Prima Categoria

Cassola più essenziale batte l’Union Torri

Scritto da Redazione1

Union Torri- Cassola 0- 2

 

Union Torri: Costa, Brazzale, Nogara (Bondi dal 72′), Abazaj, Boscardin, Colombara, Zoppelletto, Lotto, Belloni, Dal Lago (Scalco dal 72′), Calandra. Allenatore Cogno.

Cassola: Mason, Radu, Bortolotto, Osmani (Frison dal 60′), Rizzo, Stradiotto (Alberton M. dal 6′), Torresan (Bisacco dal 70′), Agostini  (Fagan dal 77′), Ganeo, Alberton F. (Marcato dal 85′), Gazzola. Allenatore Destro.

Arbitro: Baio di Schio.

Reti. Pt: 41′ Radu (C); st: 25′ Alberton F. (C).

Note. Espulso  Scalco (UT) al 92′

Cronaca dal sito del Union Torri, foto di Oscar Agostini

Nella prima di campionato la squadra di Cogno batte in testa e cede al Cassola 2-0. Gara tutto sommato combattuta e senza un vero padrone, ma il cinismo e l’opportunismo degli ospiti ha prevalso.

Dopo varie occasioni da ambo le parti, al 41′ gli ospiti segnano grazie ad un tiro da fuori area di Radu-

Ripresa con l’Union Torri che alza il baricentro, ma al 70′ il Cassola in contropiede, con Francesco Alberton  sigla la rete che di fatto chiude la contesa.

Il ds del Cassola Massimiliano Bizzotto ha così commentato la partita.  Abbiamo faticato un po’ la prima parte di gara e per merito dell’Union Torri e per la mancanza di abitudine al sintetico (dovevamo capire un po’ velocità e rimbalzi palla) Poi siamo venuti fuori e, a mio avviso, abbiano meritato la vittoria.  Comunque abbiamo fatto una buonissima gara soprattutto il secondo tempo, mentre nel primo tempo la partita si è mantenuta sul piano dell’equilibrio

Il mister del Torri Alessandro Cogno ha invece detto: “Siamo partiti in maniera discreta, creando due/tre situazioni pericolose, senza avere però la giusta cattiveria per fare goal. Un infortunio del portiere ci ha fatto chiudere il primo tempo in svantaggio e portando la partita su binari più consoni all’avversario Un secondo tempo giocato molto al di sotto delle nostre possibilità, concedendo al Cassola due/tre occasioni:  in una di queste ci hanno fatto goal e hanno chiuso la partita. Noi in difficoltà nel trovare la finalizzazione, avversario ben messo in campo, compatto ed aggressivo, con qualche giocatore di qualità e di gamba. Complimenti a loro! “

Sull'Autore

Redazione1