Edicola EVIDENZA

L’edicola del venerdi: con notizie da Montebello, Montecchio P., Sovizzo ecc

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su Calciovicentino.it :

Nell’edicola del Giovedì  la replica da Sovizzo del presidente Pasqualotto, l’addio di James Roggia, un ulteriore  cambio in panchina, e altre notizie: http://www.calciovicentino.it/2019/03/07/ledicola-del-giovedi-la-replica-del-sovizzo-laddio-di-roggia-altro-cambio-in-panchina/

Antonio Bottazzi cura la consueta analisi ai gironi A e B di Promozione.  Inoltre i top di giornata e la classifica marcatori aggiornata. La galleria fotografica di Trissino Schio con foto inedite.  http://www.calciovicentino.it/2019/03/07/la-promozione-di-antonio-bottazzi-e-un-omaggio-ai-nostri-lettori/

Chiampo- Seraticense con le foto di Debora GIorio http://www.calciovicentino.it/2019/03/07/il-derby-vicentino-di-promozione-fra-chiampo-e-seraticense-finisce-in-parita/

A

Arzignano:  A otto giornate dalla fine del campionato una cosa è certa: l’Arzignano Valchiampo c’è, ha trovato una impressionante continuità di risultato, e punterà a giocarsi le sue carte fino alla fine. Una squadra in condizione fisica smagliante, che soprattutto dimostra di avere una “fame” ed una determinazione fuori dal normale. Se questa squadra sta viaggiando a ritmi record, lo si deve in buona parte ad un tecnico che ha sempre creduto fermamente sui suoi ragazzi, li ha difesi nel momento peggiore della stagione, ed ora si gode una risalita d’altri tempi.  Mister Di Donato torna sulla gara con il Campodarsego:  “L’avevamo preparata in questo modo, i ragazzi non hanno mollato fino alla fine. E’ alta perché al 95’ invece di temporeggiare abbiamo forzato la giocata con Spaltro, Bigolin e Valenti: potevamo far morire la partita sul pareggio, ma abbiamo dimostrato di credere sempre nella vittoria. Meritavamo di vincere perché siamo stati padroni del campo, abbiamo fatto di tutto per portarci a casa la partita, grazie anche ad un pizzico di fortuna”.  Una vittoria pesantissima nell’economia del campionato. Come valuti il momento della squadra?Prestazione ottima contro un ottimo Campodarsego, su un campo ostico, ma alla fine abbiamo meritato. Vittoria importantissima in primis perché ci permette di staccare proprio il Campodarsego, e poi perché in virtù del risultato di Trento ci riavviciniamo all’Adriese a otto giornate dal termine. Siamo in salute, ora ci godiamo la settimana di sosta in cui lavoreremo ancora più sodo. Finora abbiamo sbagliato solo a Montebelluna, in una partita dove avevo 7 ragazzi con febbre alta: ma ci sta. Siamo stati bravi a resettare tutto, vincere col Tamai e a Campodarsego”. Raccontami la tua gioia per il gol e per la vittoria di Valenti all’ultimo respiro…Volevo sfruttare nella ripresa la freschezza di Valenti. Non l’ho voluto schierare dall’inizio, proprio per potermelo giocare nel momento clou della gara, quando l’avversario sarebbe calato. Ho avuto pure fortuna, ma sapevo che poteva essere determinante in quel momento. Sono felicissimo per Nick, perché è un ragazzo che merita oltre ad essere un grande giocatore”. Con che spirito si prepara l’Arzignano a vivere la parte finale di stagione?Non dobbiamo dimenticare quando di buono fatto finora, ma ora serve resettare tutto. Adesso inizia il rush finale, quello dove ci giochiamo tutto e dove non si può sbagliare. Cercheremo di fare le cose per bene, così come abbiamo fatto dal primo giorno di raduno. Ma siccome li conosco credetemi, sono molto fiducioso… ”. Nicola Ciatti Comunicazione ASD Arzignano Valchiampo

il saluto pre gara fra i mister Andreucci e Di Donato

E

Eurocalcio: abbiamo pubblicato uno speciale sull’Eurocalcio che ha vinto il campionato con sei giornate d’anticipo: presenze e reti, record, interviste, immagini…

M

Montebello: novità in vista a Montebello per quanto riguarda la compagine societaria ed in particolare potrebbe esserci tra poco la comunicazione di un nuovo presidente, del vice e della segreteria. Le notizie sono ancora frammentarie ma da quello che intuiamo sembra che ci sia la precisa volontà di dare una struttura importante alla società in vista anche della possibile promozione nella categoria superiore.

