Ram

Che cosa cerchi?

TERZA CATEGORIA: un'Unione Sette Comuni giovane batte il Grantorto

Domenica, 19 Marzo 2017

Grantorto- Unione Sette Comuni 0-1 Rossi

Grantorto: Cerchiaro Marco, Miazzo, Cepraga ( Forasacco dal 58’), Sarr, Gazzetto, Mezzalira, Akber ( Ineschi dal 25’). Munaretto, Piazza, Rachidy (Gobbato dal 80’), Jaiteba (Pozza dal 68’), A disposizione: Gallio , Er Rachidy. Allenatore Cerchiaro Mauro

Unione Sette Comuni: Sostizzo, Rigoni Marco , Rossi, Stevan, Cunico, Grossele, Finco (Stefani dal 68’), Spagnolo, Cortese (Forte dal 95’) , Rigoni Cristiano ( Frigo dal 80’), Marziliano (Cal dal 92’); Allenatore Stevan Mario

Arbitro: Giovanni Zanon di Schio

Qualcuno si chiederà perché abbiamo seguito questa partita abbastanza poco significativa negli equilibri del campionato di terza categoria mentre erano in programma altre gare sicuramente più importanti negli equilibri della stagione. Il nostro intento è quello di riuscire entro la stagione a seguire con i nostri inviati almeno una volta tutte e 130 le squadre vicentine. Grantorto e Unione Sette Comuni non erano mai entrate nel novero delle squadre assurte agli onori della cronaca di Calciovicentino. E se proprio dobbiamo essere onesti dobbiamo dire di aver assistito ad una gara combattuta e giocata con voglia da entrambe le parti e che non ha fatto mancare emozioni

E soprattutto almeno da parte dei ragazzi altopianesi abbiamo potuto apprezzare molti giovani e giovanissimi di prospettiva ( 4 ragazzi del 2000 Rossi, Grossele, Cunico e Frigo e ben 5 del 1999) .

La gara appare abbastanza equilibrata ma l’Unione Sette Comuni tiene maggiormente il possesso della palla e si rende pericolosa con alcune incursioni di Cortese e Marziliano. Al 14’ si affaccia in avanti anche il Grantorto con un tiro di Sarr avanzato dalla difesa.

Al 25’ un colpo di testa di Marco Rigoni viene salvato sulla linea dai difensori del Grantorto. Al 28’ Rossi fa le prove del gol tirando da fuori area, Cerchiaro gli risponde con bravura e sulla ribattuta Finco calcia fuori.

Il primo tempo si chiude con un paio di punizioni dal limite per l’Unione Sette Comuni che non destano preoccupazioni a Cerchiaro.

Nel primo tempo la squadra dell’altopiano è piaciuta di più, sia per la freschezza atletica dei giocatori, sia per il buon possesso palla: alcune buone trame con la palla fatta girare a terra dimostrano una discreta tecnica di base.

Il Grantorto fa passare quasi tutto il gioco dagli esperti Munaretto e Rachidy ma in avanti ci sono pochi sbocchi, con Jateiba e Piazza sufficientemente veloci ma troppo poco potenti sul piano fisico per poter sgusciare dalla guardia di Marco Rigoni, Stevan e Cunico.

Il secondo tempo si svolge sulla falsariga del primo con l’Unione che fa la partita. A sette minuti dalla fine Samuele Rossi calibra bene la conclusione da sinistra e stavolta Cerchiaro non può nulla.

Nei minuti finali della gara Gobbato entrato da poco in campo si fa espellere per proteste. La classifica non cambia per le due squadre che rimangono comunque nella parte bassa e tagliati fuori dalla zona play-off ma almeno la formazione di Stevan stacca gli avversari odierni e supera anche il Ponte dei Nori. L’obiettivo sarà quello di arrivare prima del Treschè Conca in classifica ma anche l’altra formazione della montagna ha vinto e rimane avanti di 5 punti.
blog comments powered by Disqus
Copyright 2011 - 2015 CalcioVicentino.it - Tutti i diritti riservati - Contatta l'Amministratore

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Abbiamo 1201 visitatori e nessun utente online