Calciomercato EVIDENZA

Calciomercato del giorno dopo: Zuccon nuovo mister del Berton Bolzano

Scritto da Federico Formisano

Gigi Zuccon sarà l’allenatore del Berton Bolzano per la stagione che sta per iniziare. Il ds Franco Bertuzzo ha vagliato vari profili ma alla fine si è tornato sul nome più gettonato fin dall’inizio della vicenda della rottura con Paolo Cazzola. L’ex mister dell’Arzignano e del Real San Zeno non era riuscito ad entrare in sintonia con la società su molti aspetti al punto che il motivo dell’interruzione del rapporto è stato sintetizzato con un secco “per incompatibilità tecnica” . Ieri nella gara vinta con il Cassola (c’era la nostra Debora Giorio ed in serata o al massimo domani pubblicheremo foto e cronaca della gara) è andato in panchina il secondo di Cazzola, Lerri Pertegato. Ma oggi dopo un incontro fra le parti si è chiusa la trattativa che portava a Zuccon che ieri ha seguito la gara dalle tribune di Bolzano. Il mister d’altra parte conosce molto bene i giocatori del Berton visto che con 7 di loro ha vinto il campionato di Prima a Marola (Loria, Visentin, Costa, Zen, Infelise , Moresco e Cornale) . Adesso avrà una settimana di tempo per preparare l’esordio in campionato di domenica prossima

 

Oggi chiude il mercato della C.  L’Arzignano è a posto con i colpi della settimana scorsa che hanno sistemato i tre reparti, al momento manca solo il secondo portiere; il Vicenza avrebbe ancora bisogno di un centrocampista ma al momento non è stato definito alcun movimento. Fino a sera qualcosa si muoverà ancora soprattutto in uscita.  Ieri si è giocata la seconda giornata di coppa. Sono già promosse ai turni successivi il Longare (Promozione), il Malo e l’Eurocalcio (Prima categoria), il Maddalene, la Nova Gens,la Spes Poiana,  il Grantorto e il Colceresa  (Seconda Categoria). Domenica tornano i campionati dilettantistici e noi che ieri eravamo presenti in 14 campi (e non è finita) siamo pronti a pubblicare le nostre foto e i nostri servizi con le interviste, i commenti, le informazioni utili.

Ieri pubblicati su calcio vicentino.it                                                                                              

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/calciomercato-della-domenica-colpi-del-maddalene-e-del-marola/  i colpi della giornata sono  del  Maddalene e del Marola. I convocati di Arzignano, Bassano e Vicenza. Il San Martino scende in campo regolarmente.. e altre news

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/tutti-i-risultati-di-domenica-1-settembre/  tutti i risultati con  le prime foto..

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/secondo-punto-per-larzignano/  Imolese – Arzignano di Nicola Ciatti

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/cartigliano-vince-allesordio/ Cartigliano – Mestre di Alex Juliano

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/camisano-passa-al-comando-del-girone-battendo-il-giorgione/ Camisano – Giorgione con le foto di Matthew Smith

Camisano Giorgione, foto inedita di Matthew Smith

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/lo-schio-domina-poi-rischia-ma-espugna-caldogno-poker-giallorosso-nel-segno-di-primucci/  Calidonense – Schio di Marco Marra

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/il-calcio-tezze-trova-in-rimonta-la-prima-vittoria/ Tezze- La Rocca di Gianfranco Scalzotto

Tezze – La Rocca di Gianfranco Scalzotto

http://www.calciovicentino.it/2019/09/01/azzurra-sandrigo-pedemontana-la-prova-campionato-finisce-con-un-pari/ Azzurra Sandrigo – Pedemontana di Delfino Sartori

http://www.calciovicentino.it/2019/09/02/monteviale-in-dieci-rimonta-larcugnano/  Monteviale- Arcugnano di Antonio Martinello

http://www.calciovicentino.it/2019/09/02/il-brendola-rimane-in-corsa-battendo-il-grancona/ Brendola – Grancona di Federico Formisano

Brendola- Grancona foto inedita di Federico Formisano

Stamattina:

http://www.calciovicentino.it/2019/09/02/pareggio-a-reti-inviolate-fra-grisignano-e-le-torri/  Grisignano- Le Torri di Irene Caldaro

http://www.calciovicentino.it/2019/09/02/valdalpone-piu-in-palla-real-san-zeno-battuto/ Real San Zeno – Valdalpone con le foto di Monica Centomo

Contrasto su Onyejiaka  (di Monica Centomo, complimenti alla nostra nuova new entry, molto brava!!)

http://www.calciovicentino.it/2019/09/02/pareggio-allesordio-per-novoledo-e-new-team/ Novoledo- New Team di Matteo Parma

 

A

Anticipi: Sabato 7 si giocano in anticipo alle ore 15.00

Caldiero – Legnago
Delta – Union Clodiense (ore 16.00)
Este – Luparense
Mestre – Adriese
Montebelluna – Campodarsego (ore 17.00)
San Luigi – Cjarlins
Union Feltre- Belluno (ore 15.30)
Vigasio- Chions (ore  16.00)