Montecchio Precalcino: Una buona notizia da Montecchio: il problema personale che aveva obbligato alle dimissioni il mister Francesco Cazzola si è risolto e l’allenatore potrà tornare a collaborare con la società nero verde.  Ovviamente per la stagione in corso rimane alla guida della squadra mister Bevilacqua. Ma l’allenatore ex Malo ha già dato il suo apporto in termini di vicinanza alla squadra assistendo all’ultima partita. Il Dg Giulio Costa esprime la felicità di tutto l’ambiente montecchiano per la soluzione positiva della vicenda che aveva riguardato la salute di una  componente della famiglia Cazzola.  Ci uniamo a Costa nell’esprimere anche la nostra soddisfazione per la felice conclusione del caso.

N

Nicolè è una polemica niente male.. Fabio Nicolè posta su Facebook il suo commento sulla vicenda del cambio allenatore sulla panchina della Roma con mister Di Francesco sostituto da Ranieri che quest’anno aveva già allenato in Inghilterra. ” E visto che non amo le polemiche ma voglio far chiarezza sul mio pensiero, mi complimento con il nostro grandissimo settore tecnico che permette ad un allenatore professionista esonerato di subentrare ad un allenatore altrettantemente esonerato (con l’avverbio qualcuno si divertirà). Quindi le regole valgono per i poveri e non per i ricchi!  E non tiratemi fuori la storia che allenava all’estero, se la regola esiste e la motivazione è che “così si riesce a dare spazio a tutti”, questa come la spiegano? Svegliaaaaaa !!!! Mamma che ⚽️🏀🏈🏀🏐🎱🥎⚾️🏉🏈🏐🎾🏀!!

S

Sarego memory: si sono ritrovati a distanza di 15 anni un gruppo di giocatori che ha lasciato il segno a Sarego. Eccoli nella foto in cui sono riconoscibili anche noti dirigenti e allenatori della provincia.Vediamo chi ci prova…

Ancora da Sovizzo: Riceviamo e pubblichiamo Le scrivo queste poche righe per precisare le dichiarazioni rese ieri dal Signor GianMaria Pasqualotto. Confermate le dimissioni da responsabile della logistica del Sovizzo Calcio per mancanza di condivisione di obiettivi, valori e principi che contraddistinguono l’attuale associazione sportiva, smentisco categoricamente le dimissioni da membro del consiglio direttivo del quale faccio ancora regolarmente parte, ai sensi di statuto, in qualità di dirigente responsabile della prima squadra, senza variazione alcuna. Tanto le dovevo per chiarezza, la ringrazio. Alberto Maran

U

Under 19: La Rappresentativa U19 del Veneto si aggiudica il Torneo di Carnevale, quadrangolare amichevole disputatosi a Verona, ospiti dell’Alba Borgo Roma. Nell’ultimo atto della manifestazione i ragazzi di Valter Bedin hanno superato il Friuli-Venezia Giulia 6-5 ai calci di rigore dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Sempre dal dischetto era maturato il successo in semifinale contro la selezione del CPA Trento (1-1 al triplice fischio), mentre il Friuli aveva superato 2-0 i pari età del CPA Bolzano. Nella finale per il terzo-quarto posto affermazione di Trento, vittoriosa 1-0 sui cugini di Bolzano.

V

Lr Vicenza:   Del Vicenza per decisione del nostro sito non parliamo più  finchè non si noteranno segnali diversi di rispetto nei confronti del pubblico e della città .  

Solo per dovere d’ufficio: La Lega, vista la richiesta avanzata dalla società L.R. Vicenza, in relazione ad esigenze organizzative, a ratifica degli accordi intercorsi tra le società interessate, ha disposto che la gara indicata in oggetto Domenica 17 Marzo 2019, Stadio “Romeo Menti”, Vicenza, abbia inizio alle ore 16.30, anziché alle ore 20.30”

Recapiti del sito

info@calciovicentino.it

Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano