Terza Categoria

Terza Categoria: domenica torna il campionato !

Domenica torna la Terza Categoria

Terza Categoria Vicenza (prima giornata ritorno)

Bo Ca Junior   Altavilla Calcio
La Contea  – Monte Di Malo
Polisportiva Pedezzi  –  Newteam Ss Trinita’
Santomio – Recoaro
S.Lazzaro Serenissima B  – Grancona
7 Mulini – Tresche Conca (posticipata a giovedì 24 ore 20.30 ad Arcugnano Campo della Fontega).
Union Olmo Creazzo Vestenanova

Classifica: Boca Junior 32 ,  Santomio 22, Altavilla, Vestenanova 21, Treschè Conca 20, Grancona 19,  New Team 18, Recoaro 15,   La Contea , Pedezzi 13,  7 Mulini 10, Monte di Malo 8, Union Olmo Creazzo 7 , San Lazzaro B fuori classifica 13

L’analisi

Il girone di andata si è chiuso con una protagonista assoluta: il Boca Junior vanta dieci punti di vantaggio sulla seconda e con dodici sole partite da disputare di cui una che  non vale per la classifica è un vantaggio assolutamente notevole. Apertissima invece la lotta per i play-off con molte squadre coinvolte dal Santomio (22 punti) fino al New Team (18)  ci sono sei formazioni e non è del tutto escluso un recupero del Recoaro fermo al momento a quota 15. La finale di Coppa vedrà opposte Union Olmo Creazzo che ha eliminato la capolista Boca e la Pedezzi che ha superato l’Altavilla. Le due squadre giocheranno la finale al calor bianco perché in campionato non è pensabile un loro recupero, ma la vittoria in Coppa vale comunque il passaggio di categoria. L’Altavilla che ha perso una buona opportunità in Coppa cercherà di rifarsi in campionato fermando la corsa della capolista, mentre il Santomio affronta il Recoaro.

Da Facebook Santomio: Dopo il tris di amichevoli della pausa invernale, conclusosi con il pareggio sul campo del FC Vicenza per 1-1 (goal di De Zen per le Rondinelle), è tempo di tornare a pensare al campionato.
I biancoazzurri di Marchioro partono subito con un trittico di tutto rispetto: Recoaro, Vestenanova, Treschè Conca. L’imperativo è il classico “pensiamo a una partita alla volta” e allora iniziamo dal Recoaro: dopo un’ottima partenza i recoaresi si sono un po’ arenati, arrivano da 3 sconfitte consecutive, ma hanno ancora a tiro la zona play-off, in più si sa, la prima partita dell’anno è sempre un’incognita e i biancoazzurri non possono permettersi regali. Match clou sarà sicuramente Bo.Ca. Junior – Altavilla, ma sarà interessante capire anche se il fanalino di coda Union Olmo Creazzo abbia veramente cambiato marcia dopo l’avvicendamento in panchina e il raggiungimento della finale di Coppa nel doppio scontro contro la capolista. Al loro domicilio arriva il Vestenanova, altra squadra in piena zona play-off.

Classifica Marcatori:

21 reti: Dall’Omo (Bo Ca junior)
13 reti: Luna (Recoaro)
7 reti: Prepelita (Pol Pedezzi)
6 reti: Guarino (Pol Pedezzi)
5 reti: Tezze (Altavilla), Scalzotto (Bo Ca Junior),  Leorato (Grancona) Di Muni (San Lazzaro),  Soppelsa (Santomio) Lunardi (Treschè Conca), Sturaro (Union Olmo Creazzo), Fabbrini, Soave (Vestenanova)

Jacopo Dall’Omo

Terza Categoria Bassano (prima giornata ritorno)

Breganze – Alpes Cesio
Campolongo Juventina Ed. Polaris
Facca – Automalacarne Lamonese
Per Santa Maria – Angarano
Solagna  – San Lazzaro Santa Croce
Union Lc Fellette

Classifica: Union LC 27, Juventina Polaris  26,  Facca, Angarano 21, Solagna 20,  Breganze, Campolongo, Fellette,  17, Alpes Cesio 16,   Lamonese, San Lazzaro e Santa Croce 9, Per Santa Maria 0

L’analisi: Con la Juventina Polaris che ha ancora da recuperare la gara con il San Lazzaro e Santa Croce, la classifica non ha ancora assunto la sua conformazione definitiva. Ma appare evidentemente che la promozione diretta dovrebbe interessare soprattutto i bellunesi e l’Union Lc che attualmente guida la classifica. In lotta per i play-off ci sono invece Facca, Angarano (21) e Solagna (20) e qualche passo più indietro Breganze, Campolongo, Fellette e Alpes Cesio. Le altre tre formazioni sono già tagliate fuori, con il Per Santa Maria che dovrà sganciarsi almeno da quella desolante quota 0. In coppa avranno la chance promozione Campolongo e Solagna che si sono guadagnate la finale. Alla prima di ritorno subito gare importanti con Campolongo contro Juventina e con Union Lc che ospita il Fellette.

Classifica Marcatori:

21 reti: Baù Eder (Union Lc)
9 reti:  Bachis  (Alpes Cesio), Brandalise, Pontin (Juventina Polaris)
6 reti: Bizzotto (Campolongo), Dalla Gasperina  (Lamonese) Bonamigo (Union Lc)
5 reti: Grigoletto  (Felette)  Favaro (Per Santa Maria), Zampieri (Solagna),

Eder Baù (Stoccareddo)

Eder Baù

Terza Categoria Padova (prima giornata ritorno)

Quinto Vicentino  B – Campodoro Limena
Atletico Lissaro – Comitense
Pozzetto – Grantorto
Gazzo  – Justinense
Rampazzo – Olympia
Real Tremignon  Vicenza
Riposa Riviera Berica

Classifica: Grantorto 26, Pozzetto 25, Real Tremignon,  23, Comitense 21, Campodoro, 20, Olympia 18, Vicenza, 17, Atletico Lissaro, Justinense,  Riviera Berica 10,  Gazzo 7, Rampazzo 0  Quinto B fuori classifica 10

L’analisi: Un girone molto equilibrato con molte protagoniste ancora in corsa per tutti i traguardi. Grantorto ha un solo punto di vantaggio sul Pozzetto, mentre Real Tremignon, Comitense, Campodoro sono in fila alle loro spalle. Possono ancora puntare perlomeno ai play-off l’Olympia e il Vicenza. La formazione della città ha fatto una prima partita di andata molto bene, poi ha un po’ rallentato ma se dovesse ripartire con lo stesso ritmo della fase iniziale potrebbe agganciare le squadre che le stanno davanti: importante partire con il piede giusto a Tremignon, squadra avanti di 6 lunghezze. Il ritorno inizia con un Pozzetto – Grantorto che non sarà decisiva ma che potrebbe già dare qualche indicazione sul campionato. Il Rampazzo a quota 0 cercherà di raccogliere almeno  la soddisfazione della prima vittoria.

Classifica Marcatori:

15 reti: Meneghetti  (Comitense)
13 reti:  Baggio (Grantorto)
9 reti: Beluri (Justinense)
8 reti: Turetta (Campodoro)  Stokic (Pozzetto)
7 reti:  Kasmi (Grantorto),  Antonello (Pozzetto), Gambino (Riviera Berica), Bellotto (Vicenza),

Andrea Baggio


Sull'Autore

Federico Formisano