Al momento la gara Villafranca- Cartigliano rimane confermata per domenica 8 alle ore 15.00

Arzignano:  Colombo loda lo spirito del suo Arzignano: “Abbiamo sofferto, ma creato più dell’avversario”

“Un pizzico di rammarico resta –spiega mister Alberto Colombo- succede spesso in Serie C che la squadra che si difende e riparte alla fine segni qualche gol. Potenzialmente abbiamo avuto più occasioni nitide dell’avversario, con l’Imolese che ha creato molto più di noi ma che alla fine non ci ha mai impensieriti davvero”. La sensazione è che l’Arzignano ora come ora debba giocare con attenzione difensiva. “In questo momento abbiamo la necessità di giocare come abbiamo giocato a Imola: siamo una squadra nuova, che sta piano piano iniziando un percorso. Abbiamo certe caratteristiche, e in questo momento dobbiamo lasciare l’iniziativa all’avversario, per poi aggredire e ripartire”. “Abbiamo subito un po’ troppo l’Imolese, cui devo fare i complimenti. Ci hanno creato qualche difficoltà nelle rotazioni dei centrocampisti. Abbiamo difeso abbastanza bene, abbiamo sofferto, ma alla fine le occasioni migliori le abbiamo costruite noi. Noi dovremo difendere bene, con sacrificio, e dovremo essere pronti ad offendere. Abbiamo portato a casa due punti preziosi, ma dobbiamo ancora migliorare. Certo è che questi punti ci danno serenità”. “La volontà sarebbe quella di poter difendere bene, e avere la personalità di attaccare. In questo momento fatichiamo, quindi dobbiamo concentrarci a far bene la difesa. Noi proviamo sempre a vincere le partite, in una determinata maniera. Ora ci accontentiamo di questi punti. Siamo una matricola e quindi dobbiamo essere consapevoli della nostra dimensione”.  Sul campionato che aspetta i giallocelesti. “Noi sappiamo che dovremo soffrire. Il nostro obiettivo è la salvezza, e quindi per forza dovremo soffrire per ottenerla. Siamo realisti. Cerchiamo di fare al meglio, con spirito di sacrificio, per arrivare a quello che è il nostro obiettivo”. Due parole sull’avversario. “Imolese è stata la squadra che mi aspettavo, con idee chiare e un buon concetto di calcio. Hanno cercato sempre di giocare palla a terra, facendoci muovere per farci male. Non è facile attaccare quando una squadra come noi si difende tutta nella propria metà campo”.    Nicola Ciatti Ufficio Comunicazione FC Arzignano Valchiampo

Questi gli highlights della partita di ieri con l’Imolese https://elevensports.it/play/39205/imolese—arzignano-valchiampo-0-0-2giornata-girone-b/37/244/

 

B

Bassano : https://www.instagram.com/p/B15x0VBDLeZ/?utm_source=ig_web_copy_link&fbclid=IwAR1YlKGHxWoQ7cGOgPzawHodZaBjJKYCmSWqw4jZuutSVkGtYYALIcCzmJc  L’intervista ad Hakim Calgaro

C

Cercasi: Gli ultimi due inseriti nella rubrica dei giocatori che cercano squadra

Napolitano Ivan , 19 anni, mezzala mancina (ma usa anche il destro), trequartista, ala destra, seconda punta. Cerca squadra dove poter giocare ad un certo livello. “Garantisco buona educazione, senso del dovere e massimo impegno”. Al momento si trova a Legnago in provincia di Verona ma calcisticamente è cresciuto e ha fatto esperienza in Campania (ha giocato in Promozione con Il Ponte (Bn), con laVirtus Goti e con gli Juniores Nazionali del Legnago. Il settore giovanile al Real Airola, al Marinao Keller, ecc.  . tel: 320 2251341

Palmese Gianluca, difensore esterno e centrocampista del 1996; in carriera con Berretti Vicenza, Real Vicenza, Seraticense (Promozione) , Chiampo (prima Categoria)  e Altavilla. te. 342 9555454

L

 

Lonigo: La squadra leonicena si affida come sempre ai giovani del suo vivaio. L’unico nuovo innesto è infatto quello di Matteo Lunardi attaccante esterno del 1998 che rientra dal prestito al Gambellara.

Lunardi

Luparense: la Luparense ha preso il giovane portiere Piero Burigana (2001)  dal Padova

M

Mercato serie C: si chiude !! : oggi è l’ultimo giorno per i trasferimenti che riguardano i giocatori professionisti. l’ultimo  movimento che interessa il Vicenza potrebbe essere un complicato giro a tre che porterebbe Curcio all’Olbia, Vallocchia al Pisa e Izzillo al Vicenza.   Per l’Arzignano il colpo del giorno potrebbe essere rappresentato dall’arrivo di Tommy Maistrello, attaccante  svincolato dal Vicenza .

E per rimanere sui giocatori a noi noti , sembra che Gian Mario Comi possa lasciare la Pro Vercelli e trasferirsi alla Cavese, che starebbe trattando anche per il centrocampista Giuseppe Rizzo (dal Catania)  che quindi non arriva più al Vicenza. Il difensore Leandro Vitiello, ex biancorosso, potrebbe passare al Bisceglie o alla Paganese, il portiere Richard Marcone anche lui ex del Vicenza, potrebbe andare dal Rieti al Monopoli. il difensore Luca Crescenzi è passato al Como

V

Vicenza : ecco gli highlights della partita vinta dal Vicenza sulla Fermana:  https://elevensports.it/play/39214/lr-vicenza—fermana-3-1-2giornata-girone-b/37/244/

Questa invece la cronaca dal sito: Vicenza (4-3-1-2): Grandi, Bruscagin (82′ Bizzotto), Padella, Cappelletti, Barlocco; Emmanuello, Scoppa (56′ Zonta), Cinelli; Giacomelli (89′ Zarpellon); Marotta (89′ Saraniti), Arma (82′ Guerra). A disposizione: Albertazzi, Pizzignacco, Bianchi, Liviero, Tronco, Bonetto, Gashi. Allenatore: Di Carlo

Fermana (4-3-3): Palombo, Manetta (65′ Soragna), Comotto, Scrosta, Sperotto; Mantini, Isacco (65′ Molinari), Urbinati; Petrucci (77′ Zerbo), Cognini (77′ Fiumicetti), Bacio Terracino (83′ Liguori). A disposizione: Valentini, Manè, D’Angelo, Renzi, Bellini, Ricciardi, Pedroni. Allenatore: Destro

Reti: 41′ Giacomelli, 45+2 Mantini, 52′ Arma, 73′ Marotta

Arbitro: Miele di Nola, assistenti: Lazzaroni e Ferrari

Note: pomeriggio soleggiato, temperatura sui 32 gradi. Ammoniti: Marotta ; Petrucci, Comotto Spettatori: 8.243 (7.035 Abbonati)

11′ Cross basso di Giacomelli per Marotta che appoggia all’indietro, conclusione di Scoppa che si spegne a lato 13′ Marotta per Giacomelli che prova il diagonale, attento Palombo che fa sua la sfer 25′ Barlocco si incunea in area e viene atterrato, l’arbitro lascia correre

39′ Cross dalla sinistra di Giacomelli che viene respinto con un fallo di mano da Petrucci che viene ammonito! Dal dischetto Giacomelli non sbaglia!!! Biancorossi in vantaggio!

47’: Rimessa della Fermana, la palla giunge in area dove Mantini riesce a girarsi e trovare la conclusione a rete.

52′ Cross di Cinelli, spizzata di testa di Cappelletti, la palla giunge ad Arma che scarica un sinistro al volo imparabile!!! 73′ Conclusione di Zonta che viene respinta da Palombo, Arma colpisce di controbalzo, da pochi passi dalla linea di porta la deviazione di Marotta! LR Vicenza-Fermana 3-1 93’ Punizione di Cinelli, colpisce di testa Cappelletti, palla di poco a lato L’arbitro fischia la fine finisce 3 – 1 per il LR Vicenza

Vicenza Calcio femminile: Beatrice Piovani al Vicenza cf Prima attaccante e poi centrocampista, classe ’97, Beatrice inizia a giocare a calcio nella squadra maschile del suo paese e dove tutt’ora abita, il Ghedi. La carriera nel femminile comincia poco più tardi nelle giovanili del Brescia, che la fa crescere ed esordire in Serie A a 17 anni. Con le Leonesse vince il Torneo Arco di Trento e il Campionato con la Primavera, vive dietro le quinte la Serie A vinta nel 2013-2014 e l’anno successivo debutta giocando due partite nella massima serie. Assaporata la Serie A, passa in Serie B alla Fortitudo Mozzecane e poi alla Pro San Bonifacio, con la quale conquista il campionato cadetto 2017/2018, incontrando anche il Vicenza. A fine stagione sfuma agli spareggi la promozione in Serie A, ma il trasferimento all’Orobica la riporta in A. L’avventura con le bergamasche finisce presto e a dicembre Beatrice torna alle Lady Granata Cittadella (ex Pro San Bonifacio) prima di scegliere in estate il Vicenza come nuova casa.

Beatrice Piovani

Vicenza Calcio femminile: Primi test superati con successo dal Vicenza: ieri a Polesine (MN) le Biancorosse hanno superato Parma e Alba Borgo Roma vincendo il 4° Memorial Sante Galli. Nei due 4-0 sono arrivati subito i gol delle nuove arrivate: contro le emiliane doppietta di Yeboaa e reti di Carradore e Piovani; contro le veronesi ci pensa ancora due volte Yeboaa e poi De Vincenzi e Basso chiudono definitivamente i conti.

I risultati del Vicenza

Vicenza – Parma 4-0 (2 Yeboaa, Carradore, Piovani)
Vicenza – Alba Borgo Roma 4-0 (2 Yeboaa, De Vincenzi, Basso)
La classifica finale: Vicenza, Alba Borgo Roma, Parma

info@calciovicentino.it

Telefono e Whatsapp 335 7150047

Facebook / calcio vicentino

Sull'Autore

Federico Formisano