Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del Venerdì: Rinascono Spf e Valdastico, Valdagno ha il mister

Scritto da Federico Formisano

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it  

http://www.calciovicentino.it/2019/06/20/calciomercato-spf-che-succede-movimenti-di-eurocalcio-berton-e-san-vitale-allenatori-ok-ma-non-dappertutto/   il calciomercato dell’Eurocalcio, del Berton,del San Vitale,  ecc.

http://www.calciovicentino.it/2019/06/20/ledicola-del-giovedi-grantorto-longare-san-vito-tezze-toniolo-ecc/   tante notizie da Grantorto, Longare, San Vito, Tezze, Toniolo, ecc.

http://www.calciovicentino.it/2019/06/20/tutte-le-panchine-nel-vicentino-la-mappa-e-quasi-completa/  la mappa degli allenatori confermati e cambiati nel vicentino

http://www.calciovicentino.it/2019/06/20/ecco-la-foto-gallery-del-gran-gala-del-calcio-dilettantistico-vicentino/   Tante foto con visi noti del mondo del calcio

http://www.calciovicentino.it/2019/06/21/la-squadra-del-giorno-15-il-thiene/  la squadra del giorno è Thiene  con 5 acquisti.

A

Altair: il presidente dell’Altair Davide Gennari si è dimesso dalla carica. Non sono noti i motivi delle dimissioni. La società riunirà quanto prima i vertici societari per stabilire le nuove cariche.

Gennari a destra con il presidente della Stanga Dalla Venezia

B

Brendola: il centrocampista Mariano Tadiotto, classe 1990, ex Rivereel, Longare, Seraticense, Boca Ascesa e Montecchio, è un nuovo giocatore del Brendola.

C

Castelgomberto: Importanti conferme per la prossima stagione di Albertini e Montagna, entrambi consapevoli di voler scrivere una piacevole storia con il Castelgomberto Lux . Roberto Albertini è un  difensore del 1985, mentre Marco Montagna è un mediano del 1986.

Marco Montagna

Cercasi: una società del bassanese cerca allenatore con patentino per squadra Allievi. Scrivere al sito

G

Giavenale: Smentita la voce, peraltro da noi mai riportata, di un interessamento del Valli per i giocatori Saccardo e Fioravanzo del Giavenale, dove peraltro i due giocatori non rimarrebbero. Saccardo e Fioravanzo stanno valutando le offerte ricevute da parte di squadre di seconda e di prima categoria.

L

Lakota:  Il Lakota cambia pelle e dopo aver ripreso bomber  Loris Brazzale dal Molina si riprende dalla stessa società il difensore esterno del 1992, Daniel Scattolaro. Dall’Azzurra Sandrigo arriva il centrocampista   Simone Ghirardello, del 2000 che  ha giocato 10 partite in prima categoria. Mister Garzotto potrà contare su due attaccanti di grande valore perché oltre a Brazzale è arrivato Filippo Carollo Canale, attaccante del 1998, che viene dall’Alto Astico Cogollo. Altri due giocatori  ritornano: Alvaro Ortega, difensore classe 1988 che era stato in Spagna per lavoro e  Marco Manzardo, difensore del 1997, che rientra dopo un infortunio.

Carollo Canale

M

Montecchio: il difensore castellano Thomas Poletti, 11 gare giornate, un gol,  classe 1979,  va all’Albaronco.  

Poletti Thomas

P

Pedemontana: Andrea Tecchio, centrocampista del 2000,passa dal Novoledo alla Pedemontana in prestito. Nelle ultime due stagioni a Novoledo ha giocato 45 gare realizzando 3 reti.

 

Presentazioni: come ogni anno predisporremo quanto prima il calendario delle presentazioni delle varie squadre.  Ma soprattutto come siamo abituati, cercheremo di presenziare a molte delle presentazioni o comunque a pubblicare un ampio servizio per ognuno di esse.  Già programmate le presentazioni del Le Torri (10 luglio) e Zanè 1931 (15 luglio).

R

Real Stroppari: mister Stragliotto ci da la conferma delle voci che riguardano lo Stroppari: dei giocatori dello scorso non ne  resterà praticamente nessuno. La squadra sarà giovane ed è fatta al 90% . Sono attese solo alcune conferme. L’obiettivo sarà la salvezza “ma – dice il mister  – io ho piena fiducia nei ragazzi che conosco tutti” .  Il ds sarà Loris Parolin, mentre Cristian Beltrame assume la vice presidenza e Mario Lorenzin la presidenza. Ci sarà un ricambio dirigenziale quasi completo visto che escono di scena il presidente Michele Battistella e il direttore sportivo Paolo Russo.

S

San Giorgio in Bosco: Passa al San Giorgio in Bosco anche Marco Frachesen, centrocampista del 1994 che ha giocato 21 partite e realizzato 3 reti con il Bassano ed in precedenza aveva giocato con il Cartigliano.

San Giovanni Ilarione: il centrocampista Gabriele Zoccante, classe 1983, lascia il Chiampo (dove ha giocato 19 gare nell’ultimo campionato ) e valica la vallata e si trasferisce a San Giovanni Ilarione.

San Vito Cà Trenta: l’attaccante Mattia Ballardin,classe 1995, lascia il Giavenale e si accasa al San Vito Cà Trenta.

Spf: Il presidente Fabio Marcolin lascia effettivamente la presidenza della società di Pozzoleone, ma rimane nel consiglio e continuerà a dare  il suo apporto. “La società– chiarisce l’ex presidente- continua la sua  attività  e si sta potenziando la squadra per un altro campionato di seconda categoria.  Io non posso proseguire nel ruolo presidenziale per i miei impegni di lavoro, ma presto verrà comunicato il nuovo organigramma societario. Non c’è nessuna intenzione di ridimensionare l’attività. In panchina rimane Marino Magrin, confermato e con lui molti dei giocatori dello scorso anno e altri nuovi elementi.”

Marino Magrin

V

Valdagno: La notizia del possibile arrivo a Valdagno come allenatore di Filippo Cicero non viene confermata né dal presidente Coda, né dal ds Sigismondi, né dallo stesso allenatore, ma sono in molti a sussurrarla.  Secondo le stesse fonti con Cicero arriverebbero a Valdagno, l’ex difensore del Longare Giacomo Gemo (90, 12 partite disputate da gennaio), il centrocampista e capitano del Montecchio, Alessandro Tresso (89, 23 gare giocate), e il centrocampista Andrea Farinello (91) dal Sovizzo dove ha giocato 25 gare e realizzato 4 reti.  In assenza di conferma possiamo

Cicero Filippo Maria

Valdastico riparte:  Il quadro che vi avevamo anticipato e che oggi è stato ripreso da altre testate e siti si è chiarito: il Lakota assume la sponsorizzazione del Costa Barausse e assorbe parte della dirigenza del Fara. Dal punto di vista federale prosegue la matricola del Lakota perché una fusione non poteva essere concretizzata per la diversa forma societaria di Lakota e Fara. La matricola del Fara rimane con uno spostamento di sede sociale e un cambio di denominazione, facendo ripartire il calcio a Valdastico dove i protagonisti sono l’ex presidente Pretto che ritorna in sella con i suoi collaboratori e soprattutto mister Marco Gasparin, un uomo appassionato di calcio che si impegna sempre in prima persona nelle iniziative che porta avanti. Con Gasparin potrebbero tornare in Valdastico alcuni dei protagonisti delle annate scorse.

Marco Gasparin

 

Recapiti del sito
info@calciovicentino.it
Telefono (anche Whatsapp) 348 6612523  335 7150047
Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano