete: Diallo, Gastaldello, Pertile, Querin (Altair), Boschetto, Mosele, Neri (Altavilla),   Astrini, Baiden, Melon, Sartori, Zuccon  (Alte) Chiarenza, Dalla Pozza, Guarino D., Pavan, Rizky, Soussi,  Trentin (Bassan Team Motta), Castagna, Fracaro, La Bella, (Castelgomberto), Blerim, Burovic,  Cazzola, Foletto, Haka (Grancona), Buzzacchera, Campana, Mageljias, Zambon (Isola C.),  Ferrari, Saky (La Contea), Borghetto, Gastaldon, Grolla, Meneghello R., Mosele, Rosario, Tabarin (Maddalene), Aboubacar, Dell’Aquila (Pedezzi), Cracco, Garello, Nizzardo, Occhiali, Tonin (Real Brogliano),  Cenzato, Mettifogo, Pozza, Schiavo (San Vitale), Marangoni, Pensavalle, Salano, Zocca (Telemar), Corbetti, De Bernardin, Facchin, Giacomuzzo, Tessari, Tomasini  (Union Olmo Creazzo)

Sull'Autore

Federico Formisano